Multa Art.7/14° comma - Su divieto "temporaneo" segnalato

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

m4t7e0
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 7
Iscritto il: 03/05/2016, 10:25
Nome: Matteo

Multa Art.7/14° comma - Su divieto "temporaneo" segnalato

Messaggio da m4t7e0 » 03/05/2016, 11:04

Buongiorno, vi scrivo per avere qualche dettaglio su un preavviso di un verbale di preavviso accertamento violazione, trovato sul parabrezza della mia auto.
Vi narro cosa è successo.
In data 23/04/2016 ho sostato la mia autovettura in strada, nell'apposita area riservata alle vetture, ove era visibile un "cartello *" applicato su di un albero senza alcun riferimento del comune su cui era riportato il seguente messaggio.

DIVIETO DI SOSTA - con rimozione- dalle ore delle 14:00 del 21 aprile 2016 "Riservato Autobus" Ord. 22/P.L.-2016.

Essendo un divieto "temporaneo" credevo facesse riferimento solo dalle ore 14 del 21 aprile con termine alle ore 24.

Invece, visto il verbale non era così.
Aggiungo che dopo circa un'ora sempre sul medesimo cartello ho visto una correzione a penna facendo diventare il cartello "dal 21 aprile 2016".

Allego le foto in cerca di qualche chiarimento.

Prima di pagare in forma ridotta (28€) volevo un chiarimento sulla legittimità della constatazione.

Un Saluto
Allegati
Cartello DAL.jpg
Cartello DEL.jpg
Cartello.jpg

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10935
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Multa Art.7/14° comma - Su divieto "temporaneo" segnalat

Messaggio da ottobre_rosso » 03/05/2016, 16:35

uhm... :gratgrat per come la vedo io il del 21 aprile 2016 è riferito al giorno da cui decorre il divieto ma senza alcuna allusione al termine, quindi sotto questo punto di vista dovresti essere in torto. Occorre vedere la questione delle ordinanze anche se, da quello che vedo, mi pare venga correttamente riportata sul fronte del segnale temporaneo

p.s. :welcome:
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

m4t7e0
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 7
Iscritto il: 03/05/2016, 10:25
Nome: Matteo

Re: Multa Art.7/14° comma - Su divieto "temporaneo" segnalat

Messaggio da m4t7e0 » 03/05/2016, 18:05

Chiamiamolo benvenuto!! :D :D :D :D :D :D

Dunque secondo te, il cartello è valido? Leggendo sulla rete ho visto questo:
Secondo la Cassazione il divieto di sosta temporaneo vincola anche chi ha parcheggiato l’auto nei giorni precedenti, quando ancora il divieto non c’era: l’automobilista ha il dovere di verificare che la sosta nell’area sia consentita anche nei giorni successivi. Infatti, la legge stabilisce il termine minimo di 48 ore tra l’installazione della segnaletica del divieto e l’entrata in vigore della prescrizione di non parcheggiare.
Si può vietare temporaneamente la sosta su strade o tratti di strade per esigenze di carattere tecnico o di pulizia, rendendo noto tale divieto con i prescritti segnali non meno di quarantotto ore prima ed eventualmente con altri mezzi appropriati: lo stabilisce l’articolo 6 del Codice della strada, lettera f), quarto comma.
Anche il gestore della strada ha obblighi da rispettare in materia: il segnale deve essere ben visibile e non collocato a ridosso dei marciapiedi, poggiato per terra e senza ancoraggi. Deve trovarsi all’inizio della strada dove insiste il divieto. Sulla segnalazione inoltre devono essere riportati esattamente la data e l’orario di inizio e fine del divieto, così come anche lo spazio interessato da tale nuova e temporanea regolamentazione.
La sentenza 15413 del 14 gennaio 2010 emessa dal giudice di pace di Taranto dice inoltre: “Non è da ritenere sufficiente che i segnali mobili siano ancorati al terreno con idonei pesi, ma detti segnali, seppure mobili e provvisori, devono quantomeno essere fissati al suolo con bulloni ancorati nel manto stradale, onde evitare il facile spostamento, che spesso notoriamente avviene. Inoltre, se nell’ambito dell’apposizione vengono a trovarsi delle autovetture già in sosta, deve essere cura della polizia municipale curare la ricerca dei proprietari interessati e invitare gli stessi alla rimozione”.
Ultima modifica di ottobre_rosso il 04/05/2016, 9:23, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: rimosso quote integrale

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: Multa Art.7/14° comma - Su divieto "temporaneo" segnalat

Messaggio da Kunta Kinte » 03/05/2016, 21:24

L'ordinanza è chiaramente riportata sul cartello........ che poi non siano state messe in opera tutte le prescrizioni per la posa del cartello ci può stare ma, ciò non inficia la validità del verbale.

Secondo me fare ricorso per tali elementi non porta a vittoria certa.

Di certo ci sarebbe la tassa da pagare per il ricorso (attorno i 40 euro) e la scadenza dei 5 giorni per pagare in forma ridotta.

Per quanto riguarda la cassazione non è raro che una sezione legiferi in un modo e un'altra sezione in maniera totalmente opposta. Solo le decisioni prese dalla Cassazione a sezioni unite vale come Legge.

Ovviamente fare ricorso è una sua libera scelta che nessuno può negare..........ma per fare ciò deve attendere l'arrivo del verbale a casa in quanto il preavviso, legalmente parlando, non esiste.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

m4t7e0
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 7
Iscritto il: 03/05/2016, 10:25
Nome: Matteo

Re: Multa Art.7/14° comma - Su divieto "temporaneo" segnalat

Messaggio da m4t7e0 » 04/05/2016, 9:12

Che a livello economico, mi convenga pagare la multa piuttosto che fare il ricorso mi è ben chiaro.
Attendo in maniera ansiosa la notifica del verbale per procedere al pagamento in forma ridotta del 30%, 40€ + Spese di Notifica, azzi e mazzi, comunque saranno circa 35€.
Ovviamente se avessi pagato 28€ entro 10 gg dalla ricezione della notifica sul parabrezza, avrei risparmiato qualcosa, ma a questo punto, in attesa preferirei avere dei chiarimenti sulla valenza dei cartelli, così in futuro stampo un foglio A4 e lo applico sopra al cartello, visto che non si necessitano di timbri, i cartelli non devono essere catarifrangenti e comunque non devono riportare timbri comunali e date ben precise.

Siete d'accordo?

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10935
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Multa Art.7/14° comma - Su divieto "temporaneo" segnalat

Messaggio da ottobre_rosso » 04/05/2016, 9:27

m4t7e0 ha scritto: e date ben precise.
A me la data sembra ben precisa: per come lo intepreto io, il divieto decorre dalle ore 14 del giorno 21 aprile 2016 in avanti, non solo per il giorno 21 aprile 2016
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

m4t7e0
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 7
Iscritto il: 03/05/2016, 10:25
Nome: Matteo

Re: Multa Art.7/14° comma - Su divieto "temporaneo" segnalat

Messaggio da m4t7e0 » 04/05/2016, 11:59

La data ben precisa di inizio e fine ....
Oggi sono in Olanda, per un evento, e ovunque ci siano cartelli temporanei, viene riportata data di inizio e fine su tabelloni illuminati. Certo paese che vai / usanza che trovi... Però non si può negare che il cartello della discussione possa essere interpretata in maniera differente dalle varie persone...
Io l'ho inteso come dalle ore 14 del 21/04 alle 24 del 21/04, ovviamente sbagliando.
Ma se ci fosse stato scritto dalle ore 14 del 21/04 alle ore 24 del 06/05 di certo non avrei parcheggiato (oppure fino a temine dell'evento con il nome dell'evento)....
Cosa ne posso sapere io se quel cartello (come usanza del paese) rimarrà li fino a fine maggio (e l'ordinanza a cui fa riferimento ha durata fino al 6)...

Vi sembro troppo critico?
Ultima modifica di ottobre_rosso il 04/05/2016, 12:35, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: rimosso quote integrale

M_Nicola
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 205
Iscritto il: 26/03/2015, 20:26
Nome: Nicola

Re: Multa Art.7/14° comma - Su divieto "temporaneo" segnalat

Messaggio da M_Nicola » 04/05/2016, 16:35

La si può vedere in altro modo, cioè che se il cartello è ancora esposto allora significa che il divieto cominciato alle ore 14 del 21 è ancora valido.

m4t7e0
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 7
Iscritto il: 03/05/2016, 10:25
Nome: Matteo

Re: Multa Art.7/14° comma - Su divieto "temporaneo" segnalat

Messaggio da m4t7e0 » 04/05/2016, 16:54

Sicuramente, vi mando una foto appena torno in Italia e dopo la validità del divieto.. scommettiamo che al 21 maggio ci sarà ancora il cartello esposto?!
Ultima modifica di ottobre_rosso il 05/05/2016, 9:43, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: rimosso quote integrale

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10935
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Multa Art.7/14° comma - Su divieto "temporaneo" segnalat

Messaggio da ottobre_rosso » 05/05/2016, 9:55

Matteo, una cortesia: non quotare, tra l'altro integralmente, il messaggio precedente (oltre che essere inutile rende dispersiva la lettura della discussione -> Vedi il Regolamento
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 29 ospiti