Parcheggio corretto oppure no?

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
luka2004
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 80
Iscritto il: 04/09/2004, 20:32
Località: italia..napoli

Parcheggio corretto oppure no?

Messaggio da luka2004 » 09/03/2005, 17:00

Salve a tutti volevo kiedere a tutti voi un parere riguardo a questa vicenda....
L'estate scorsa ero al mare e ho parcheggiato la mia auto su una strada fuori dal centro urbano ma in un luogo di villeggiatura..questa strada non era delimitata ai lati da strisce bianche ke servono x delimitare la carreggiata ma c'era solo la striscia ke delimitava i sensi opposti di marcia (preciso poi ke le striscie bianke ai margini della strada cominciavano circa 1Km dopo),inoltre non ero con le due ruote sopra il marciapiede ke era anke abbastanza alto, e in più c'era un cartello di divieto di sosta una decina di metri avanti a me ke aveva solo la freccia in alto..(cioè da quel punto in poi non si poteva sostare)..incoraggiato da tale cartello ho sostato lì la mia auto..preciso ke lungo la strada non vi era alcun segnale di divieto ke mi impediva di sostare l'auto in quel punto..Dopo un pò di tempo mi arriva una multa dove c'era scritto ke io avevo sostato sulla carreggiata...ma mi domando..se non c'erano le strisce bianche a terra come è possibile delimitare una carreggiata???...ho letto ke le strisce bianke hanno proprio questo compito..cioè quello di delimitare la carreggiata..ma in assenza di queste e di nessun cartello ke mi vieta la sosta in quel punto mi chiedo se la multa può essere contestata o esistono altre regole x delimitare una carreggiata...insomma posso fare ricorso a questa multa oppure sono in torto????? :bong

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 09/03/2005, 17:28

Che articolo ti hanno fatto?......7- 157 o 40/146?
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Avatar utente
luka2004
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 80
Iscritto il: 04/09/2004, 20:32
Località: italia..napoli

Messaggio da luka2004 » 09/03/2005, 17:32

Hanno scritto violazione dell'articolo 157..

Avatar utente
luka2004
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 80
Iscritto il: 04/09/2004, 20:32
Località: italia..napoli

Messaggio da luka2004 » 09/03/2005, 18:01

Secondo voi posso fare il ricorso x quella multa senza correre il rischio ke alla fine mi fanno pagare il doppio?? :gratgrat :grr

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 09/03/2005, 18:29

luka2004 ha scritto:Hanno scritto violazione dell'articolo 157..
Niente comma ?

se fai ricorso al G.d.P. non c'è il raddoppio della sanzione.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Avatar utente
luka2004
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 80
Iscritto il: 04/09/2004, 20:32
Località: italia..napoli

Messaggio da luka2004 » 09/03/2005, 20:18

allora..nella multa c'è scritto ke io sottoscritto ho violato la norma del Codice della Srada/Art 157 (non vi è citato nessun comma) perchè sostavo sulla carreggiata fuori dal centro abitato...in riferimento a ciò ke ho detto all'inizio posso fare ricorso sperando di non dover pagare nessuna multa..oppure mi sconsigliate di fare ricorso??? (i hanno detto ke se perdo il ricorso devo pagare il doppio) grazie..e

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 09/03/2005, 21:58

Art.157 commi 3 e 8 " effattuava la fermata, o la sosta, fuori del centro abitato sulla carreggiata pur essendo posibile fuori di essa. euro 35.

Credo che la norma violata sia questa.

Non ho presente ovviamente la situazione ma se per caso l'auto avesse creato intralcio (era comunque sostata sulla strada) avrebbero potuto sanzionare ai sensi dell'art.159 e rimuovere il veicolo.

Il ricorso è un tuo diritto e nessuno può negartelo....tieni presente che:

Se ricorri al Prefetto e perdi la multa raddoppia

Se ricorri al G.d.P. e perdi paghi solo la sanzione, questo perchè solitamente il G.d.P. sospende i termini del verbale che, tradotto in parole semplici, "congela" i 60 giorni che hai per pagare....tali 60 giorni ripartono dalla data della sentenza nel caso sia negativa.

Saluti.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Transistore1
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 276
Iscritto il: 28/02/2004, 13:21
Località: Pagani

Messaggio da Transistore1 » 24/03/2005, 23:19

Io penso che tu possa ricorrere, in quanto se non vi sono segni sulla carreggiata, che delimitino i margini della stessa, non vi è motivo per non parcheggiare. Inoltre se come tu hai detto, una decina di metri più avanti, vi era un divieto di sosta, senza la doppia freccia continua, vuol dire che sul tratto precedente si poteva sostare. Penso vi fosse visibilità e lo spazio restante bastava a far transitare una fila di veicoli, e comunque non inferiore a tre metri. Ciao.
Se acceleri sempre, a scuola guida, non imparerai niente!!!

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 25/03/2005, 17:10

Io non son sicurissimo, sai?
Non si può parcheggiare nella carreggiata fuori città e questo è chiaro, ma non si può parcheggiare neanche nella banchina a meno che non ci sia un segnale che lo autorizzi. (il divieto è ridondante in quel caso: ad esempio se mettessero un inizio di divieto di sosta dopo una curva tu non è che puoi parcheggiare in curva perché dopo c'è il segnale ) :o
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Transistore1
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 276
Iscritto il: 28/02/2004, 13:21
Località: Pagani

Messaggio da Transistore1 » 25/03/2005, 21:51

Scusami forse non mi sono documentato troppo, da quello che tu affermi, non si può sostare su una strada extraurbana secondaria, in rettilineo, non sulla banchina, non in prossimità di casi di scarsa visibilità, non suddivisione di strada in corsie, nè dove vi sono linee continue di margine che delimitino la carreggiata, ed appena prima di un divieto di sosta dove non vi è aggiunto la doppia freccia continua dell'estendere il divieto anche al tratto precedente il segnale. Mi illustri cortesemente quale articolo e quale comma vieta questa manovra. Ciao.
Se acceleri sempre, a scuola guida, non imparerai niente!!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti