Navigatore Satellitare

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
alezios
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 29/07/2004, 17:53
Località: Lecce

Navigatore Satellitare

Messaggio da alezios » 29/07/2004, 18:09

Salve a tutti , Un consiglio .-
Dovrei a breve acquistare una nuova auto, il modello che mi attira è la "Grand Scenic " della Renault che come accessorio ha il navigatore satellitare " Carminat".
Premesso che acquistando tale auto i viaggi in Italia e fuori sono obbligati , la domanda è questa.
Atteso che quest'accessorio lo vendono a "solo" 2.600 euro in più, cosa ne pensate.?
Quale sarebbe la soluzione a me più conveniente dal punto di vista tecnico pratico in relazione a tale acquisto? Converrebbe acquistare un'accessorio di altra marca ( che spero qualcuno mi indicherà) e vendibile separatamente rispetto ad uno integrato nell'auto e difficilmente aggiornabile e sopratutto a quel costo?
Grazie a tutti.-

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 29/07/2004, 22:28

Bhò: io uso un ipaq ed un navigatore accessorio... tutto pagato 600 euro.


Vantaggi: portatile da qualunque parte... ogni tanto lo uso in bici o sullo scooter.
Svantaggi: non è fisso come quello "originale". E per qualsiasi operazione, se sei solo, devi fermarti.

Io 5 cucozze per un satellitare non ce li spenderei... poi vedi te :D
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
ntc_silver
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 159
Iscritto il: 08/04/2004, 18:35
Località: Brindisi

Messaggio da ntc_silver » 03/08/2004, 9:01

Io invece ne ho uno pagato 2000 euro e montato nella mia macchina. Ti dico che ne sono soddisfattissimo. A differenza di quello portatile esso è anche collegato ad un tachimetro eh ha al suo interno una bussola elettronica, ciò a compensare la mancata ricezione di almeno 3 satelliti quando si è tra i palazzi, inoltre migliora comunque la precisione.
Quei 2000 euro ed i soldi per farcelo montare non li ho mai rimpianti nemmeno per un minuto!
2600 euro per un navigatore fisso sono comunque ben spesi, non hai brutture nè soluzioni posticce, tutto rimane integrato nella tua auto :ok
Solo un consiglio: rimani aggiornato con le mappe!!! Altrimenti diventi matto! :P

Buon viaggio!

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 03/08/2004, 11:00

Anch'io ti consiglio quello di fabbrica, che si integra al meglio con l'auto e la tua guida...

Oramai vengono studiati sistemi ergonomici che distraggono quasi nulla il conducente. Quindi meglio un sistema "nativo" che dovrebbe avere minori implicazioni sulla sicurezza attiva del veicolo.

Controlla bene se le mappe sono aggiornabili con facilità e se i CD non siano acquistabili solo alla Renault... :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti