orario di guida

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
scr
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 21/07/2003, 9:49

orario di guida

Messaggio da scr » 21/07/2003, 10:18

vorrei sapere quali sono i limiti di guida dei autobus urbani.
hanno le stesse regole dei camionisti?
grazie
ciao a tutti

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 21/07/2003, 22:19

Che intendi?

Limiti negli orari di guida?
Autobus PUBBLICI urbani?
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

scr
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 21/07/2003, 9:49

Messaggio da scr » 21/07/2003, 22:54

Massy ha scritto:Che intendi?

Limiti negli orari di guida?
Autobus PUBBLICI urbani?
vorrei sapere se i autisti di autobus pubblici urbani hanno gli stessi oblighi
dei tempi di guida dei camionisti.( ogni4h30m continuativa di guida ci deve essere una pausa di 45 minuti, o 3 pause di 15m)? grazie

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 22/07/2003, 1:12

No, in quanto non hanno obbligo di cronotachigrafo, che non è obbligatorio su autobus pubblici di linea con percorso inferiore ai 50 km... se è questo che volevi sapere. :P
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

scr
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 21/07/2003, 9:49

Messaggio da scr » 22/07/2003, 8:52

Massy ha scritto:No, in quanto non hanno obbligo di cronotachigrafo, che non è obbligatorio su autobus pubblici di linea con percorso inferiore ai 50 km... se è questo che volevi sapere. :P
lo so che non hanno bisogno di cronotachigrafo. pero devono portarsi dietro l'orario di partenza ,quindi devono rispettare i turni di guida?

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 22/07/2003, 12:08

Scusa ma non capisco cosa tu voglia sapere.

L'autista di autobus pubblici di linea ha l'obbligo di fare molte cose, tra le quali seguire gli orari della disciplinare di concessione, che deve seguire, pena controlli dell'ente che rilascia la concessione. Ci sei finora?

Come già detto prima non ha obbligo di cronotachigrafo, quindi non può essere controllato in questo senso dalla polizia.
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

scr
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 21/07/2003, 9:49

Messaggio da scr » 22/07/2003, 22:10

Massy ha scritto:Scusa ma non capisco cosa tu voglia sapere.

L'autista di autobus pubblici di linea ha l'obbligo di fare molte cose, tra le quali seguire gli orari della disciplinare di concessione, che deve seguire, pena controlli dell'ente che rilascia la concessione. Ci sei finora?

Come già detto prima non ha obbligo di cronotachigrafo, quindi non può essere controllato in questo senso dalla polizia.
io vorrei sapere se l'azienda ha una linea cittadina di tot km e mi dice che devo percorerla ogni corsa ogni 20 min . per la durata del mio servizio di 6h40m.
io per ogni corsa impiego 15min, la legge dice che ogni 4h30m ho il dovere di fare almeno una sosta continuativa di 45m o tre soste di almeno 15 min.
le mie pause sono di 5 minuti ,e regolare ? o devo fare ogni tot tempo delle soste piu' lunghe? spero di essermi spiegato
grazie

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 23/07/2003, 0:03

Non so legalmente, però secondo me non è regolare... infatti il cronotachigrafo non si utilizza su autobus pubblici di linea con percorsi inferiori a 50 km per il fatto che ha orari stabiliti, quindi viene meno il "controllo" diretto sul foglio di registrazione a fronte di un controllo indiretto sui tempi delle corse.
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti