[Opel Astra 1700 td 2002 ] Cinghia distribuzione

Audi, BMW, Ford Europa, Mercedes, Opel, Porsche, Volkswagen

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Re: Cinghia distribuzione

Messaggio da Federico Autotecnica » 24/09/2008, 19:47

joelelorenzo ha scritto:
ottobre_rosso ha scritto:e' chiusa da un carter
...e questo carter e' situato vicino al cinghione di gomma? Se e' facile aprirlo almeno solo per vedere le condizioni della cinghia interna...e poi mi hai fatto venire il dubbio per sapere se e' in gomma oppure a catena...
La cinghia distribuzione è un elemento di fondamentale importanza per il motore.
Non riuscirai mai a diagnosticare se una cinghia che ha percorso 140.000 km è in buono stato o no !!!
Puoi vederla e dire...si è ancora bella !! il giorno dopo si sgrana un dente o due e addio valvole & company...
ti stimo un danno di 2.000 € ma stò andando leggero...

Un autofficina come la mia "generica" può farti risparmiare qualcosina...prova a farti fare qualche preventivo..
ma non lesinare su questo organo e sui cuscinetti !!! vanno cambiati hanno percorso 150.000 km e credo qualcosa come 1.000.000.000 di giri....
motore 3.000 giri/minuto, il cuscinetto è più piccolo gira almeno al doppio dei giri....60 km/h = 1 km/minuto
totale 6000 giri al km circa
150.000km x 6.000 giri = 900.000.000 giri :(
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

rover
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 162
Iscritto il: 29/06/2006, 16:23
Località: PAVIA

Re: [ Opel Astra 1700 td 2002 ] Cinghia distribuzione

Messaggio da rover » 25/09/2008, 7:04

Anch'io ti consiglio di sostituirla. Anche il tempo usura la cinghia di distribuzione. Nella mia auto è prevista la sostituzione ogni 80000 Km oppure 4 ANNI.
Quando l'ho fatta sostituire (insieme ai cuscinetti ecc...) ho visto quella smontata: era decisamente usurata nei "denti" ed aveva varie sfilacciature... (aveva 75000 Km e 5 anni). La spesa fu di 400 euro. E' un lavoro lungo (almeno nella mia auto). Molta è la manodopera.
Se si rompe (oppure "slitta" - salta i denti - per usura) nel 99% dei casi ti ritrovi danni per migliaia di euro al motore :grr .
:ciao

Avatar utente
joelelorenzo
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 240
Iscritto il: 21/05/2007, 11:15
Località: Vicenza

Re: [ Opel Astra 1700 td 2002 ] Cinghia distribuzione

Messaggio da joelelorenzo » 25/09/2008, 9:01

rover ha scritto:Anch'io ti consiglio di sostituirla. Anche il tempo usura la cinghia di distribuzione. Nella mia auto è prevista la sostituzione ogni 80000 Km oppure 4 ANNI.
Quando l'ho fatta sostituire (insieme ai cuscinetti ecc...) ho visto quella smontata: era decisamente usurata nei "denti" ed aveva varie sfilacciature... (aveva 75000 Km e 5 anni). La spesa fu di 400 euro. E' un lavoro lungo (almeno nella mia auto). Molta è la manodopera.
Se si rompe (oppure "slitta" - salta i denti - per usura) nel 99% dei casi ti ritrovi danni per migliaia di euro al motore :grr .
:ciao
Ma se mi rivolgo alle officine autorizzate saro' sicuro che faranno un buon lavoro? Cioe', risparmiare qualcosina ne varrebbe la pena? ....Anche perche' , scusatemi se lo dico, ho poca fiducia dei meccanici in genere, anche di quelli delle officine ufficiali,....si prendono l'auto e ti dicono di ritornare la sera o dopo qualche giorno e tu non sai che hanno fatto,...da quando un meccanico di una di queste officine autorizzate della Punto Pro dove portavo ogni anno la mia auto a fare il tagliando, mi voleva fare le scarpe chiedendomi addirittura 95 euro per la revisione (dove il prezzo e' imposto a 65 euro) dicendo che la differenza era per spese amministrative, questo e' accaduto solo un mese dopo aver fatto nella stessa officina il tagliando completo e con la sostituzione dei dischi e pastiglie dei freni , il che mi fa anche pensare se veramente le abbia sostituite oppure di materiale scadente e addirittura se ad ogni tagliando mettesse un olio scadende e me lo fa pagare per quello buono ecc...ripeto, mi scuso con chi fa un lavoro onesto ma ci sono tanti furfanti in giro, infatti sto cercando altre officine nella mia citta' (Vicenza) e comunque per loro saro' un nuovo cliente da spennare e a tal proposito vorrei chiedere (a parte la fiducia o meno) quali sono i trucchi per capire se un meccanico e' onesto o no, cioe' come posso vedere se l'olio cambiato e' di qualita' ,...non posso mica essere presente al momento della sostituzione,...e questo vale anche per altri pezzi di ricambio, grazie!

Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Re: [ Opel Astra 1700 td 2002 ] Cinghia distribuzione

Messaggio da Federico Autotecnica » 25/09/2008, 11:09

L'officina deve essere attrezzata !! tester e autodiagnosi obbligatori...
se trovi parecchie auto è segno che l'officina lavora bene....è come al ristorante se pieno si mangia bene !!
l'officina deve essere gestita da personale abbastanza giovane max 50enni, i mecc. vecchio stampo 60enni potranno essere bravissimi su determinate vetture ma purtroppo non riescono ad essere competenti sulle vetture di nuovissima generazione....(non me ne vogliano) salvo rarissimi casi !!

poi la fiducia è obbligatoria...se non hai fiducia parti già col piede sbagliato....
ricorda che il meccanico è in officina per guadagnare altrimenti resterebbe a casa a guardare la Tv !!
Se gli porti la vettura per la revisione...devi accertarti che abbia la linea di revisione...
altrimenti dovrà appoggiarsi ad altre strutture, perdendo minimo 1 ora...
pertanto troverai in fattura 70 € il costo della revisione + i 20/25 € del controllo pre-revisione e dell'ora persa per eseguire la tua revisione.
Importantissima la comunicazione con chi ha eseguito le riparazioni...non con la segretaria ma con il mecc.

Questi pochi utili consigli per cercare un officina....
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

Avatar utente
joelelorenzo
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 240
Iscritto il: 21/05/2007, 11:15
Località: Vicenza

Re: [ Opel Astra 1700 td 2002 ] Cinghia distribuzione

Messaggio da joelelorenzo » 25/09/2008, 13:12

L'officina e' una Punto Pro, con tanto di cartello di autorizzazione della motorizzazione per revisioni, quindi so che le fanno in loco, ecco confermato il fatto che volevano farci la ricotta sopra (come si dice a Napoli) e alla loro richiesta di 95 euro io cmq gliene diedi 65 e me ne andai deluso e incazzato....

Lo so che stanno li per guadagnare, anche io vado al lavoro per guadagnare altrimenti me ne stavo con la panza al sole...in questi giorni ho contattato al telefono un'altra officina per info sul costo del tagliando (e' anche questa un'officina autorizzata) e spero che sia onesto, mi ha detto che per il tagliando regolare 150 euro...nella media ma spero che usi olio buono, non olio d'arachidi,..eh eh eh
Quando mi presentero' con l'auto per il prossimo tagliando stavo pensando di dirgli che provengo da un'altro meccanico che voleva farmi le scarpe, cosi' lo avverto,...credete che faccio bene oppure lascio fare dando fiducia?
Stavo pensando di mettere dei segni con dei gessetti o pennarelli sulle parti da sostituire o qualche altro espediente per capire se il lavoro viene fatto...sembro forse un po' paranoico, non so...

Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Re: [ Opel Astra 1700 td 2002 ] Cinghia distribuzione

Messaggio da Federico Autotecnica » 25/09/2008, 18:43

Puoi farlo presente che vieni d aun meccanico che ti ha deluso...

I segni puoi anche farli....io preferisco stare in fiducia :ciao
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

Avatar utente
joelelorenzo
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 240
Iscritto il: 21/05/2007, 11:15
Località: Vicenza

Re: [ Opel Astra 1700 td 2002 ] Cinghia distribuzione

Messaggio da joelelorenzo » 25/09/2008, 21:21

FEDELELLA ha scritto:Puoi farlo presente che vieni d aun meccanico che ti ha deluso...

I segni puoi anche farli....io preferisco stare in fiducia :ciao
lo dici facile perchè sei un autoriparatore...ma come normale cliente tu che faresti?
... sto pensando di farlo fare all'estero,... mia moglie è polacca e vuole andare dai suoi in Polonia per il prossimo Natale, volevo andarci in aereo, ma visto che il cambio è ancora favorevole pensavo di andarci in auto e fare il tagliando in Polonia e magari anche la cinghia di distribuzione, tanto quà non conosco nessun meccanico di fiducia (vivo a Vicenza da poco) tanto vale andare dove posso risparmiare a parità di servizio,...ho anche mio cognato polacco che potrebbe consigliarmi un meccanico di fiducia,...

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11003
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [ Opel Astra 1700 td 2002 ] Cinghia distribuzione

Messaggio da ottobre_rosso » 26/09/2008, 1:10

joelelorenzo, perdona la domanda ma... vale la pena fare un viaggio andata e ritorno in auto fino in Polonia, con tutti i disagi che ne derivano, solo per limare un prezzo pari a 400€? se parlassimo di migliaia di € potrei essere d'accordo, ma nel caso specifico, quanto spenderesti in meno? 50? 100€? a mio parere, il gioco non vale la candela :gratgrat
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

rover
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 162
Iscritto il: 29/06/2006, 16:23
Località: PAVIA

Re: [ Opel Astra 1700 td 2002 ] Cinghia distribuzione

Messaggio da rover » 26/09/2008, 7:25

joelelorenzo ha scritto:
FEDELELLA ha scritto:Puoi farlo presente che vieni d aun meccanico che ti ha deluso...

I segni puoi anche farli....io preferisco stare in fiducia :ciao
lo dici facile perchè sei un autoriparatore...ma come normale cliente tu che faresti?
... sto pensando di farlo fare all'estero,... mia moglie è polacca e vuole andare dai suoi in Polonia per il prossimo Natale, volevo andarci in aereo, ma visto che il cambio è ancora favorevole pensavo di andarci in auto e fare il tagliando in Polonia e magari anche la cinghia di distribuzione, tanto quà non conosco nessun meccanico di fiducia (vivo a Vicenza da poco) tanto vale andare dove posso risparmiare a parità di servizio,...ho anche mio cognato polacco che potrebbe consigliarmi un meccanico di fiducia,...
Effettivamente mi sembra un pò eccessivo. Anche dovendo fare il viaggio, devi considerare, come ti dicevano, i costi (dare ed avere). Sarebbe allo stesso modo inutile venire, AD ESEMPIO, dal mio meccanico di fiducia in provincia di Pavia , o da quello di qualche altro forumista........ Il risparmio (sempre che esista) viene annullato dal viaggio.
Dovresti proprio farti consigliare da qualcuno, nell'ambiente di lavoro, nel forum ecc..., una buona officina nella tua città. In più, ti potrebbe essere utile sempre. :ciao

Avatar utente
joelelorenzo
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 240
Iscritto il: 21/05/2007, 11:15
Località: Vicenza

Re: [ Opel Astra 1700 td 2002 ] Cinghia distribuzione

Messaggio da joelelorenzo » 26/09/2008, 8:18

Comunque ci devo andare in Polonia ed il viaggio sempre lo devo fare, tanto vale cogliere l'occasione e faccio tutto la'....
Pero' se c'e' qualcuno di Vicenza in questo forum che puo' consigliarmi un meccanico buono ed onesto.... Grazie

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti