Multa ZTL - Ricorso

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Stephan__R
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 28/11/2018, 19:24
Nome: STEFANO TOMMASO

Multa ZTL - Ricorso

Messaggio da Stephan__R » 28/11/2018, 20:01

Buonasera, sono nuovo del Forum e ho apprezzato molto alcune informazioni che ho potuto reperirvi.

Ho appena ricevuto un verbale amministrativo a norma dell'art. 7, comma 14, Cds (per "transito" in ZTL) che ritengo fortemente ingiusto.
Non ho ancora avuto modo di visionare la fotografia scattata dalla telecamera (nonostante mi sia già recato presso gli uffici del locale comando di polizia municipale negli orari indicati), ma ho nondimeno ricostruito l'episodio risalente a 2 mesi fa.

Distrattamente e a causa della abitudine, nel far ritorno a casa ho "imboccato" una strada recentemente oggetto di limitazione del traffico, con tanto di cartello stradale (visibile), di segnale luminescente recante la scritta "(Varco attivo/Varco non attivo), nonché di telecamera per la rilevazione delle infrazioni.

Ho almeno due motivi di cui risentirmi, vi chiedo cortesemente di commentarli secondo la vostra esperienza.

1. Il "transito" illegittimo contestatomi attiene ad un episodio nel quale ho valicato la linea immaginaria segnata dalla telecamera, per pochi decimetri, con il cofano dell'auto (tanto che ritengo di non essere arrivato a valicarla nemmeno con parte della ruota anteriore!). Questo è accaduto per distrazione ed abitudine (il che mi fa dubitare della sussistenza dell'elemento psicologico necessario per l'elevazione di una sanzione amministrativa); ad ogni modo, mi sono prontamente fermato e, inserita la retromarcia, ho evitato di percorrere quella strada.

2. Il varco di ingresso della ZTL in questione (e le relative telecamere) è posto a circa due metri dal segnale recante il divieto di transito in certi orari. Inoltre - controllerò meglio -, allo stato attuale non ricordo che il varco della ZTL abbia alcun preavviso oltre al ricordato segnale di divieto di transito.
Mi pare che, a norma del Codice della Strada, fra il segnale stradale (o evenntuale preavviso di esso) e l'ingresso della ZTL deve esserci una distanza di almeno 80 metri, al fine di consentire all'utente della strada la percezione del divieto medesimo. Tuttavia non ricordo a norma di quale articolo del Cds.

Sono orientato a ricorrere contro la multa. Premesso che controllerò anche altri requisiti formali che il verbale amministrativo deve possedere, credete che le considerazioni esposte nei punti 1 e 2 siano valide?

Stephan__R
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 28/11/2018, 19:24
Nome: STEFANO TOMMASO

Re: Multa ZTL - Ricorso

Messaggio da Stephan__R » 28/11/2018, 20:26

Postilla:

è appena il caso di notare come l'art. 7, comma 14, Codice della Strada, punisce «la violazione del divieto di circolazione […] nella zone a traffico limitato». Nel mio caso (e non solo nel mio) non solo non c'è stata "circolazione" all'interno della strada soggetta a limitazione del traffico, ma non è nemmeno dato parlare, a ragion veduta, di “accesso” alla medesima.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti