Notifica violazione originaria oltre i termini

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
danielella
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 03/01/2017, 16:56
Nome: Mauro

Notifica violazione originaria oltre i termini

Messaggio da danielella » 03/01/2017, 16:58

Buongiorno a tutti e grazie in anticipo per l'attenzione.
Il Prefetto mi ha appena rigettato un ricorso ad un verbale per violazione dell'art. 126-bis per Omessa violazione dei dati del conducente. In realtà non avevo mai ricevuto il verbale originario, quindi ho avuto nè gli elementi nè il tempo di chiedere accesso agli atti e il ricorso, in verità un po' debole, non è stato accolto.
Ora, dalla stessa risposta del Prefetto, emerge che il primo verbale, quello che prevedeva la decurtazione dei punti della patente, mi sarebbe stato notificato oltre 90 giorni dalla data della presunta infrazione.
Poiché tale evidenza rende nullo il verbale originario mi chiedevo se anche il secondo verbale, da esso scaturito, non sia reso nullo di conseguenza e pertanto se posso far valere questa motivazione di fronte al Giudice di Pace.
Di seguito i termini:

25/05/2015 data della commessa violazione originaria
27/08/2015 notifica verbale oltre 90 gg
27/10/2015 data in cui si configura la violazione 126-bis
15/01/2016 notifica 2° verbale

Grazie a chi mi risponderà.

d

sirjo66
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 17
Iscritto il: 26/11/2016, 18:22
Nome: Sergio

Re: Notifica violazione originaria oltre i termini

Messaggio da sirjo66 » 04/01/2017, 12:06

in realtà il termine dei 90 giorni (che mi sembra sia stato portato a 60 gg) non è relativo dalla data dell'infrazione alla data di notifica, ma bensì dalla data in cui la Polizia è riuscita a sapere chi eri, cioè quando ha recuperato i tuoi dati, ma dato che questa data non è certa, si ritiene che il termine parte dalla data di spedizione della notifica, per cui credo che nel tuo caso la notifica sia valida, controlla bene la data di spedizione.
Come mai non ti è arrivata la notifica ? E' stata spedita ad un indirizzo diverso o cosa ??

Se il postino non ti ha trovato a casa ma ti ha lasciato l'avviso, il tutto è regolare, infatti non si considera più notificata l'avviso quando il destinatario firma l'avvenuta consegna, ma bensì quando il postino ti ha lasciato l'avviso.

Sergio

Avatar utente
ANVU
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1530
Iscritto il: 29/03/2010, 15:12
Contatta:

Re: Notifica violazione originaria oltre i termini

Messaggio da ANVU » 06/01/2017, 12:57

In effetti i termini di 90 giorni per la notifica partono dal momento in cui l'organo accertatore è messo in condizione di sapere chi era alla guida. Quindi, dal momento, ragionevolmente, in cui viene visionata l'immagine della telecamera del Varco. Inoltre i 90 gg. si chiudono nel momento in cui l'organo consegna all'ufficio postale il plico atti giudiziari e non quando viene notificato effettivamente. Se poi il verbale viene notificato per "Giacenza postale" ai sensi della Legge 890/82, allora il quadro e' delineato. Lei dovrebbe chiedere copia dell'atto CAD fatto dal postino per l'avviso di giacenza quando è passato al suo indirizzo e non ha trovato nessuno. Ai termini da Lei indicati, poi, si aggiungono quelli relativi alla rinotifica nel caso in cui il veicolo è in leasing o noleggio.
La Polizia Locale al servizio dei cittadini :)

Questa assistenza viene fornita gratuitamente dall'ANVU - Associazione Polizia Locale d'Italia
Per maggiori informazioni su di noi vieni sul sito http://www.anvu.it

Da una collaborazione tra SicurAUTO.it e ANVU

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: haoxiangni05 e 1 ospite