Multa art. 145 (forse ERRATA detrazione PUNTI) che fare?

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

giomf
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 51
Iscritto il: 09/09/2004, 23:18

Multa art. 145 (forse ERRATA detrazione PUNTI) che fare?

Messaggio da giomf » 09/09/2004, 23:20

Ho ricevuto multa con contestaz. art. 145/1-10 con segnalaz. patente e decurtaz. 5 punti.
1) leggo il cod. strada e che quell'art.NON prevede la decurtaz. di punti, come mai allora è successo ciò ? So che è mio diritto fare ricorso alla multa...ma chiedo se quella decurtaz. è un ERRORE dei contestatori...che dovrei fare... ?
2) Sia la multa che la decurtaz.è giunta con Racc AR sia a me conducente che al proprietario dell' auto (mia madre)...come mai ? è normale ? Le multe e decurtazioni sono una o due ...? Quella al pèroprietario è forse SOLO per conoscenza ?.
3) I contestatori (vigili urbani-polizia municipale) scrivono sulla multa testualmente che "La violazione non è stata immediatamente contestata, causa : GLI AGENTI SI RISERVANO DI ESAMINARE PIU' ATTENTAMENTE LA DINAMICA DEL SINISTRO " E' questa FORSE una frase di prassi o significa ...cosa... ?

GRAZIE

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 10/09/2004, 8:49

Leggi male...

Mancata precedenza: art. 145 c. 10. 5 punti e 137 euro di multa.

Cos'è successo? Incidente?

Ciao e benvenuto anche a te
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

giomf
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 51
Iscritto il: 09/09/2004, 23:18

Messaggio da giomf » 10/09/2004, 21:02

Massy ha scritto:Leggi male...

Mancata precedenza: art. 145 c. 10. 5 punti e 137 euro di multa.

Cos'è successo? Incidente?

Ciao e benvenuto anche a te
Invece penso di aver letto proprio bene.....ho letto sul cod. strada aggiornato......controlla un pò....!!!
E' un incidente..l'altro ha mancata precedenza...non ha rispettato uno stop....la mia multa consiste in "mancanza della massima attenzione nell' avvicinamento a un incrocio......! ! ! "
---
Scusate vado a leggere le ultime modifiche del codice.
L' art 145 nel vecchio cod era chiamato "Precedenza" si aveva l' accusa di non aver usato la max. prudenza nell' avvicinarsi a un incrocio(COMMA 1 )... > punti ZERO.

Nel nuovo cod lo stesso art 145 è chiamato "Mancata precedenza"( sempre COMMA 1 ) e si hanno detratti punti 5.
........MA IO .....mi sono approssimato a un incrocio CON LA PRECEDENZA...tanto è vero è che l' altro non ha rispettato lo STOP .....
per me erano giuste le accuse del vecchio codice......ma il nuovo TRAVISA COMPLETAMENTE IL COMPORTAMENTO di chi la precedenza ....ce l' HA ....!!
---------
Mi informo meglio e chiedo conferma...... 145 comma 1 mancata max. prudenza col vecchio cod. non c'erano punti ...ora ce ne sono 5 ... !!
Tutto qui...! E' così...?

------
Sulla tabella dei punti di questo sito C' E' UN GROSSO ERRORE....!
L' ART 145 COMMA 1 dà 5 punti ....bene....ma ANZICHE' MANCATA MAX. PRUDENZA, nello scrivere l' aggiornamento, il sito finisce per dire che il comma 10 dell' art 145 significherebbe MANCATA PRECEDENZA.....e invece IL COMMA 10 DICE SOLO QUAL' E' LA CIFRA DA PAGARE......!!! (parla solo di Euro)......guardate.....qui ...

http://www.sicurauto.it/cds/punteggi.php

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 11/09/2004, 12:12

Scusa, forse sono scemo: ma
art145 c 1-10 significa che ti fanno anche il comma 10. e comie vedi nella pagina da te indicata al comma 10 sono previsti 5 punti se non dai la precedenza e 6 se non ti fermi allo stop.

Attenzione, non sto dicendo che tu non abbia dato la precedenza, dico solo che ti hanno contestato quello.

E te ne dico un'altra che potrà forse esserti utile. Aver la precedenza non significa che se vieni da sinistra puoi chiudere gli occhi senza fregartene di nulla, significa che devi accertarti di poter passare in sicurezza. Se non lo fai e passi perché credi di aver ragione e causi un incidente sei corresponsabile.

Ma senza avere il verbale e conoscere la situazione esattamente non ti so dire.

Quello che mi viene in mente è che i vigili ti abbiano dato torto e ti hanno fatto la multa così. Purtroppo a volte, senza pensarci troppo, puniscono tutti e due gli autisti coinvolti senza starci troppo a pensare... vedi te se è il caso di far ricorso.

Ciao
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

giomf
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 51
Iscritto il: 09/09/2004, 23:18

Messaggio da giomf » 11/09/2004, 14:17

Massy ha scritto:Scusa, forse sono scemo: ma
art145 c 1-10 significa che ti fanno anche il comma 10. e comie vedi nella pagina da te indicata al comma 10 sono previsti 5 punti se non dai la precedenza e 6 se non ti fermi allo stop.

Attenzione, non sto dicendo che tu non abbia dato la precedenza, dico solo che ti hanno contestato quello.

E te ne dico un'altra che potrà forse esserti utile. Aver la precedenza non significa che se vieni da sinistra puoi chiudere gli occhi senza fregartene di nulla, significa che devi accertarti di poter passare in sicurezza. Se non lo fai e passi perché credi di aver ragione e causi un incidente sei corresponsabile.

Ma senza avere il verbale e conoscere la situazione esattamente non ti so dire.

Quello che mi viene in mente è che i vigili ti abbiano dato torto e ti hanno fatto la multa così. Purtroppo a volte, senza pensarci troppo, puniscono tutti e due gli autisti coinvolti senza starci troppo a pensare... vedi te se è il caso di far ricorso.

Ciao
Io avevo la precedenza...l' altro non ha osservato lo STOP ......occhio e croce in questi casi dovrei avere circa 70 % ragione contro 30 % ...il verbale è stato fatto e anche le multe....
--------
1) MIO DUBBIO : riguardo ai punti ....leggo nelle varie tabelle e credo di interpretare ....punti 5 IN RIFERIMENTO ai commi 2,3,4,5,6,7,8,9 .....il n° 1 (il mio....l' infrazione meno grave.....!! ).....non è nominato.....significa forse che a me non dovevano sottrarre i punti ...o..no...??
------
2) Ho chiesto spiegazioni al vigile che ha verbalizzato e mi dice che i punti (minimo 5)..ci sarebbero per tutto l'art. 145....vabene...! me li prendo..! ok ho capito..! ....mi dice anche che, se ci
sono state lesioni (ci sono state-subite da parte mia..! io e 1 passeggero..) (io ho già portato molte cose dal mio avvvocato per il recupero lesioni-spese mediche) .........tutta la pratica poi dovrà essere
spedita al prefetto con possibili sospensioni della patente....
A) Io rischio possibili sospens. patente...? (l' altro forse si....?)
B) Potrò fare ricorso alla multa al giudice di pace....(come si fa di solito..)
......oppure il fatto che la pratica finirà forse dal prefetto.....mi complica
un pò le cose......???

MILLE GRAZIE

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 11/09/2004, 15:16

Art. 145 - Precedenza

Comma 1. I conducenti, approssimandosi ad una intersezione, devono usare la massima prudenza al fine di evitare incidenti.

Questo concetto va al di là della precedenza... approssimandosi ad 1 intersezione, anche regolata da semaforo, dobbiamo procedere con attenzione, rallentare, guardare attentamente e poi passare... Se non lo facciamo e succede la frittata e questa viene rilevata dagli agenti accertatori dobbiamo essere pronti ad... avere pazienza, perchè bisogna aspettare che venga fatta 1 ricostruzione dell'incidente ed essere pronti a prenderci le responsabilità del caso: in seguito a questa ricostruzione ci potrebbero contestare 1 o + infrazioni al C.d.S, che possano prevedere oltre al pagamento di 1 multa, la decurtazione di punti dalla patente o addirittura anche 1 sanzione accessoria come la sospensione della stessa e nel caso in cui l'incidente abbia arrecato danni alla strada e alle sue pertinenze, anche il rimborso dei danni provocati...

Comma 10. Chiunque viola le disposizioni di cui al presente articolo è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 137,55 a euro 550,20.

X quanto riguarda la decurtazione dei punti doveva essere di 5 x tutti i commi, eccetto x 1 ( 5 comma ) in cui i punti tolti erano 6... Sul 1 Comma però non è la prima volta che sorgono dei dubbi: io stesso continuo ancora ad averne in verità.

X il ricorso al Giudice di tempo hai solo problemi di tempo: entro 60 giorni dal momento della contestazione o della notificazione dell'infrazione/i commessa/e.

Spero di esserti stato utile e di aver risposto a tutte le tue domande... In caso non esitare a chiedere: troverai tante persone pronte a risponderti.

Ciao e benvenuto cmq.

giomf
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 51
Iscritto il: 09/09/2004, 23:18

Messaggio da giomf » 12/09/2004, 9:28

..Invece...scusate la confusione di questo tread....chiedendo delucidazioni alla Polizia Municipale ...mi hanno detto che è venuto loro proprio un dubbio su quel COMMA 1 dell' ART 145 :
dicono che loro sinora lo avevano sempre interpretato come un "invito alla prudenza in generale" , quasi al di fuori dell' art 145, invece ci stanno ripensando e probabilmente mi RI-invieranno la multa SENZA DETRAZIONE DI PUNTI .......
Altrimenti chi non fa lo stop ha 6 punti e chi ha la precenza ha 5 punti ....

Praticamente quei DUBBI sul COMMA 1 art 145 li hanno in molti ....la legge è scritta male .....

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 12/09/2004, 19:31

Bhò, secondo me è intepretata male. Molto spesso in caso di incidente chi arriva per non sapere né leggere né scrivere danno multa, detrazione e, a volte, sospensione a tutti e due gli autisti coinvolti.

Tra le cose auspicabili, imho, ci son dei corsi di aggiornamento frequenti e fatti bene per le forze dell'ordine.

Da quel che ricordo i corsi di aggiornamento che facevamo in caserma erano molto rari, e per di più non precisissimi. Noto che spesso agenti di Polizia si aggiornano da soli, a volte invece seguono il comportamento di loro colleghi.

Così spesso si creano "tradizioni" di interpretazioni di elementi del cds spesso fantasiose: vedi ad esempio il superamento a destra in autostrada, il chiedere il giubbino a tutti, anche in città, il chiedere il patentino a maggiorenni senza patente etc etc.

PS non so se si capisce, ma la colpa non è, imho degli agenti, ma di chi dovrebbe guidarli :)
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
Clio110
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 146
Iscritto il: 20/09/2004, 16:12
Località: Brescia
Contatta:

Messaggio da Clio110 » 22/09/2004, 12:58

A me è capitata la stessa cosa 1 anno fa circa, avevo diritto di precedenza, avevo il muso del mio veicolo gia' oltre l'incrocio quando una signora distratta mi ha centrato in pieno.
Nonostante le 6 testimonianze delle persone presenti nonche' la stessa ammissione della responsabile mi son visto recapitare una multa dai vigili secondo art. 141 c 3-8

Ricorso al giudice di pace ovviamente vinto.

Alla richiesta della controparte (mi dica giudice cosa dobbiamo fare noi per vincere queste cause visto che le perdiamo tutte) il giudice ha rispostotestuali parole
"voi cosa diavolo le fate a fare certe multe? Voi siete stati chiamati per verificare che un dato fatto sia accaduto, non per multare qualcuno...finche' continuerete ad appioppare queste multe insensate io continuero' ad annullarle"

Tradotto, se tu sei certo di aver usato adeguata prudenza, fai ricorso senza remore

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 22/09/2004, 15:58


Alla richiesta della controparte (mi dica giudice cosa dobbiamo fare noi per vincere queste cause visto che le perdiamo tutte) il giudice ha rispostotestuali parole
"voi cosa diavolo le fate a fare certe multe? Voi siete stati chiamati per verificare che un dato fatto sia accaduto, non per multare qualcuno...finche' continuerete ad appioppare queste multe insensate io continuero' ad annullarle"
Grande giudice!!!!!! :bong :bong :D
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti