[Multa] art. 7 comma 1 e 14 (corsia riservata)

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: [Multa] art. 7 comma 1 e 14 (corsia riservata)

Messaggio da Kunta Kinte » 08/08/2013, 5:12

Il verbale SICURAMENTE le è stato notificato...... molto spesso succede che la posta venga ritirata da vicini o persone anziane che poi si dimenticano di consegnare detta posta al destinatario.

Prima di pagare lei può accedere agli atti e quindi visionare il verbale e la firma di chi ha ritirato la raccomandata.

Nel caso, molto improbabile, che ci sia un errore nelle notifiche ha diritto all'archiviazione della cartella esattoriale.

Come prima mossa le consiglio di visionare il verbale originale e la relativa notifica presso il comando che l'ha sanzionata. Qualora non fosse indicato questo dato chiami l'agenzia delle entrate competente per zona e le diranno le info necessarie,
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

andypower
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 19/08/2013, 22:09
Nome: Nazzareno

Re: [Multa] art. 7 comma 1 e 14 (corsia riservata)

Messaggio da andypower » 19/08/2013, 22:58

Salve,
ho ricevuto un verbale sul cui, vi riporto esattamente la dicitura della violazione del: "C.D.S. articolo 7 comma 1 a) e 14 Il conducente del veicolo sopra indicato non rispettava le prescrizioni imposte dalla segnaletica verticale. Nella circostanza infatti lo stesso non rispettava la direzione obbligatoria di andare dritto".

Mi chiedo se l'infrazione descritta rientri negli articoli citati?! Nella parte del verbale dedicata alla descrizione della località c'è scritto: strada consortile
nello specifico è una strada della zona industriale di viabilità interna e funzionale al collegamento verso l'esterno dell'area industriale.

L'articolo 7 mi sembra di capire che sia proprio del centro abitato, il tipo di strada citato rientra nella considerazione di centro abitato?!
E' possibile ravvisare un errore formale o un vizio sostanziale tale da invalidare il verbale di accertamento?
Art. 7. Regolamentazione della circolazione nei centri abitati.

1. Nei centri abitati i comuni possono, con ordinanza del sindaco:

a) adottare i provvedimenti indicati nell'art. 6, commi 1, 2 e 4;
...
14. Chiunque viola gli altri obblighi, divieti o limitazioni previsti nel presente articolo, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 41 a euro 168. La violazione del divieto di circolazione nelle corsie riservate ai mezzi pubblici di trasporto, nelle aree pedonali e nelle zone a traffico limitato è soggetta alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 80 a euro 323.
Verificherò inoltre con più calma se la segnaletica verticale presente sia priva o munita degli estremi dell'ordinanza di apposizione.
Nel caso in cui vi siamo degli estremi per presentare ricorso, puo' essere penalizzante aver firmato il verbale di contestazione e non aver avuto nulla da dichiarare in fase di contestazione?

Grazie per il tempo che vorrete dedicarmi :)

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: [Multa] art. 7 comma 1 e 14 (corsia riservata)

Messaggio da Kunta Kinte » 20/08/2013, 14:10

La presenza o meno degli estremi dell'ordinanza del retro dei cartelli non ha nessun valore ai fini di un ricorso (ci sono numerose sentenze in merito)...... eventualmente può chiedere copia dell'ordinanza che, se mai approntata, annulla la validità del verbale.

Per quanto riguarda la domanda sulla validità dell'art. 7 può fare una ricerca in rete "definizione centro abitato"
La definizione di "centro abitato" è contenuta nell'art. 3 del nuovo codice della strada letteralmente "insieme di edifici, delimitato lungo le vie di accesso dagli appositi segnali di inizio e fine. Per insieme di edifici si intende un raggruppamento continuo, ancorché intervallato da strade, piazze, giardini o simili, costituito da non meno di venticinque fabbricati e da aree di uso pubblico con accessi veicolari o pedonali sulla strada"
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

andypower
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 19/08/2013, 22:09
Nome: Nazzareno

Re: [Multa] art. 7 comma 1 e 14 (corsia riservata)

Messaggio da andypower » 20/08/2013, 17:19

Grazie per la gentile risposta. Facendo un sopralluogo ho verificato che l'obbligo di andare dritto non presenta nessuna ordinanza sul suo retro ma come mi ha gentilmente risposto, ho trovato anche io diverse sentenze sfavorevoli, in particolare quella della cassazione: cassazione-n-12431-2010-mancata-indicazione-sul-retro-del-segnale-stradale-dell-ordinanza-di-apposizione-competenza-tar-20-05-2010

Mi ha scoraggiato anche l'aver letto che per fare ricorso tramite giudice di pace c'è da effettuare un versamento unificato che, anche in caso di ragione, puo' non essere restituito la-fregatura-dietro-le-multe-stradali-e-i-ricorsi-al-giudice-di-pace

Comunque, non vorrei andare off-topic ma visto che ci sono vorrei approfittare per chiedere un'ultima info legata al mio verbale. Con l'entrata in vigore del "Decreto del fare" è possibile pagare con lo sconto del 30% le multe ricevute entro 5 giorni dalla loro contestazione o notifica. Pensate che il mio verbale, emesso nei 2 giorni precedenti alla pubblicazione del decreto del fare si possa applicare lo stesso la logica dello sconto? Mi piacerebbe capire se la norma puo essere considerata retroattiva per coloro i quali rientrano comunque nei 5 giorni "dello sconto".

Grazie ancora :)
Ultima modifica di ottobre_rosso il 20/08/2013, 20:15, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: rimosso quote integrale

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: [Multa] art. 7 comma 1 e 14 (corsia riservata)

Messaggio da Kunta Kinte » 20/08/2013, 22:34

Se la notifica è giunta un paio di giorni fa e lei paga entro i 5 giorni dalla notifica, a mio avviso, può tranquillamente pagare 28,70 euro + spese di notifica contro i 41,00 più spese di notifica.

Attenzione i centesimi NON vanno arrotondati....
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Avatar utente
ANVU
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1530
Iscritto il: 29/03/2010, 15:12
Contatta:

Re: [Multa] art. 7 comma 1 e 14 (corsia riservata)

Messaggio da ANVU » 21/08/2013, 10:42

Nella Circolare del Ministero dell'Interno del 12 agosto 2013, è confermato il fatto che chi è, al momento di entrata in vigore della Legge (oggi 21.08.2013) entro i 5 giorni dalla notifica del verbale, è ammesso al pagamento in misura agevolata del 30% (solo sulla sanzione, le spese rimangono uguali). Pertanto sono ammessi al pagamento coloro che hanno ricevuto la notifica entro il 16 agosto 2013.
La Polizia Locale al servizio dei cittadini :)

Questa assistenza viene fornita gratuitamente dall'ANVU - Associazione Polizia Locale d'Italia
Per maggiori informazioni su di noi vieni sul sito http://www.anvu.it

Da una collaborazione tra SicurAUTO.it e ANVU

andypower
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 19/08/2013, 22:09
Nome: Nazzareno

Re: [Multa] art. 7 comma 1 e 14 (corsia riservata)

Messaggio da andypower » 21/08/2013, 14:20

Ancora una volta grazie :) Confermo la possibilità di pagare con lo sconto:
La Legge 9 agosto 2013, n. 98 (di conversione con modificazioni del D.L. 21.06.2013, n. 69), pubblicata nella G.U. 194 del 20.08.2013 ed entrata in vigore il 21 agosto 2013, ha introdotto, tra le altre, alcune modifiche all’art. 202 del C.d.S., consentendo al trasgressore e all’obbligato in solido il pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria in misura ridotta con lo sconto del 30%, se effettuato entro 5 giorni dalla contestazione o dalla notificazione.

La facoltà di avvalersi del pagamento della sanzione pecuniaria con l’applicazione della riduzione del 30%, in relazione alle disposizioni impartite dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno, è prevista anche per colui che abbia ricevuto la contestazione dell’infrazione o la notificazione del verbale nei giorni precedenti l’entrata in vigore della modifica dell’art. 202 Cd.S., ma si trovi ancora entro il termine di 5 giorni per effettuare il pagamento.

battistefi
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 11/03/2015, 21:49
Nome: stefano

Re: [Multa] art. 7 comma 1 e 14 (corsia riservata)

Messaggio da battistefi » 11/03/2015, 22:27

Salve, anche a me è stato combinato un verbale riferito all'art.7 comma 1 e 14. Il mio camion (peso comp. 260 qli.) lo parcheggio, già da 15 anni, davanti a casa in una via chiusa. Il mezzo lo parcheggio proprio in fondo dove la via è chiusa, quindi non intralcio il passaggio a nessuno tanto meno il traffico. Sono alla periferia di un paese e non vi sono cartelli di divieti di sosta ne di divieti di accesso per autocarri, ne fuori dal paese ne prima della via.Il verbale però dice:transitava in zona a divieto di transito per autocarri.
I vigili sono comunque intervenuti su segnalazione di un vicino a cui il mezzo copre il panorama! Accetto suggerimenti, grazie a tutti. Battistefi

Avatar utente
ANVU
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1530
Iscritto il: 29/03/2010, 15:12
Contatta:

Re: [Multa] art. 7 comma 1 e 14 (corsia riservata)

Messaggio da ANVU » 14/03/2015, 17:43

Probabilmente esiste un divieto che Lei non ha visto; contatti il Comando della Polizia Locale e chieda dove è posizionato il divieto per evitare di incorrere in altre sanzioni. Con i dati da Lei forniti risulta difficile dare altre spiegazioni.
La Polizia Locale al servizio dei cittadini :)

Questa assistenza viene fornita gratuitamente dall'ANVU - Associazione Polizia Locale d'Italia
Per maggiori informazioni su di noi vieni sul sito http://www.anvu.it

Da una collaborazione tra SicurAUTO.it e ANVU

battistefi
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 11/03/2015, 21:49
Nome: stefano

Re: [Multa] art. 7 comma 1 e 14 (corsia riservata)

Messaggio da battistefi » 15/03/2015, 18:59

Vero. Il giorno prima hanno messo i cartelli e il giorno dopo multa. Divieto di transito agl'auto carri nella zona residenziale. Nuova ordinanza del sindaco. Ho poi saputo che un vicino si è lamentato dai vigili. Probabilmente il camion gli copriva il panorama o qualcosa del genere...Ciò che mi indigna è comunque il fatto che nessuno è mai venuto a dirmelo x cercare assieme una soluzione. Il paese è piccolo e tutti si conoscono....anche i vigili sono stati dei vigliacchi, forse avevano bisogno dei 28€ della multa...
Ora dovrò acquistare un auto x raggiungere il camion parcheggiato a casa di Dio!
Grazie della risposta. Saluti
Stefano

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite