MOTOR SHOW 2004"IL SERVIZIO DEFINITIVO"

Discutiamo dei vari modelli di auto in commercio o quelli in uscita. Grazie ad Adiconsum chiariamo i diritti sulla Garanzia.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
marko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1602
Iscritto il: 20/03/2004, 0:14
Località: Capena (RM)

MOTOR SHOW 2004"IL SERVIZIO DEFINITIVO"

Messaggio da marko » 01/12/2004, 23:17

raccolgo la sfida di Cla e mi preparo a farmi il culo x scrivere tutto.....



Puntuale come il Natale, anche quest'anno, dal 4 al 12 dicembre, il Motor Show farà di Bologna la capitale d'Italia dei motori. Unico Salone rimasto per gli appassionati di auto e moto del Bel Paese, la rassegna non si limiterà a presentare succose novità di prodotto, ma, come usanza, trasformerà la passione in una grande festa dei motori, con esibizioni di ogni tipo e iniziative tese a coinvolgere il più possibile il pubblico: test su pista, scuole guida auto e moto, dimostrazioni di guida da parte di piloti e istruttori. Il tutto accompagnato dalla partecipazione di personalità di spicco dello sport e dello spettacolo con un programma così intenso di iniziative da stordire anche il più frenetico dei visitatori. Ecco tutto quello che c'è da vedere e da fare nell'edizione 2004 della rassegna bolognese.
insomma tutto ciò ke abbiamo visto negli scorsi anni lo ritroviamo anke quest'anno pronto ad aspettarci...

iniziamo subito dalle novita'...
Quest'anno le vere anteprime si contano sulle dita di una mano..nonostante ciò anke quest'anno Bologna ci darà modo di vedere e toccare con mano parekkie auto ke durante tutto il 2004 ci hanno fatto sbavare....

Audi A6 Avant
Immagine
Immagine
Sarà il prossimo Motorshow di Bologna a tenere a battesimo la nuova Audi A6 Avant. La scelta di questa passerella non è affatto casuale, visto che l'Italia è storicamente uno tra i mercati che riservano un’accoglienza più calorosa alle giardinette di Ingolstadt.
La nuova A6 Avant sarà pronta a calcare le strade italiane alla fine di marzo, con le prevendite che inizieranno però già alla fine di gennaio.
Il disegno è molto pulito, una definizione che calza a pennello anche alla fiancata, solcata da parte a parte da due nervature. Una sottolinea le portiere e prosegue poi nel paraurti posteriore, l’altra congiunge idealmente i fari alle luci di coda. Qui la nuova Avant perde quell’aria un po’ pacioccona del modello attuale in favore di un look più filante e slanciato. Buona parte del merito va senza dubbio alla fanaleria, che, sull’esempio delle due sorelle più giovani, la A3 Sportback e la A4 Avant, ha ora una forma più esile e leggermente appuntita verso il centro.
TRE i motori a benzina(2.4 V6 da 177 CV e 230 Nm, 3.2 V6 FSI da 255 CV e 330 Nm e 4.2 V8 da 335 CV e 420 Nm) e DUE quelli turbodiesel (2.7 TDI V6 da 180 CV e 380 Nm e 3.0 TDI V6 da 225 CV e 450 Nm)al momento del lancio

Ssangyong Rodius

Immagine(vi risparmio le altre foto)
Alla lunga, in Corea, si devono essere stufati di sentir dire sempre le stesse cose. "Linea scontata", "scarsa originalità", "forme austere"… E così proprio la Casa che più di tutte si sforza di mettere del suo nel design dei propri modelli, ovvero la Ssangyong, ha deciso di tirare fuori il coniglio dal cilindro e di proporre qualcosa di nuovo nel settore delle monovolume.POTEVANO ANKE EVITARE.. e invece no.....quindi è nella veduta laterale che la stravaganza delle linee della Rodius tocca l’apice assoluto, con un padiglione dal disegno a dir poco sorprendente. Su una linea che spiove arcuata dal parabrezza fino alla coda, pare infatti appoggiarsi una sorta di rialzo squadrato, la cui vetratura triangolare copia pari pari proprio l’andamento della parte laterale delle luci.
Come se ce ne fosse bisogno, anche altri particolari cercano di aggiungere un ulteriore tocco particolare. Ecco quindi i passaruota e le protezioni sottoporta esibire un’inedita borchiatura che ricorda un po’ l’alfabeto Braille, mentre a sovrastare il lunotto vi è uno spoilerino che cerca di dare un (incomprensibile) tocco sportivo al tutto....a questo punto mi viene da kiedermi... XKE???? bah..

Hyundai Santa Fe 2005

Immagine
poke le novità ke riguardano questa makkina nella nuova versione 2005:
La nuova Santa Fe resta sempre fedele alle sue forme giunoniche, con i parafanghi paffuti e tondeggianti. Il cofano è ancora solcato da due profondi incavi che danno risalto alla mascherina, ora divisa a metà da un listello in tinta con la cornice. Nuove sono anche le modanature sottoporta, più sporgenti e pronunciate, a creare quasi un effetto salvagente. Le modifiche più evidenti si concentrano però nella coda, dove cambiano le forme del portellone, del paraurti e delle luci. Tutto acquisisce uno stile più armonico e moderno, con i vari elementi meglio raccordati tra loro.
X quanto riguarda motori e allestimenti sapremo tutto piu' avanti... x ora sappiamo solo ke in Inghilterra avranno 2 anni in + d garanzia e allestimenti + rikki!!
PASSIAMO ORA ALLE NOVITA' KE RIGUARDANO L'ITALIA

Nissan
350Z Roadster

Immagine
DOVEVA arrivare + di un anno fa sul mercato e invece ritardi su ritardi hanno fatto scivolare la data di uscita fino a oggi... cosa bizzarra visto ke la 350Z ke vedremo andare in giro in Italia è la stessa identica ke gira già da un pò negli States...
cmq sia sa farsi perdonare la pikkoletta...
può contare su una linea sinuosa capace di calamitare gli sguardi specialmente quando la capote in tela(elettrica ovviamente) è abbassata...
Nessuna novità di rilievo si segnala sotto il cofano, dove trova una scontata conferma l’ottimo V6 da 3,5 litri della serie VQ. Con 280 CV di potenza e 363 Nm di coppia, questo è uno tra i motori che meglio combinano le prestazioni da supercar con un temperamento all’occorrenza docile e gestibile anche nel traffico quotidiano.
il prezzo? al salone di Parigi sapremo qualkosa...

Fiat Trepiùno:
torna la 500

Immagine
Dopo aver giocato in modo malandrino con le corde della nostalgia di milioni di italiani, per poi gelarli con un "più-no-che-sì" sulla reale fattibilità del progetto('stardiiiiii), la Fiat torna sui suoi passi e annuncia per bocca del nipote dell'Avvocato, Lapo Elkann, l'avvenuta decisione: la nuova 500 si farà e sarà pronta per il 2007.
Se la linea è rétro che più non si può, la scheda tecnica dovrebbe invece essere al passo con i tempi. Da quel che si capisce dalle immagini, niente più motore e trazione posteriori, dunque, con gli organi meccanici sistemati invece sotto il cofano anteriore. In attesa di un propulsore di cilindrata ancor più contenuta, a spingere la Trepiùno potrebbero essere i noti motori 1.2 e 1.4 16V, mentre sul fronte a gasolio è quasi da dare per scontato l’impiego del raffinato 1.3 Multijet.

Mini Cooper S Works

Immagine
Sono davvero mani sapienti quelle di Mike Cooper. Non pago di aver spremuto 200 CV tondi tondi dalla Mini Cooper S, l’incontentabile stregone inglese ha rimesso mano alla sua formula magica e ha sfornato una nuova pozione capace di esaltare ulteriormente la sportività della compatta anglo-tedesca. L’evoluzione del kit prevede modifiche al filtro dell’aria e sistema di aspirazione, nuovi iniettori e un aggiornamento del software della centralina.
Con un gesto apprezzabile, in Inghilterra la Casa ha deciso di non ritoccare il listino e di vendere il nuovo kit allo stesso prezzo di quello vecchio. Speriamo che accada lo stesso anche dalle nostre parti. Quel che invece è certo è che chi ha installato il kit da 200 CV potrà chiedere il suo aggiornamento con una spesa stimabile attorno ai 500 euro più un’oretta di manodopera. Il tutto senza che venga meno la garanzia della Casa.
Tutto ciò permette alla Mini Cooper S JCW di arrivare al nuovo picco di potenza di 210 CV a 6950 giri e le regala prestazioni ancor più sportive. La nuova velocità massima è di 230 km/h (+4 km/h), mentre la pratica del passaggio 0-100 km/h viene ora sbrigata in 6,6 secondi (- 0,1 secondi). Nulla di stravolgente, a prima vista, ma accompagnato anche, a detta dei tecnici della John Cooper Works, da una più pronta risposta ai regimi intermedi e da un sound più gasante dello scarico.


Bmw M5 2005
Immagine
anche se le sembianze da paciosa berlina potrebbero trarre in inganno l’automobilista distratto, sotto sotto più che di berlina qui si parla di supercar, di vettura da competizione con cui andare al super o portare a spasso la famiglia. I dati sono eloquenti: 507 cv a 8250 giri/m, accelerazione 0-100 in 4,7" (quasi come una Ferrari 360 Modena -4,6"- e meglio di la Porsche 911 che si ferma a 5,0"), 520 Nm di coppia massima e una velocità autolimitata a 250 km/h, che arriverebbe a 330 km/h senza limitazioni.
A frenare tanta rabbia e riportare i 1755 kg di peso della vettura nella posizione di stop ci penseranno all’occorrenza i potenti freni autoventilati della M5, capaci di fermarla in 36 metri se si viaggia a 100 km/h, e in 140 metri se la velocità è di 200 km/h. Il tutto per un prezzo che nella configurazione base arriva a 93.450 euro.

Ford Focus Vignale

Immagine
merito dei designer Ford che hanno puntato tutto sulla omogeneità di stile tra vettura aperta e chiusa, senza accettare compromessi tra coupé e cabrio. Anche perché le coupé-cabrio sembra che vengano utilizzate prevalentemente con il tetto chiuso. Ergo, devono essere attraenti sia come coupé sia come cabrio.
Stilisticamente, tutta la parte anteriore è Focus al cento per cento: stesso cofano, stessi fari, stessa dimensione e forma della calandra. Leggermente diverso il paraurti, più alto e spigoloso di quello di serie, con la presa d’aria centrale più ampia e le due laterali più strette, che ne sovrastano altre due sottili come la cruna di un agone. La vera differenza la fanno i bordi cromati di tutte le cavità e i listelli orizzontali che attraversano la calandra. Soluzione che prefigurerebbe un futuro brand esclusivo della gamma Focus.

Opel Astra GTC

Immagine
Se già la versione a cinque porte dell’Astra ha segnato una netta svolta in senso sportivo nello stile Opel, la nuova GTC si spinge ancora più in là e regala alla media di Rüsselsheim un’inedita aggressività. La sigla GTC riassume l’idea di Gran Turismo Compact e il look è più aggressivo che mai: roba da fare impallidire anche l’ultima e un po’ austera Astra Coupé
Lunga 4288 mm, larga 2033 (specchi compresi) e alta 1433, la GTC arriverà nelle concessionarie verso primavera, con una gamma di ben otto motori omologati Euro IV, cinque a benzina e tre a gasolio, con potenze comprese tra i 90 e i 200 CV. La motorizzazione d’accesso sarà il 1400 Twinport da mentre quella di punta sarà il due litri turbo. A fare la parte del leone negli ordini saranno però i due turbodiesel Multijet by Fiat a 8 e 16 valvole, con 120 e 150 CV.

Mercedes CST Vision B
fa molto classe A primo modello...(è quella a destra nella foto)
Immagine
l’importanza di quest’auto sta tutta nell’ultima lettera, la B, appunto.
La scelta non è affatto casuale. Questo prototipo prefigura la vettura che nella seconda metà del prossimo anno andrà a colmare il vuoto esistente nella gamma Mercedes tra la Classe A e la Classe C. Un vuoto divenuto insostenibile, visto che coincide proprio con la fascia di mercato in cui si sono buttate a capofitto le più acerrime nemiche della Casa di Stoccarda, l’Audi e la BMW.
Nell’abitacolo si notano la consolle centrale abbastanza massiccia e la plancia dal disegno pulito e lineare, privo però di grandi slanci di fantasia. Una scelta, questa, che tradisce il fatto che la Vision B non è affatto una maquette destinata a stupire con effetti speciali ed è invece praticamente già pronta a entrare in catena di montaggio. Una conferma ulteriore viene anche dal motore: la Vision B ha sotto il cofano un turbodiesel CDI da 140 CV e 300 Nm, con filtro antiparticolato, identico a quello della nuova A 200 CDI.

Opel Trixx: l'anti Smart
Immagine
Metro alla mano, la vettura conferma in pieno la sua vocazione da cittadina modello che traspare anche dalle immagini, con una lunghezza che eccede di pochissimo i tre metri (304 cm, per i più curiosi). Larghezza e altezza sono invece rispettivamente di 166 e 157 cm e ne fanno una sfidante ideale della city car per antonomasia, ovvero della Smart, anche se quest'ultima è più corta di 54 cm e più stretta di dodici.
Di grande effetto scenico è anche l’ampia grigliatura che caratterizza il cofano motore, dando un’aria grintosa al frontale. Nonostante l’aspetto invogli a preparare salamelle e spiedini per un barbecue, il suo compito è semplicemente quello di non fare soffrire di claustrofobia il turbodiesel 1.3 CDTi common rail, che già spinge vari modelli sia in Casa Fiat che General Motors.

Alfa Romeo Visconti
indubbiamente particolare...
Immagine
L’abbinamento non poteva essere più azzeccato: il cognome di una tra le più nobili famiglie di Milano, Visconti, per una concept car che prefigura il ritorno di un’ammiraglia della più milanese tra le Case automobilistiche, l’Alfa Romeo. Deus ex machina del tutto è il "solito" Giorgetto Giugiaro che farà debuttare la sua ultima creatura nell’imminente kermesse del Salone di Ginevra.
Sotto la pelle, la Visconti cela una variante del pianale Premium Platform, lo stesso che verrà impiegato per la nuova generazione della 156 e per la Coupé che darà un seguito produttivo a un’altra recente concept di Giugiaro, la Brera. Il motore è un 3.2 V6 biturbo a iniezione diretta che eroga ben 408 CV. Di prestazioni per il momento non si parla ma quest’ultimo dato lascia intuire di cosa sia capace la Visconti, che è tra l’altro predisposta per avere anche quattro ruote motrici e sterzanti.

VEDIAMO ORA COSA POSSIAMO FARE ALL'INTERNO DEL MOTOR SHOW DI BOLOGNA
Test su pista, scuole guida, dimostrazioni varie: ecco tutte le iniziative del Motor Show che prevedono il coinvolgimento del pubblico.

AREA 42
Honda Moto - Tutti i giorni a disposizione del pubblico maggiorenne la gamma di scooter e maxiscooter da 50 a 250cc: Sky, SH50, X8R-S, Dylan, SH, @ e Jazz.

AREA 44
Quattroruote propone l'iniziativa "6 PROTAGONISTA". I visitatori potranno testare le vetture messe a disposizione: la Citroen "C3", la Honda "Civic Type R", la "Mazda6", la Rover "25-45 e 75" e la Seat "Leon". Chi si metterà al volante sarà sempre affiancato da un istruttore della scuola "Guida Sicura Quattroruote". Saranno effettuate prove – con Alfa Romeo "147" e Fiat "Stilo” - che mostreranno il funzionamento del dispositivo ESP, prodotto dalla Bosch che cura questa iniziativa. Ogni giornata sarà suddivisa in diverse sessioni di prova di un'ora ciascuna, in cui si potrà guidare un solo modello. Nello stand ci sarà lo studio di Radio Capital. Durante la giornata i dj coinvolgeranno il pubblico con giochi e musica. I modellini in scala Hot Wheels e i veicoli radiocomandati Tyco R/C animeranno e coinvolgeranno in sfide ed emozionanti iniziative i visitatori della manifestazione.

AREA 45
Ducati Village - Per tutta la durata del Salone saranno tenuti i minicorsi di scuola guida per donne (accompagnate da un istruttore) sulla Monster 620. Le prove per maggiorenni (con patente) invece saranno su Monster 620, 800, 1000. Le dimostrazioni dinamiche, slalom tra birilli, impennate, burn out, invece saranno su Ducati 799 e 999. Le prove di frenate con e senza Abs saranno su ST4S ABS. Verrà esibita la moto CUP, il Monster S4. Sarà presente il "truck" di International Hit Radio che proporrà intrattenimento e animazione.

AREA 46
Automobile Club Italia in collaborazione con Mini propone “Guida in Sicurezza”. Tre esercizi su vetture Mini Cooper: come evitare un ostacolo, la guida su fondi differenziati (acqua e ghiaccio) e con l’effetto di sovrasterzo, grazie al “ragno”, lo skip car, il congegno che allegerisce il retrotreno.


AREA 47
Land Rover Training Experience. Prove prodotto con Defender, Discovery, Freelander, Range Rover e scuola di fuori strada, con corso teorico e pratico, tenuto dal Registro Italiano Land Rover, con rilascio di attestato.

AREA 48 (THE SPORT WATCH ARENA)
- Esibizione in pista della Ferrari F2002 campione del mondo piloti e costruttori, con pit stop.
- “Champions Kart Race” con Alessandro Zanardi. (7 dicembre)
- Test drive Renault: prove prodotto dedicate ai visitatori del Motor Show, con le ultime proposte della gamma (7 dicembre)
- Test drive Rover: prove prodotto dedicate ai visitatori del Motor Show, con le ultime proposte della gamma (7-11 dicembre)
- Esibizione della Scuola di Pilotaggio Subaru, che effettuerà prove-spettacolo con a bordo nelle prime giornate i giornalisti e successivamente i visitatori. Le vetture coinvolte saranno le Impreza WRX - le Impreza STI e le Impreza Cup preparate per l'occasione. (7-11 dicembre)

AREA 49
Tutti i giorni percorsi off-road con i fuoristrada Nissan. L'ambientazione sarà un vulcano alto 9 metri. Ci saranno ostacoli, ponti su acqua, twisters ed una pendenza estrema. I veicoli coinvolti: Patrol passo corto, Terrano passo lungo (cambio manuale e automatico), Pick up double cab Navarra.

AREA 48/1
FIAT AUTO. Tutti i giorni sull’area prove Fiat Auto sarà possibile provare la Fiat Panda 4x4 e l’Alfa Romeo Crosswagon.

AREA 47
TOYOTA Tutti i giorni sul circuito il pubblico potrà provare la gamma Land Cruiser, il RAV4 ed anche Hilux. Si tratta di un percorso molto tecnico che permetterà di saggiare le qualità dei 4x4.

AREA 46
Tutti i giorni l'ACI punterà al coinvolgimento diretto dei visitatori che, con l’aiuto degli istruttori della Scuola di Guida Sicura ACI, potranno effettuare prove di guida sicura a bordo di 4 Mini BMW. Il Motorhome multimediale ACI sarà interamente dedicato alla prevenzione ed alla sicurezza stradale con la proiezione di video dimostrativi.

AREA 45
LAND ROVER Tutti i giorni circuito dedicato ai fuoristrada quattro ruote motrici con tutta la gamma della casa, ed in particolare il Discovery 3.

AREA 43
BRIDGESTONE – HONDA.Tutti i giorni l’Accademia di guida sicura e sportiva di Driving Academy, nata dalla partnership tra Bridgestone Italia e Honda Automobili Italia, offrirà la possibilità di testare le vetture Honda gommate Bridgestone, lungo un percorso tecnico disegnato per evidenziare i comuni errori di guida e correggerli grazie all’aiuto degli istruttori di Driving Academy.

AREA 42/1
Tutti i giorni “Sicuri su due ruote”. Dedicato ai giovani tra i 14 e i 18 anni, il progetto prevede un corso pratico sulle nozioni base di guida dei ciclomotori e una serie di esercizi dedicati alla sicurezza su due ruote.

AREA 42/2
HONDA MOTO - Tutti i giorni il pubblico potrà testare – su prenotazione – gli scooter targati e non, tra cui l’innovativo Zoomer 50 quattro tempi, e le moto della Casa giapponese. “Honda Driving School” sarà a disposizione del pubblico per fornire le basi della guida su due ruote.

LONSDALE ARENA
4 dicembre
Ford test-drive, Subaru test-drive, Bridgestone-Honda test-drive, Bmw Serie 1 test-drive
5 dicembre
Ford test-drive, Subaru test-drive, Bridgestone-Honda test-drive, Bmw Serie 1 test-drive, Alfa Romeo test-drive
6 dicembre
Ford test-drive, Subaru test-drive, Bridgestone-Honda test-drive, Alfa Romeo test-drive
7 dicembre
Ford test-drive, Subaru test-drive, Bridgestone-Honda test-drive, Alfa Romeo test-drive
8 dicembre
Ford test-drive, Subaru test-drive,Bridgestone-Honda test-drive, Alfa Romeo test-drive
9 dicembre
Subaru test-drive, Bridgestone-Honda test-drive, Alfa Romeo test-drive
10 dicembre
Subaru test-drive, Bridgestone-Honda test-drive, Bmw X3 test-drive, Bmw ETCC test-drive, Alfa Romeo test-drive
11 dicembre
Subaru test-drive, Bridgestone-Honda test-drive, Bmw X3 test-drive, Bmw ETCC test-drive, Alfa Romeo test-drive
12 dicembre
Subaru test-drive, Bridgestone-Honda test-drive, Bmw X3 test-drive, Alfa Romeo test-drive

quest'anno ci sn anke le moto!!
Presenza limitata ma interessante quella delle due ruote a Bologna. Attese 7 anteprime mondiali, ma le altre saranno praticamente tutte anteprime italiane.


POCHI MA BUONI Poche presenze che però si sono date molto daffare. Rispetto all’anno passato il Motor Show dimostra un aumentato interesse delle Case e segna anche un ritorno seppur molto parziale dei giapponesi. Chi è appassionato di due ruote potrà comunque trovare pane per i propri denti, perché i pochi che ci sono, a Bologna si dimostrano molto agguerriti. L’appuntamento è al solito padiglione 19, quello storico delle moto.

HONDA La sua, in particolare, è una presenza storica e anche quest’anno ha scelto il palcoscenico del Motor Show per portare ben cinque novità mondiali. Due novità scooter e addirittura tre novità moto. Una è praticamente già nota e si tratta del nuovo SH, probabilmente con motore ad iniezione, l'altra è una sorpresa, lo scooter Forza che abbiamo presentato in anterpima lo scorso luglio. Quanto alle moto ci sarà la nuova Hornet e la nuova Transalp, autentiche anteprime mondiali.

BMW La Casa bavarese espone come al solito in un unico stand auto moto, e porterà praticamente in anteprima mondiale la K 1200 R che era apparsa solo fugacemente all’Intermot di Monaco. Ormai certa la presenza della R 1200 RT, la turistica con motore boxer evoluto e da 110 cavalli.

RITORNI Gran debutto per la Moto Morini che mostrerà la naked 1200 in versione definitiva, mentre per Kawasaki previste solo anteprime italiane con la Z 750 S e la Ninja 636 edizione 2005 che andremo a provare nei giorni immediatamente successivi all’apertura della kermesse bolognese. Presenza racing per Aprilia che esporrà i suoi modelli pistaioli con l’aggiunta dell’SR 50 (esposto per la prima volta al pubblico) anche lui in una versione racing replica con grafiche MS che non saranno però poste in vendita.

DERBI Massiccia anche la presenza di Derbi, che porterà tutta la gamma attuale e i prototipi esposti a Monaco tra cui anche quella Mulachen che ha fatto tanto scalpore. Ecco cosa potrete trovare, l'elenco sarà aggiornato in diretta man mano che saranno presentate le varie novità.

Kawa NINJA 2005
Immagine

COSA DOBBIAMO SAPERE!
Il Motor Show sarà aperto al pubblico dal 4al 12 dicembre presso il quartiere fieristico di Bologna. Gli orari d’apertura saranno dalle 9 alle 18 nei giorni feriali e dalle 8.30 alle 19 nei prefestivi e festivi. Giovedì 2 dicembre la giornata sarà riservata alla stampa, mentre venerdì 3 il Salone sarà aperto anche agli operatori del settore.

Durante le giornate di apertura al pubblico i prezzi dei biglietti saranno:
· Intero, valido tutto il periodo: 22,00 euro.
· Ridotto ragazzi (dai 7 ai 14 anni) valido tutto il periodo: 18,00 euro.
· Ridotto Speciale (per le donne) valido il 4-5-8 dicembre e il 11-12 dicembre: 18,00 euro.
Non sono previsti sconti comitive, né sconti per militari. Il biglietto ha valore per l’accesso al Salone per una giornata, non sarà possibile uscire e poi rientrare con lo stesso tagliando. Non sono previsti abbonamenti. Per informazioni è attivo un Call Center 848 800 503 , tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 19.
e-mail info@motorshow.it

TUTTI I NUMERI
PISTE
10 in totale, riservate a prove, esibizioni, gare.
TRIBUNE
Una per ogni pista per complessivi 55.000 posti.
INGRESSI AL PUBBLICO
Quattro: Piazza Costituzione; Viale Aldo Moro; Via Michelino; Ingresso Nord.
BIGLIETTERIE: 52
BAR E SNACK
18 bar interni e nove snack esterni più la Corte gastronomica all'area 42.
RISTORANTI
Tre con 610 coperti complessivi e cinque pizzerie, più quattro self service con 1500 coperti complessivi.

COME CI ARRIVIAMO!

Treno e auto sono i mezzi canonici per raggiungere il Motor Show. Il primo forse è più scomodo, ma in compenso si sa quando si parte e si sa quando si arriva. Per l'occasione le Ferrovie dello Stato hanno allestito anche una serie di treni speciali il cui elenco (parziale) riportiamo qui sotto.

L'auto è sicuramente più economica se si viaggia a pieno carico, inoltre, non condiziona la permanenza al Motor Show agli orari di partenza dei treni, ma in quei giorni si devono fare i conti con la nebbia, con il traffico su Bologna (molto intenso) e con i problemi di parcheggio. Le solite considerazioni insomma.

Nelle mappa qui sotto trovate la dislocazione dei parcheggi e le principali arterie che portano al Motor Show. Ecco l'elenco dei treni speciali, con orari e prezzi comprensivi del biglietto di ingresso.

Da Milano Centrale (prezzo andata/ritorno: 65,00 euro)
Giorni: 4, 5, 8, 11 dicembre
Partenza: 7.05 - arrivo (a Bologna Fiere): 9.40
Ritorno (da Bologna Fiere): 17.15

Da Roma Termini (prezzo andata/ritorno: 80,00 euro)
Giorni: 4, 5, 8, 11 dicembre
Partenza: 6.35 - arrivo: 10.28
Ritorno: 17.30

Da Torino Porta Nuova (prezzo andata/ritorno: 75,00 euro)
Giorni: 4, 5, 11 dicembre
Partenza: 6.45 - arrivo: 10.06
Ritorno: 17.05

Da Venezia Mestre (prezzo andata/ritorno: 58,00 euro)
Giorni: 4, 5, 11 dicembre
Partenza: 7.38 - arrivo: 9.24
Ritorno: 17.28

Da Firenze Santa Maria Novella (prezzo andata/ritorno: 50,00 euro)
Giorni: 4, 5, 11 dicembre
Partenza: 9.21- arrivo: 10.38
Ritorno: 17.43

LA MAPPA

http://www.motorbox.com/static/upl/m/00 ... 1024-2.jpg

IL PROSPETTO GENERALE
http://www.motorbox.com/static/upl/m/00 ... 1024-6.jpg

LA PISTA RALLY
http://www.motorbox.com/static/upl/m/00 ... 1024-3.jpg
<b>Mr.Domino</b>
<b>[M+@+(k*2)+0] </b>
IL MIO FORUM

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 02/12/2004, 0:29

:ok :bravo: :ok ! :love la nuova Ninja e la Visconti...
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Avatar utente
luca comandini
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2575
Iscritto il: 19/03/2002, 1:37
Nome: Luca
Località: Savignano sul Rubicone, ForlìCesena, Romagna, Italia, Europa, Terra, Sistema Solare, Universo...
Contatta:

Messaggio da luca comandini » 02/12/2004, 14:28

E il Cinquino?????
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora!

Welcome Sweden.... Volvo V40 D2, ex Ypsilon Twinair GPL

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 02/12/2004, 14:39

Anche, anche... è che non amo molto i revival (Mini, New Beetle...), mi piacciono i richiami retrò più soft, non le fotocopie, tutto qui. Comunque è carina, finalmente un'auto con cui poter contrastare la concorrenza sul loro stesso campo di battaglia! :ok :ciao
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Avatar utente
sciaci
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1765
Iscritto il: 26/09/2003, 19:18
Località: La Città del Sole

Messaggio da sciaci » 02/12/2004, 15:49

Compliments MARCO!!! :lol: :ok
Immagine

Regulus
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 753
Iscritto il: 29/01/2003, 19:24
Località: Torino

Messaggio da Regulus » 03/12/2004, 10:27

grande marko!!!! bel servizio! complimenti!

ciao!

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 04/12/2004, 16:49

Mi associo agli altri... :wink: :ok

Avatar utente
marko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1602
Iscritto il: 20/03/2004, 0:14
Località: Capena (RM)

Messaggio da marko » 04/12/2004, 20:54

grazie grazie...a breve quello sul salone di parigi
<b>Mr.Domino</b>
<b>[M+@+(k*2)+0] </b>
IL MIO FORUM

Avatar utente
matteopi
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 372
Iscritto il: 28/06/2004, 14:34
Località: Chieri (Torino)

Messaggio da matteopi » 04/12/2004, 20:57

Non mi ero ancora congratulato... bravissimo!
Immagine

Avatar utente
luca comandini
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2575
Iscritto il: 19/03/2002, 1:37
Nome: Luca
Località: Savignano sul Rubicone, ForlìCesena, Romagna, Italia, Europa, Terra, Sistema Solare, Universo...
Contatta:

Messaggio da luca comandini » 04/12/2004, 20:57

Marko... dopo martedì se ho qualche ritaglino di tempo ti mando un cd con le foto del Motorshow.....

Sei troppo the best!!!!
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora!

Welcome Sweden.... Volvo V40 D2, ex Ypsilon Twinair GPL

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti