Neve e ghiaccio.

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Neve e ghiaccio.

Messaggio da alex_ander1979 » 05/04/2006, 0:08

Salve a tutti,

sono stato nell'ultimo mese in Germania e lì mi sono potuto divertire a guidare con la neve, caduta in abbondanza per tutto l'inverno.

Premesso che per l'occasione ho fatto montare gomme nuove "per tutte le stagioni", ho subito notato che senza catene la presa è praticamente inesistente. Invece le gomme invernali da neve garantiscono un minimo di grip anche su strada completamente innevata e/o ghiacciata, come ho potuto subito notare osservando le altre auto rispetto alla mia. In ogni caso le catene garantiscono una presa discreta.

Peccato però che sono montate solo sulle ruote motrici (nel mio caso le posteriori) e che dunque in fase di frenata è estremamente facile bloccare le ruote anteriori e perdere del tutto direzionalità se non si rilascia subito il freno. Con un po' di pratica si scopre che usare il freno a mano è una ottima idea, specie nelle discese ripide, in cui si rischia altrimenti di non potere assolutamente sterzare.

La neve ed il ghiaccio sono sicuramente una ottima palestra per controllare le reazioni dell'auto, peccato solo che non ho avuto occasione di fare più prove (in sicurezza).

Chiaramente, specie sul ghiaccio, gli spazi di frenata sono enormemente lunghi e andare a 40 Km/h è come andare a 100 su strada perfettamente asciutta. In altre parole se a Roma venisse una bella nevicata si verificherebbe un tamponamento a catena che coinvolgerebbe tutta la città: le auto incidentate formerebbero un groviglio che si estende da parte a parte (anche perchè tutti hanno le gomme estive)...

So che nei corsi di guida sicura su neve e/o ghiaccio fanno fare uno slalom tra ostacoli: voi come lo affrontereste ? Come è meglio controllare il sottosterzo ed il sovrasterzo ?

In caso di sottosterzo bisogna frenare, rilasciando comunque il freno in caso di pattinamento ? O può essere una buona idea tirare il freno a mano per provocare il sovrasterzo (...parte il posteriore dell'auto..) ?

E per controllare il sovrasterzo è in ogni caso sbagliato frenare (per evitare il testacoda...) ?

Se mi ricapiterà una bella strada innevata non mancherò di fare (appena possibile in sicurezza) opportune prove...
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti