Multa salatissima

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 24/02/2004, 0:50

Magari è vero che non c'era il cartello, ma se c'era la doppia striscia continua comunque esisteva una chiarissima segnaletica orizzontale che vietava categoricamente sorpassi che comportassero l'oltrepassamento della doppia striscia. Quindi anche se la curva non è da considerarsi curva pericolosa (che necessita dell'opportuno cartello) è purtuttavia considerata come strada "curvilinea e non idonea ai sorpassi", probabilmente anche per via dell'incrocio. Quindi se anche puoi far valere il fatto che non ci fosse il cartello, non so quanto questo poi in effetti ti aiuti nella tua "causa"... con la doppia striscia in prossimità dell'incrocio ...

P.S. ma prima di ogni curvetta su strada statale ci deve essere il segnale di curva pericolosa affinchè il sorpasso sia vietato, oppore basta la striscia continua ? E ci deve essere o può mancare il segnale di divieto di sorpasso ? Insomma basta la segnaletica orizzontale ?????

Grazie a tutti !!!
:ok
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 24/02/2004, 2:41

Ragazzi che casino!!!! :( :(
Allora andiamo xgradi: le soluzioni le troviamo sempre nel C.d.S.
Art. 3 del C.d.S punto 1): AREA DI INTERSEZIONE= parte dell'intersezione
a raso, nella quale si intersecano 2 o +
correnti di traffico.

Art 3 del C.d.S punto 20): CURVA= Raccordo longitudinale fra 2 tratti di
strada rettilinei, aventi assi intersecantisi, tali
da determinare condizioni di limitata visibilità.

IL CODICE PARLA SOLO DI CURVA!!!!

Art. 38 del C.d.S: SEGNALETICA STRADALE= Segnali verticali
" orizzontali
" luminosi
Segnali ed attrezzature complementari.
Gli UTENTI DELLA STRADA DEVONO RISPETTARE LE PRESCRIZIONI rese note a mezzo della SEGNALETICA STRADALE ( TUTTA QUINDI ) ancorchè in difformità con le altre regole di circolazione. Le prescrizioni dei segnali semaforici PREVALGONO su quelle date a mezzo dei SEGNALI VERTICALI ED ORIZZONTALI.... Le prescrizioni dei SEGNALI VERTICALI PREVALGONO SU QUELLE DEI SEGNALI ORIZZONTALI. In ogni caso PREVALGONO ( SU TUTTI GLI ALTRI SEGNALI ) LE SEGNALAZIONI DEGLI AGENTI DEL TRAFFICO!!!

TITOLO V del C.d.S
NORME DI COMPORTAMENTO

Art. 141 del C.d.S: VELOCITA' o se preferite VELOCITA' NON MODERATA.

COMMA 1: E' obbligo del conducente regolare la velocità del veicolo con riguardo alle caratteristiche, allo stato e al carico del veicolo stesso, alle caratteristiche e alle condizioni della strada e del traffico e ad ogni altra circostanza di qualsiasi natura, x evitare ogni pericolo x la sicurezza delle persone, delle cose e della circolazione.

COMMA 2: Il conducente deve SEMPRE conservare il controllo del proprio veicolo ed essere in grado di compiere tutte le manovre necessarie in condizione di sicurezza, specialmente l'arresto tempestivo del veicolo entro i limiti del suo campo di visibilità e dinanzi a qualsiasi ostacolo prevedibile. ( Quel SEMPRE CI FREGA IN CASO DI QUALSIASI IMPREVISTO)

COMMA 3 ( ATTENZIONE ): IN PARTICOLARE, il conducente deve regolare la velocità nei tratti di strada a visibilità limitata, NELLE CURVE, IN PROSSIMITA' DI INTERSEZIONI, e delle scuole o di altri luoghi frequentati da fanciulli INDICATI DAGLI APPOSITI SEGNALI (ANCHE I SEGNALI ORIZZONTALI SONO APPOSITI), nelle forti discese, nei passaggi stretti ed ingombrati, nelle ore notturne, nei casi di insufficiente visibilità per condizioni atmosferiche o per altre cause, nell'attraversamento degli abitati o cmq nei tratti di strada fiancheggiati da edifici.

Ciao

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 24/02/2004, 9:27

Grande sicurdany, come sempre chiaro ed esaustivo :ok

:ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

kyriem
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 32
Iscritto il: 12/10/2003, 21:23
Località: Firenze

Messaggio da kyriem » 25/02/2004, 23:46

ah, eccolo il famoso articolo 141...
che fregatura.. come dire, sono in superstrada o autostrada, mi cade un'albero addosso, lo scanso, vado contro un guard-rail e pago danni stradali, multa e sospensione della patente...ah bello, non rimpiango di non avere l'auto in questo momento!!
Salutoni :ciao

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 26/02/2004, 0:45

Bell'esempio, perchè la situazione che hai dipinto può essere 1 di quelle che sfugge dalle grinfie dell'art 141.

Attenzione: il 141 è molto generico, ma non è 1 fregatura in assoluto. Se all'improvviso ti cade 1 albero e tu per scansarlo finisci sul guard rail, nessuno ti toglirà punti e patente, ti farà la multa e ti farà pagare i danni...

Verrà fatta 1 ricostruzione dell'incidente, prendendo tutti i rilievi possibili... Ci sarà pure l'albero che testimonierà il motivo della tua brusca sterzata e se la tua velocità non risulterà troppo elevata in rapporto alle condizione atmosferiche e della strada potrai richiedere pure il risarcimento dei tuoi danni!!! :ok :ok :ok

Certo, se a provocare la tua brusca sterzata fosse stato l'improvviso attraversamento di 1 cane... avresti dovuto dimostrarlo, magari con qualche testimone... :roll: :roll: :roll:

Ricordatevi che 1 INCIDENTE E' TALE ANCHE SE FATTO DA SOLI. Non necessariamente bisogna coinvolgere altre persone ed altri veicoli, x ricadere nelle applicazioni del C.d.S, magari convinti: TANTO NON ABBIAMO FATTO MALE A NESSUNO, NE' DISTRUTTO NIENTE A NESSUNO, SE NON A NOI STESSI.

Ciao :ciao

Avatar utente
garoc
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 130
Iscritto il: 09/01/2004, 19:03
Località: Bertinoro

FOTO DELL'INCROCIO

Messaggio da garoc » 08/03/2004, 13:34

Immagine

e

Immagine

PIU' O MENO HO SUPERATO ALL'ALTEZZA DELLA PEUGEOT 307 NELLA 2° FOTO.

1 )

LA VISIBILITA' C'E' ANCHE SE LA CURVA E' VERSO DX ANCHE XCHE' LA STRADA E' IN LEGGERA SALITA (PER ARRIVARE SUL CAVALCAVIA)


2 )

SE ANDAVO A CIRCA 90KM/H DA DOVE HO INIZIATO A SUPERARE, IL SORPASSO SI E' CONCLUSO PRIMA DI ARRIVARE SULL'INCROCIO, PERCHE' QUESTO E' MOLTO DISTANTE (SI VEDE DOVE C'E' IL LAMPIONE GRANDE)
Ultima modifica di garoc il 08/03/2004, 14:46, modificato 1 volta in totale.

Transistore1
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 276
Iscritto il: 28/02/2004, 13:21
Località: Pagani

Messaggio da Transistore1 » 08/03/2004, 13:59

Secondo me hanno esagerato, anche se ciò non toglie che l'infrazione è stata commessa! Ciao.
Se acceleri sempre, a scuola guida, non imparerai niente!!!

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 08/03/2004, 18:49

Esagerare :??? :??? :???
Il Codice della strada è quello: o lo applichi o no. Se decidi di applicarlo, lo fai alla lettera....

Io ho messo 1 "se decidi di applicarlo", ma gli agenti del traffico, in teoria, non hanno questa discrezionalità e dovrebbero x questo applicarlo sempre.

Ora lasciando stare questi presupposti e dando 1 occhiata alle foto, vorrei chiederti 1 cosa garoc: ma dopo la peugeot la strada sbaglio o si restringe a 1 corsia? Se così fosse hai cmq effettuato 1 sorpasso su 1 strada a 1 sola corsia, probabilmente transitando sulle zebrature e andavi a 90... Io non so quanto è il limite di velocità in quel tratto: in lontananza si vede 1 cartello, ma importante sarebbe sapere se ce n'era 1 prima e che velocità massima imponeva.

Se pure quella era inferiore e pure di 1 bel pò ai tuoi 90... :roll: :roll:

Ciao :ciao

Avatar utente
garoc
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 130
Iscritto il: 09/01/2004, 19:03
Località: Bertinoro

Messaggio da garoc » 08/03/2004, 19:00

Presto detto:

la strada continua a essere come è in foto. Solamente non ci sono più le zebrature in mezzo per un tratto e in prossimità dell'incrocio ci sono ancora le zebrature perchè c'è la corsia de decelerazione per svoltare a sx.

Il limite è di 50km/h (forse esagerato)

Però per quanto riguarda il sorpasso:
SE ANDAVO A CIRCA 90KM/H DA DOVE HO INIZIATO A SUPERARE, IL SORPASSO SI E' CONCLUSO PRIMA DI ARRIVARE SULL'INCROCIO, PERCHE' QUESTO E' MOLTO DISTANTE (SI VEDE DOVE C'E' IL LAMPIONE GRANDE)

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 08/03/2004, 22:40

Io sono dell'idea che come dice sicurdany il codice si applica alla lettera... ma ci vorrebbe una migliore discrezionalità in certi momenti...

Certo il sorpasso è fuori regola non c'è dubbio ma alla fine quanto è stato costretto a pagare è forse troppo secondo me... ma questa è una foto molto indicativa, magari nel momento del sorpasso c'erano molti più veicoli, scarsa visibilità, etc...

:ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite