[Nuova Dacia Sandero Gpl] impianto è sequenziale o aspirato?

Installazione, manutenzione e problemi sugli impianti a GPL per le auto. Sia impianti di serie che Aftermarket. Chiedi aiuto agli esperti sul GPL!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10983
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

[Nuova Dacia Sandero Gpl] impianto è sequenziale o aspirato?

Messaggio da ottobre_rosso » 21/09/2013, 13:17

So che la risposta potrebbe essere scontata, e forse lo è, ed io stesso direi "sequenziale!!" ma il mio dubbio nasce dal fatto che stamattina, visionando il cofano motore di una Nuova Sandero, mi è scappato l'occhio sul riduttore ed anzichè trovare quello piccolo compatto ho visto che è il classico polmone che si utilizzava sugli aspirati. Ovviamente il venditore non mi ha saputo dare spiegazioni (tra l'altro non sapeva nemmeno che marca di impianto gpl montasse la vettura...). Quindi vi chiedo: che impianto monta?
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3225
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

Re: [Nuova Dacia Sandero Gpl] impianto è sequenziale o aspir

Messaggio da ciccio1987 » 21/09/2013, 16:58

Daniele, l'impianto è il classico Landi omegas di tipo sequenziale con iniettori MED. Ora bisogna capire se montano ancora questo impianto o quello nuovo con iniettori nuovi chiamato Landi EVO.
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10983
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Nuova Dacia Sandero Gpl] impianto è sequenziale o aspir

Messaggio da ottobre_rosso » 21/09/2013, 21:13

Quello che non capisco è il perchè abbiano utilizzato il polmone. Premetto, tuttavia, che non sono un esperto di impianti gpl e che sulle mie due auto di famiglia abbiamo un Tartarini aspirato con polmone e un Tartarini sequenziale con riduttore, quindi non vorrei che per la Landi sia prassi utilizzare il polmone anche per i sequenziali :gratgrat
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10983
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Nuova Dacia Sandero Gpl] impianto è sequenziale o aspir

Messaggio da ottobre_rosso » 21/09/2013, 21:22

su un altro forum mi hanno appena linkato questo articolo: http://translate.google.it/translate?sl ... ,5812.html
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3225
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

Re: [Nuova Dacia Sandero Gpl] impianto è sequenziale o aspir

Messaggio da ciccio1987 » 21/09/2013, 22:22

Riduttore e polmone sono la stessa cosa :wink:
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

Avatar utente
Corolla 1332
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 789
Iscritto il: 19/11/2011, 21:16
Nome: Michele

Re: [Nuova Dacia Sandero Gpl] impianto è sequenziale o aspir

Messaggio da Corolla 1332 » 22/09/2013, 21:29

Ciao Daniele,

le dimensioni del riduttore di pressione non contano affatto. Si tratta di un dispositivo che può essere più o meno piccolo a seconda dei gusti di chi lo produce.

Nella mia cliozza ad esempio, ho un riduttore VIR della poliauto, che è in ottone, le cui dimensioni sono simili a quelle di mezza arancia, mentre in altre auto, come ad esempio negli OMVL, si tratta di un riduttore bistadio di grandi dimensioni, che va benissimo.

Non è importante la dimensione, ma come riduce la pressione che va poi ad alimentare gli iniettori, e se riesce a farlo al meglio.

Tieni presente che alcuni riduttori infatti, riescono a ridurre la pressione a 0,6 bar, tipiche degli aspirati, così come riescono a ridurla a 1,5-1,6 bar, tipici di certi impianti destinati a motorizzazioni turbocompresse...garantendo un range di funzionamento ottimale.

Sul discorso delle capacità o meno di garantire le informazioni necessarie, ahimè i venditori non ci riescono per nulla.

Per quanto concerne invece la mia presenza sul forum, ultimamente ho un pò da fare, e rispondo solamente a chi mi cerca in privato, quando posso, essendo spesso i topic molto ripetitivi, con persone che fanno comunque di testa loro senza ascoltar nessuno in nome di 50 euro di risparmio che poi rispenderanno con gli interessi...

Un saluto dalla Sardegna.

Michele

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10983
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Nuova Dacia Sandero Gpl] impianto è sequenziale o aspir

Messaggio da ottobre_rosso » 22/09/2013, 22:21

Ciao Michele :wink:

Dunque, so che riduttore e polmone sono la medesima cosa (in effetti, col senno di poi, mi rendo conto di aver lasciato intendere il contrario :angel ) Quello che mi ha ingannato non è tanto la dimensione quanto la forma del riduttore, ed anche il fatto che il polmone che ho visto sulla Dacia l'ho visto su molti impianti aspirati, da qui il mio dubbio. Comunque ora la questione è chiarita.

Approfitto: avete qualche dritta sulla Sandero Gpl?

p.s. Michele, mi spiace per la tua opinione sul forum, ad ogni modo grazie per l'intervento :wink:
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
Corolla 1332
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 789
Iscritto il: 19/11/2011, 21:16
Nome: Michele

Re: [Nuova Dacia Sandero Gpl] impianto è sequenziale o aspir

Messaggio da Corolla 1332 » 23/09/2013, 6:47

La sandero ha dei motori Renault che a GPL vanno bene. Non è male in sostanza, e se il GPL è pulito non danno problemi anche con gli scadenti impianti che mettono

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10983
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Nuova Dacia Sandero Gpl] impianto è sequenziale o aspir

Messaggio da ottobre_rosso » 23/09/2013, 6:59

Corolla 1332 ha scritto: anche con gli scadenti impianti che mettono
schietto come sempre... :wink:

Tks
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3225
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

Re: [Nuova Dacia Sandero Gpl] impianto è sequenziale o aspir

Messaggio da ciccio1987 » 23/09/2013, 10:42

Daniele comunque cerca di prendere in considerazione anche l'ottima punto col 1.2 da 69cv che a gas va bene con consumi ragionevoli se viene usata in città ed al massimo su statale.
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite