[Multa] varco elettronico non adeguatamente segnalato

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
chiara74
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 17/07/2011, 11:31
Nome: chiara

[Multa] varco elettronico non adeguatamente segnalato

Messaggio da chiara74 » 17/07/2011, 11:39

Buongiorno,

desidero sottoporvi la mia Situazione relativamente all’entrata in funzione del sistema “Musa” per la sorveglianza del traffico nella città di Ferrara.
Tale sistema è entrato a regime il giorno 4 Aprile 2011 ed è costituito da una serie di telecamere posizionate sulle principali vie di accesso al centro cittadino, allo scopo (quello ufficiale) di tutelare il traffico cittadino e salvaguardare la sicurezza di pedoni e ciclisti. Medesimo sistema prevede che a ciascun passaggio di un’auto non autorizzata attraverso i varchi elettronici corrisponda una sanzione pecuniaria.

Uno di questi varchi si trova nei pressi della mia abitazione, all'incrocio con una via lungo la quale ero solita transitare con la mia auto. Il primo tratto di questa via è normalmente percorribile; il secondo tratto è parte di ZTL. Io, essendo residente nel medesimo settore nel quale il varco si trova, ero convinta di avere diritto di transito (ma non di sosta) anche lungo questo secondo tratto.

L’amministrazione comunale dichiara che, dall'entrata in funzione del sistema, ogni trasgressione verrà sanzionata con una multa di 76 euro, che la presenza dei varchi verrà segnalata in modo da modificare opportunamente il percorso, e che le multe verranno notificate entro 2-3 settimane dall’infrazione. Inoltre, nei mesi scorsi,tramite cronaca locale il comune ha dichiarato che i varchi sarebbero stati accessi per 2 mesi prima dell’effettiva entrata in vigore per monitorare i passaggi ed avvisare gli eventuali trasgressori “regolari” con avvisi bonari non comportanti sanzione.

La mia situazione è questa: sto ricevendo una serie di multe (per ora 7) per ripetuti passaggi attraverso il varco sopra menzionato. Tuttavia:

-non ho ricevuto alcun avviso bonario nel periodo precedente all’entrata in funzione del sistema Musa;

-la presenza dei varchi è segnalata unicamente con un cartello delle dimensioni di 50x20 cm, affisso al di sotto del già presente cartello di inizio zona ZTL e pressochè inindividuabile per chi percorre la strada abitualmente. I varchi non sono segnalati in alcun altro modo (insegne luminose o appositi cartelli dedicati), tant'è che mi sono accorta del cartello quasi 2 mesi dopo il suo posizionamento. E come me, moltissime altre persone;

-il verbale dell’infrazione mi è stato consegnato dalle 7 alle 9 settimane dopo l’avvenuta infrazione;

-l’importo della sanzione ammonta a euro 90,23 ciascuna (anzichè 76, come dichiarato) perchè comprendenti le spese amministrative.


A seguito di chiarimento con la polizia municipale locale, sono venuta a conoscenza del fatto di non avere diritto a transitare nella menzionata ZTL, seppur residente nel medesimo settore. Il transito attraverso tale via è riservato alle persone residenti in tale via (anche se il cartello di inizio ZTL declama “eccetto residenti”) e non ai residenti del settore.
Consapevole quindi di essere in torto sono assolutamente disponibile a pagare la prima contravvenzione; tuttavia, se la notifica di tale infrazione fosse avvenuta tempestivamente –come vorrebbe la logica di un sistema pensato per la tutela della sicurezza del pedone- di certo non avrei raggiunto la quota 7. Se fosse stato rispettato il termine delle 2-3 settimane per la notifica almeno 2 multe (infrazioni del 12 e del 15 maggio) sarebbero state evitabili. Ritengo che un lasso di tempo di 60 e più giorni per la notifica instilli il dubbio legittimo di mala fede (o di scarsa lungimiranza) da parte dell’amministrazione comunale, che non avvisa il cittadino dell’avvenuta infrazione con la dovuta celerità, lasciando così ampio margine alla reiterazione dell’infrazione senza consapevolezza.

Vi sarei molto grata se, in base alle informazioni che Vi ho fornito, poteste comunicarmi se sussistano gli elementi concreti per impugnare le multe ed effettuare un ricorso per arrivare quantomeno ad una conciliazione. Il numero delle multe emesse in queste settimane è esorbitante: viene de chiedersi se i ferraresi siano tutti masochisti e passino dove sanno di essere in torto e di ricevere sanzione sicura. O piuttosto se la campagna informativa non sia stata cosi capillare e massiccia come dichiarato, e se la presenza dei varchi non sia segnalata in modo adeguato secondo i termini del codice della strada.


Vi ringrazio in anticipo per l’attenzione e l’aiuto.

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1510
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: MULTE CAUSA VARCO ELETTRONICO NON ADEGUATAMENTE SEGNALAT

Messaggio da mariopagnanelli » 17/07/2011, 12:19

Se vuoi ti presto il forcone...

Veramente, ti ammiro per come riesci a mantenere toni pacati nonostante la sfacciataggine con cui ci trattano.

Anch'io, quasi tutte le multe che ho preso in centro a Ferrara, sono state a causa di segnaletica praticamente non visibile.

Sono veramente stanco di queste estorsioni.
Quand'è che organizziamo una bella manifestazione di protesta, bella massiccia, che raggiunga una massa critica
che cominci a fare veramente "paura" dal punto di vista elettorale...?
(ormai,è l'unica cosa che sentono...)

chiara74
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 17/07/2011, 11:31
Nome: chiara

Re: MULTE CAUSA VARCO ELETTRONICO NON ADEGUATAMENTE SEGNALAT

Messaggio da chiara74 » 17/07/2011, 12:31

La calma è solo apparente...ormai non dormo quasi più la notte con l'incubo che il postino suoni. E anche quando dormo...sogno di prendere multe! Riuscirei a farmene una ragione più facilmente se avessi preso un'unica multa dello stesso importo, piuttosto che accumularlo a suon di 90 euro a botta...Tra l'altro ho letto che a Verona hanno fatto ricorso per varchi elettronici non segnalati, ed hanno vinto, quindi forse qualche speranza c'è. Comunque se c'è da organizzare una protesta, io ci sono! le multe sono talmente tante che non credo si farebbe fatica a fare un gruppo ben nutrito. ieri un tizio davanti a me in posta ne ha ritirate 13 in un colpo!

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1510
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: MULTE CAUSA VARCO ELETTRONICO NON ADEGUATAMENTE SEGNALAT

Messaggio da mariopagnanelli » 17/07/2011, 14:02

chiara74 ha scritto:La calma è solo apparente...

...Infatti ho parlato di "toni pacati" ... ben sapendo cosa si prova quando si subisce una ingiustizia... (e non mi dilungo...)

Stavo dimenticando: per l'immediato, se si può prendere a riferimento la mia esperienza (*), eviterei ricorsi al Prefetto
(che "è fatto della stessa pasta" degli amministratori che hanno voluto la "Musa"), ma mi rivolgerei piuttosto al GdP, che come figura lo vedo più indipendente.

(però al riguardo sentiamo volentieri il parere dell'esperto...)



( * quella volta che ho fatto ricorso al Prefetto... ma con il senno di poi avrei fatto diversamente...
vedi: [Galleria:traffico bloccato] entro o aspetto? )


(intanto... evito come la peste di circolare in macchina in centro a Ferrara...
tengo sempre la Graziellina piegata nel bagagliaio: parcheggio fuori dalla Mura, e in piazza ci vado con quella...)

Avatar utente
ANVU
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1530
Iscritto il: 29/03/2010, 15:12
Contatta:

Re: [Multa] varco elettronico non adeguatamente segnalato

Messaggio da ANVU » 23/07/2011, 15:52

In effetti il caso delle sanzioni per l'ingresso nelle zone sottoposte a varchi d'accesso ha avuto soluzioni diverse, in base ai vari ricorsi. Qualche giudice di pace ha accolto il ricorso tendente ad inglobare tutte le sanzioni nel "cumulo", vale a dire ad imputare tutte le violazioni ad un unico comportamento, applicando la maggiorazione fino a tre volte ma eliminando tutte le altre, come previsto dall'art. 198 del Codice della Strada. Altre magistrature, invece, ritengono che tutte le violazioni siano da considerarsi "singoli" comportamenti, e quindi tutte da pagare. Non rimane altro, secondo noi, di verificare l'orientamento locale, tenendo presente però che comunque l'amministrazione comunale potrebbe presentare ricorso in Appello, ed allora ci sarebbe comunque da nominare un avvocato, con spesa ben prevedibile.
Si ricorda, infatti, che la Corte costituzionale con Ordinanza 28 novembre 2008 n. 398 si è già pronunciata sull'argomento, stabilendo che "È manifestamente inammissibile la questione di costituzionalità sull'articolo 198 del Codice della strada, nella parte in cui stabilisce il cumulo materiale e non quello del concorso materiale, che mitiga la sommatoria, per le multe da violazione delle Zone a traffico limitato".
La Polizia Locale al servizio dei cittadini :)

Questa assistenza viene fornita gratuitamente dall'ANVU - Associazione Polizia Locale d'Italia
Per maggiori informazioni su di noi vieni sul sito http://www.anvu.it

Da una collaborazione tra SicurAUTO.it e ANVU

stefano64
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 28/10/2011, 10:20
Nome: STEFANO

Re: [Multa] varco elettronico non adeguatamente segnalato

Messaggio da stefano64 » 28/10/2011, 10:34

Salve, vorrei saper se posso presentare ricorso in merito a piu multe prese per accesso in ZTL, a mio avviso non adeguatamente segnalato. Mi spiego meglio; il cartello che indica il divieto di accesso è posto all'inizio della via con svolta a destra provenendo da una via a traffico consentito. Il punto è che il divieto non è sul lato destro a ridosso della telecamera, ma lateralmente sul lato sinistro contro un muro di una civile abitazione, e pertanto chi proviene dalla via di transito consentito, crede che dall'intersezione in poi andando dritto non può proseguire, e svoltando a destra trova poco dopo la telecamera di accesso ZTL non segnalata in quanto il cartello è posizionato come detto sul lato sx. La questione è che a mio avviso il segnale non è chiaro. Un saluto a tutti, in attesa di risposte, grazie. Stefano

Avatar utente
ANVU
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1530
Iscritto il: 29/03/2010, 15:12
Contatta:

Re: [Multa] varco elettronico non adeguatamente segnalato

Messaggio da ANVU » 28/10/2011, 14:25

Di norma i varchi sono preceduti da un periodo di preesercizio che il Ministero stabilisce (nell'autorizzazione all'apposizione dei medesimi varchi) in almeno 30 gg. Risulta strano che Lei non si sia accorto dei nuovi cartelli, ovvero che la Polizia Locale del Suo comune non abbia inviato lettere ai residenti della zona e non abbia disposto almeno per qualche periodo la presenza di agenti per la verifica. Lo fanno tutti i comuni. Per quanto riguarda le spese di procedimento, sono a carico del trasgressore/obbligato ai sensi dell'art. 201 del Codice della Strada e, visto che non è posisbile la contestazione immediata, non possono non gravare sulla sanzione. Per quanto riguarda la visibilità, occorrerebbe verificare con il Comando della PL del Suo comune la effettiva regolarità della segnaletica, per poi eventualmente presentare ricorso.
La Polizia Locale al servizio dei cittadini :)

Questa assistenza viene fornita gratuitamente dall'ANVU - Associazione Polizia Locale d'Italia
Per maggiori informazioni su di noi vieni sul sito http://www.anvu.it

Da una collaborazione tra SicurAUTO.it e ANVU

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 21 ospiti