Notifica dopo 150 gg. con cambio residenza

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
tananto
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 02/03/2004, 21:48

Notifica dopo 150 gg. con cambio residenza

Messaggio da tananto » 02/03/2004, 22:10

Cambio di residenza dopo 5 mesi dalla data di infrazione.
Premesso che dopo essere andato al comando di P.M. per avere spiegazioni, ho capito quanto segue :
hanno accertato la violazione il 12/06/2003;
la multa mi viene notificata il 14/02/2004;
hanno inviato un primo verbale all'indirizzo dove ho avuto la residenza fino al 28/02/2002;
non avendo riscontro inviano un secondo verbale all'indirizzo dove ho avuto la residenza dal 29/02/2002 al 14/10/2003;
riescono finalmente a capire il mio esatto indirizzo di residenza, ma in data 12/02/2004 e quindi riinviano un terzo verbale di contestazione che mi viene notificato il 14/02/2004.
Nel frattempo sono passati circa 9 mesi.
Ma in questo caso hanno un senso i 150 gg.
Vi ringrazio anticipatamente

Transistore1
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 276
Iscritto il: 28/02/2004, 13:21
Località: Pagani

Messaggio da Transistore1 » 02/03/2004, 22:50

Dipende dalla fonte dalla quale loro hanno attinto i dati anagrafici e la residenza risultante del proprietario. La legge dice che per eventuali cambi di residenza, passaggi di proprietà in corso e quant'altro, comunicati tardi od aggiornati in ritardo, così come risulta dai Pubblici Registri, i 150 giorni ricominciano a decorre dalla data di conoscenza dell'effettiva residenza. Ciao.
Se acceleri sempre, a scuola guida, non imparerai niente!!!

tananto
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 02/03/2004, 21:48

Messaggio da tananto » 03/03/2004, 23:42

Ok per quello che dici, però non trovo giusto si perda tutto questo tempo per notificare un atto e questo solo perchè io sono ancora iscritto al PRA con un indirizzo di residenza che risale a quasi quattro anni fa. Che colpa ne ho se nel frattempo ho cambiato indirizzo di residenza ?
Saluti a tutti

Transistore1
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 276
Iscritto il: 28/02/2004, 13:21
Località: Pagani

Messaggio da Transistore1 » 04/03/2004, 13:34

Guarda che io non sono assolutamente contro di me, ti dico solamente ciò che contempla la legge in questi casi, e che cioè tu dopo aver trasferito la residenza avresti dovuto nei 60 giorni successivi aggiornare il cambio di residenza anche sulla carta di circolazione. Ciao.
Se acceleri sempre, a scuola guida, non imparerai niente!!!

Avatar utente
ex600
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 341
Iscritto il: 23/09/2003, 16:33
Località: genova

Messaggio da ex600 » 04/03/2004, 13:42

...se però tu hai provveduto a comunicare alla motorizzazione il tuo cambio di residenza e questa per motivi a noi ignoti non ha aggiornato i suoi registri allora la responsabilità non è più tua, che hai adempiuto a tutti i tuoi obblighi, ma della motorizzazione e quindi i 150 giorni decorrono da subito :bong

:ciao

KevinLupo
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 123
Iscritto il: 01/12/2003, 17:58
Località: Messina

Messaggio da KevinLupo » 04/03/2004, 16:33

Appunto, tu quando hai comunicato il cambio di residenza? Quando si cambia residenza si deve comunicare alla motorizzazione, quindi da quella data secondo me si devono cominciare a contare i 150 giorni..

Vigileamico
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 24
Iscritto il: 23/08/2003, 16:12
Contatta:

Messaggio da Vigileamico » 04/03/2004, 21:17

Non mi è possibile in questo momento articolare una risposta ma posso suggerire di controllare questo link: http://www.vigileamico.it/chiedi_al_vig ... icorsi.htm

Non ricordo a quale numero è specificato un caso simile che ricordo esserci. Controlla comunque anche al numero .30

Speriamo che ti sia di aiuto altrimenti scrivici :)

Ciao!

tananto
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 02/03/2004, 21:48

Messaggio da tananto » 05/03/2004, 17:38

Non è compito nostro far aggiornare anche i registri automibilistici. Spetta ai comuni di appartenenza
Ciao
Credo che con il sito del vigile amico di aver trovato la risposta

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti