Parcheggi ambigui o leciti?

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
scultrice
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 16/12/2008, 13:53

Parcheggi ambigui o leciti?

Messaggio da scultrice » 16/12/2008, 18:42

Nell'estate dell'anno scorso sono andata a Viareggio per lavoro e ho trovato un bel casino.Nelle strade della città c'erano le strisce blu per i parcheggi a pagamento e i cartelli incappucciati con scritto gratuito. Ho avvistato un parcheggio nel lato opposto della strada e ci sono infilata dentro. Ho guardato i cartelli intorno ed erano tutti incappucciati. Quando torno trovo la multa, :( chiedo e mi rispondono che il comune ha messo i parcheggi gratuiti solo in alcuni lati della strada. Vado in fondo alla strada opposta e all'incrocio c'è infatti un cartello non incappucciato anche se parzialmente imboscato in un albero.
E' giusto, secondo voi, che io paghi?

tehblizz
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 247
Iscritto il: 12/01/2008, 13:01

Re: Parcheggi ambigui o leciti?

Messaggio da tehblizz » 16/12/2008, 18:55

Se il cartello che ''copriva'' l'area dove hai parcheggiato non era incappucciato allora non vedo perchè tu non dovresti pagare. Da come descrivi i fatti probabilmente è stata una piccola svista tua, può capitare!

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11092
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Parcheggi ambigui o leciti?

Messaggio da ottobre_rosso » 16/12/2008, 21:29

avresti dovuto fotografare "la scena", giusto per documentare il fatto
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

scultrice
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 16/12/2008, 13:53

Re: Parcheggi ambigui o leciti?

Messaggio da scultrice » 16/12/2008, 21:54

Il cartello che copriva l'area era ad un incrocio a cento mt avanti a me. Oltretutto anche infrascato. Prima di quello c'erano altri cartelli coperti. Dalla mia posizione era impossibile vederlo! Ma se un comune decide di fare dei cambiamenti così strani in tutta la città non è tenuto a mettere segnaletiche più precise?

scultrice
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 16/12/2008, 13:53

Re: Parcheggi ambigui o leciti?

Messaggio da scultrice » 16/12/2008, 21:54

Ah!!! le foto le ho fatte!!!

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11092
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Parcheggi ambigui o leciti?

Messaggio da ottobre_rosso » 17/12/2008, 8:05

ma tu' hai parcheggiato sul lato dx o sx della strada? se sul lato dx, non c'era nessun cartello?
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: Parcheggi ambigui o leciti?

Messaggio da dami65 » 17/12/2008, 14:57

e i cartelli incappucciati con scritto gratuito. Ho avvistato un parcheggio nel lato opposto della strada e ci sono infilata dentro
Con provenienza lato dx c'erano i cartelli incappucciati...quindi, parcheggi gratuiti, ma tutti occupati.
Con provenienza lato sx c'era il cartello non incappucciato...quindi, parcheggi a pagamento, di cui uno libero.
Con provenienza lato dx, con linea di mezzeria discontinua, si poteva effettuare manovra di parcheggio sul lato opposto. In seguito bisognava accertarti del cartello esistente all'inizio strada, con provenienza lato opposto (lato sx).
Da come capisco, credo che tu debba pagare la sanzione. :ciao
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11092
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Parcheggi ambigui o leciti?

Messaggio da ottobre_rosso » 17/12/2008, 16:22

mi era sfuggita la parte quotata sopra :testata

Dovrebbe avere ragione dami65, tuttavia mi chiedo: se una via fosse lunga 200m, basta un solo cartello ad inizio della via o questo deve essere ripetuto ogni tot metri?
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

scultrice
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 16/12/2008, 13:53

Re: Parcheggi ambigui o leciti?

Messaggio da scultrice » 17/12/2008, 19:32

E'quello che mi chiedo anche io! La linea di mezzadria non esiste e per di più, in un contesto caotico del genere, il cartello di sosta sulla sx non c'era vicino all'incrocio dove ho parcheggiato ma solo 200 mt all'incrocio dopo.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti