Non ammette che ha torto...come funziona?

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

walburg
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 19/11/2009, 10:08

Non ammette che ha torto...come funziona?

Messaggio da walburg » 19/11/2009, 10:37

Buongiorno!
Premetto che questo è stato il mio primo incidente e spero anche l'ultimo. Cerco di spiegare l'accaduto.
Stavo procedendo dritto a 20km orari, più avanti (50m) la strada si divideva in 2: c'era chi doveva andare a destra e chi, come me doveva andare a sinistra(una specie di rotatoria). Le macchine stavano in fila, io andavo dritto e uno col camion dell'immondizia ha cominciato a superarmi sulla sinistra, invadendo le strisce bianche davanti alla rotatoria e poi non vedendomi ha cominciato a sterzare verso destra per rientrare in fila. Mi ha strisciato tutta la parte sinistra partendo da dietro e ho dovuto sterzare a destra perchè tra un po' mi passava sopra...Ovviamente "il signore" subito sceso dalla macchina mi ha detto che gli sono venuto addosso :( .
Adesso visto che il danno comincia dal paraurti posteriore penso che si capisce che questo mi stava dietro...Non ha voluto compilare il CID ed è intervenuta la polizia stradale che mi ha fatto perdere 2 ore...hanno preso le misure, le nostre dichiarazioni e hanno disegnato a mano libera il tutto(non era più semplice fare 2 foto??!!).
Il camion ha danni solo davanti quindi un altra volta si capisce che mi stava dietro e poi ha cominciato a sterzare verso destra senza guardare.
Cosa devo fare adesso? L'assicurazione mi ha detto che bisogna aspettare 30 giorni perché quello non ammette il torto e "si è inventato tante storie" , sono andato dal perito che ha fatto le foto (ho fatto delle foto anch'io sul posto dell'incidente e gli ho inviate al perito).
Quanto devo aspettare il verbale della polizia? E' possibile che non mi danno ragione? L'assicurazione non doveva pagarmi poi vedersela con l'assicurazione sua?
Mi hanno detto che al massimo recupero il 50% del preventivo che mi ha fatto la carrozzeria...
Possibile che uno deve perdere cosi tanto tempo per una cosa del genere? Paghiamo tasse e assicurazioni OBBLIGATORIE e ci ritroviamo che uno ci sfonda la macchina e la dobbiamo pagare sempre noi?!
Grazie in anticipo per l'aiuto!

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: Non ammette che ha torto...come funziona?

Messaggio da dami65 » 19/11/2009, 20:59

Semplice!!!
Incidente in rotatoria = concorso di colpa al 50 %....
:ciao

...Benvenuto in Sicurauto.it :bravo: :bravo: :bravo:
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

walburg
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 19/11/2009, 10:08

Re: Non ammette che ha torto...come funziona?

Messaggio da walburg » 20/11/2009, 8:50

Si...semplice...Non eravamo entrati in rotatoria, stavamo 50 metri prima. Poi la mia unica colpa è stata essere in quel momento li, mo' se uno di vuole passare sopra la colpa è tua?! :D

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Re: Non ammette che ha torto...come funziona?

Messaggio da Massy » 21/11/2009, 9:02

Beh, semplice mica tanto :D

Il caso in questione mi sembra ben altro che il "classico" incidente in incrocio rotatorio. Dalla descrizione walburg ha il 100% della ragione, imho. :)
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: Non ammette che ha torto...come funziona?

Messaggio da dami65 » 21/11/2009, 22:23

...Dalla descrizione walburg ha il 100% della ragione...
Attendiamo di sapere cosa scritto sui rilievi della Polizia di Stato, intervenuta sul luogo del sinistro...
:ciao
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Re: Non ammette che ha torto...come funziona?

Messaggio da Massy » 22/11/2009, 20:03

Beh, sì, io davo un parere a partire dalla sua descrizione del fatto :)
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

walburg
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 19/11/2009, 10:08

Re: Non ammette che ha torto...come funziona?

Messaggio da walburg » 15/12/2009, 10:19

Allora, ho chiamato la mia assicurazione e mi hanno detto che che hanno ricevuto una mail nella quale l'assicurazione dell'altro avvisa che mi hanno mandato un assegno di 1.000 euro...Non so con quale criterio hanno calcolato questo somma in quanto nessuno mi ha mai contattato per chiedermi niente.
Adesso il preventivo che ho fatto è di 2.700 euro, come devo procedere? Se metto l'avocato il resto dei soldi se li prende lui :lol:
Cmq sti metodi mi lasciano perplesso, in questo paese ogni uno fa come li pare...
Mi aiuta se vado a ritirare il verbale dalla polizia? Forse loro l'hanno già fatto se hanno deciso di farmi l'assegno visto che prima non riconoscevano che hanno torto.
Grazie in anticipo per l'aiuto!

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11075
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Non ammette che ha torto...come funziona?

Messaggio da ottobre_rosso » 15/12/2009, 10:49

non hai l'assistenza legale tra gli optional della tua polizza?
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

walburg
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 19/11/2009, 10:08

Re: Non ammette che ha torto...come funziona?

Messaggio da walburg » 15/12/2009, 10:53

Bella domanda, devo controllare che non mi ricordo...la polizza l'ha fatta la mia ragazza...

aletom79
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 339
Iscritto il: 21/08/2006, 20:53
Nome: Alessandro
Località: Milano
Contatta:

Re: Non ammette che ha torto...come funziona?

Messaggio da aletom79 » 15/12/2009, 13:44

ciao intanto vai alla tua agenzia assicurativa per aprire il sinistro anche senza la firma della controparte, cosi almeno hai innanzitutto fatto il tuo dovere di dichiarare un sinistro, e poi dovrai aspettare al max 60 gg per ottenere il risarcimento. Vedrai che dalla dinamica hai ragione!
Alessandro Tomasello - Audit manager di un' importante compagnia assicurativa. Non chiedetemi quale però!
Segui il mio blog www.assicuriamocibene.it

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti