Modifiche auto: porta targa motocicli

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

ivan71
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 12/09/2004, 10:22

Modifiche auto: porta targa motocicli

Messaggio da ivan71 » 12/09/2004, 10:34

ciao
sono un motociclista e mi diverto a parsonalizzare per quanto possiblie il mio mezzo,a questo proposito vorrei alcune delucidazioni
Leggendo gli articoli 71-72-78 non mi sono chiare alcuni passaggi es l'art 72 parla di dispositivi di illuminazione ma non da nessun riferimento al elenco di questi dispositivi
L'art 78 dice che i dispositivi elencati nel art 71/72 non possono essere modificati previa nuova revisione e fa riferimento ad un regolamento nel quale sono stabilite le caratteristiche costruttive e funzionali, nonché i dispositivi di equipaggiamento che possono essere modificati
di cosa si tratta?
ciao :) :D

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 12/09/2004, 11:35

Ciao e benvenuto sul forum innanzitutto... :ciao :wink: :ok

Art. 236 att. C.d.S ( collegato all'art. 78 Cod. str.)
(Modifica delle caratteristiche costruttive dei veicoli in circolazione e aggiornamento della carta di circolazione)


Ogni modifica alle caratteristiche costruttive o funzionali, tra quelle indicate nell'appendice V al presente titolo e individuate con decreto del ministero dei Trasporti e della Navigazione - Direzione generale della M.C.T.C., che determini la trasformazione o la sostituzione del telaio, comporta la visita e prova del veicolo interessato presso l'ufficio della Direzione generale della M.C.T.C. competente in relazione alla sede della ditta che ha proceduto alla modifica. Quando quest'ultima e' effettuata da piu' ditte, senza che per ogni stadio dei lavori eseguiti venga richiesto il rilascio di un certificato di approvazione, l'ufficio della Direzione generale della M.C.T.C. competente per la visita e prova e' quello nel cui territorio di competenza ha sede la ditta che ha operato l'ultimo intervento in materia. In tale caso la certificazione dei lavori deve essere costituita dal complesso di tutte le certificazioni, ciascuna redatta dalla ditta di volta in volta interessata dai diversi stadi, con firma del legale rappresentante autenticata nei modi di legge.

Ogni modifica riguardante uno dei seguenti elementi:

la massa complessiva massima;

la massa massima rimorchiabile;

le masse massime sugli assi;

il numero di assi;

gli interassi;

le carreggiate;

gli sbalzi;

il telaio anche se realizzato con una struttura portante o equivalente;

l'impianto frenante o i suo elementi costitutivi;

la potenza massima del motore;

il collegamento del motore alla struttura del veicolo e' subordinata al rilascio, da parte della casa costruttrice del veicolo, di apposito nulla osta, salvo diverse o ulteriori prescrizioni della casa stessa.
Qualora tale rilascio non avvenga per motivi diversi da quelli di ordine tecnico concernenti la possibilita' di esecuzione della modifica, il nulla osta puo' essere sostituito da una relazione tecnica, firmata da persona a cio' abilitata, che attesti la possibilita' d'esecuzione della modifica in questione. In tale caso deve essere eseguita una visita e prova presso l'ufficio della Direzione generale della M.C.T.C. competente in base alla sede della ditta esecutrice dei lavori, al fine di accertare quanto attestato dalla relazione predetta, prima che venga eseguita la modifica richiesta.


L'aggiornamento dei dati interessati dalla modifica viene eseguito dall'ufficio della Direzione generale della M.C.T.C. cui sia esibito il certificato d'approvazione definitivo della modifica eseguita, oppure dall'ufficio provinciale della Direzione generale del M.C.T.C. che ha proceduto all'ultima visita e prova con esito favorevole. Tale aggiornamento ha luogo mediante l'emissione di un duplicato della carta di circolazione, i cui dati vanno variati o integrati conseguentemente alla modifica approvata.

La direzione generale della M.C.T.C. definisce le competenze dei propri uffici periferici, tenuto anche conto della necessita' di distribuzione dei carichi di lavoro e delle possibilita' operative degli uffici stessi, nonche' delle particolari collocazioni territoriali delle ditte costruttrici o trasformatici.

Come puoi ben leggere si tratta di caratteristiche costruttive e funzionali che ritrovi sulla carta di circolazione di qualsiasi veicolo e puoi si cambiarle, ma previa autorizzazione della Motorizzazione e riomolagazione del mezzo in questione.
l'art 72 parla di dispositivi di illuminazione ma non da nessun riferimento al elenco di questi dispositivi
Se ti spulci tutto il C.d.S trovi in altri art. argomenti lasciati in asso... Niente rimane irrisolto: dai 1 occhiata all'art. 151 e troverai la classificazione di ogni dispositivo luminoso.

Di questo argomento ne avevamo trattato in parte su 1 altro topic: te lo linko

viewtopic.php?t=549

Ciao :ciao

ivan71
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 12/09/2004, 10:22

Messaggio da ivan71 » 12/09/2004, 15:02

grazie per le info :D
ciao :ciao

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 12/09/2004, 19:21

Quindi molti kit di tuning, se non sottoposti ad aggiornamento alla MCTC sono irregolari? :roll:
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 13/09/2004, 15:10

Quindi molti kit di tuning, se non sottoposti ad aggiornamento alla MCTC sono irregolari?
Certo, possibilissimo.

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 14/09/2004, 1:54

Anche quelli pubblicizzatissimi sulle riviste con le foto dei veicoli fermi in officina o in movimento su pista? :roll: :roll: :roll: :angel :angel :angel

(attenzione questa e quella lì sopra son domande retoriche; molti di quelli che comprano i vari kit di marmitte, centraline, spoler e chi ne ha ne metta, spesso non lo sanno... secondo me è pubblicità ingannevolissima)
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 14/09/2004, 8:15


Anche quelli pubblicizzatissimi sulle riviste con le foto dei veicoli fermi in officina o in movimento su pista?
Massy confessa che hai combinato alla tua Rover? :lol:

Ps: ma il modello lo hai detto?! :???
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 15/09/2004, 0:56

Massy confessa che hai combinato alla tua Rover?
O cosa sta combinando, magari con l'aiuto di marko e luca... :P :P :P

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 15/09/2004, 2:13

Massy confessa che hai combinato alla tua Rover?
Che cosa hai detto? Guarda che potrei ucciderti per molto meno... :grr :grr :grr :grr

Dico solo che a causa di una cacchio di intossicazione da latte (sì, sono allergico al latte, ed il panino preso al pub era al latte :grr :grr :grr ) son stato una settimana in un letto a leggere riviste e mi è capitata tra le mani una famosa rivista che pubblicizzava marmitte che davano 5-10cv, centraline da 50-60 cv, minigonne e copriruote da 15cm di sporgenza, luci blu/viola/lilla/verdi/gialle etc etc... e non ho letto da nessuna parte che tali modifiche comportano l'aggiornamento della carta di circolazione...
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 15/09/2004, 8:50


Che cosa hai detto? Guarda che potrei ucciderti per molto meno...
Che siamo fatti permalosi... vuoi che ti presto la mia firma? :D
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti