[Neo patentati] Chi paga la nuova auto sotto i 50 kW/t?

Anche tu sei stufo di vedere troppi morti sulle strade? Unisciti a noi e facci conoscere le tue idee. La sicurezza stradale è un problema di tutti!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Messaggio da Fustino83 » 17/09/2007, 11:40

L'unica soluzione è punire e basta e non far circolare più in strada la gente pericolosa, ci vorrebbe poco e a costo zero per gli utenti, almeno quelli rispettosi del codice.

Se per assurdo, anche se lo farei veramente, ad esempio il primo che passa di 40 Km/h il limite, anche solo la prima volta, gli si prende la macchina e la si porta dallo sfasciacarrozze a farla diventare un cubetto, vedrete che nessuno azzarderà tanto.

Inoltre se chi perde per due volte la patente, questa non gliela si ridà più a vita sarebbe un'altra cosa buena.

La riduzione di cilindrata secondo mè cambia poco, però vediamo magari alla fine si rivela più utile, perchè come ho già detto io con la 600 posso buttarmi in autostrada e fare i 160 senza problemi, se non lo faccio e perchè capisco che è come giocare alla roulette russa.
Salud - Daniele

Immagine

coerfi
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 23/06/2007, 16:33

Messaggio da coerfi » 17/09/2007, 12:21

assolutamente d'accordo con faustino 83. e questa regola vale per la patente, per le tasse, per il lavoro, i bglieeti del tram.... Il problema vero è che in Italia chi delinque non paga. Altro che indulto. E poi adesso se n'è accorto anche veltroni.... chi sbaglia deve pagare. Questa estate a Pinerolo un cretina ha ammazzato una ragazza con l'auto. gli avevano già ritirato la patente un paio di volte. In Svizzera al 2° superamento del limite ti tolgono la patente per UN ANNO. Questo è il problema. Non la cilindrata.

Acquarious81
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 203
Iscritto il: 15/08/2004, 13:20

Messaggio da Acquarious81 » 18/09/2007, 2:00

Fustino83 ha scritto: Se per assurdo, anche se lo farei veramente, ad esempio il primo che passa di 40 Km/h il limite, anche solo la prima volta, gli si prende la macchina e la si porta dallo sfasciacarrozze a farla diventare un cubetto, vedrete che nessuno azzarderà tanto.
Sarei d'accordo solo nel caso di una revisione completa dei limiti di velocità nelle strade, perchè purtroppo nella zona dove abito io e non sto parlando del burundi, abito nella prov di milano, ci sono dei limiti assurdi, come 50 Km/h in una provinciale che passa "vicino" a un paese.. senza semafori, passaggi per pedoni, rotonde ecc... solo ci passa vicino e il cartello è poco se non impossibile da vedere a meno di 50m da dove si mettono i poliziotti con l'autovelox.. ovvio se vai a 100 forse esageri un pochino ma non mi sembra proprio grave al punto di quello che dice fustino83.
anzi.. fosse per me non ci dovrebbe neanche essere il ritiro di patente.. chi è che non ha mai toccato i 100 magari alle 3 di notte in una strada 2 corsie per senso di marcia senza niente tipo incroci ecc.?

DOPO UNA BELLA RIPASSATA AI LIMITI, sarebbe giusto.. tipo li metto 100.. se vai a 140 sei un pirla.. ma non a 100...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti