perdita di possesso-pagamento bollo auto

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
salvino
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 21/01/2011, 17:27
Nome: fabio

perdita di possesso-pagamento bollo auto

Messaggio da salvino » 21/01/2011, 18:45

Vorrei porre il seguente quesito:
Una cliente, mi chiede di far accertare e dichiarare la perditra di possesso
mediante ricorso al giudice di pace, su di un'autovettura acquistasta nel 1985.
Il concessionario venditore, non provvedeva all'iscrizione al P.R.A. del
veicolo in questione,
N'ell'anno 1999, a seguito di un sinistro della strada che rendeva
inutilizzaabile l'autovettura, la cliente si prodigava a farla rottamamare; tuttavia non
risultando di fatto l'auto iscritta al P.R.A. il titolare del centro
rottamazione non poteva avviare la pratica di radiazione.
Premesso ciò, la signora pagava regolarmente il bollo auto sino all'anno 1999,(non si capisce a quale titolo, se l'auto non esiste per il P.R.A.)ma circa 6 mesi fa le era notificato un invito bonario al pagamento da parte dell'agenzia delle entrate con il quale si chiedeva il pagamento bollo auto per l'anno 2001, iscritto a ruolo solo nell'anno 2005, e di conseguenza prescritto.
Premesso che la via corretta sarebbe il ricorso in commissione tributaria, ma
data la lungaggine e contraria volontà della cliente, preferirei agire
attraverso ricorso al giudice di pace.
Ma ho dei seri dibbi in merito, sarebbe illogico chiedere la cancellazione di un'iscrizione mai avvenuta.
il concessionario venditore dell'auto, eventualmente responsabile, è nel frattempo deceduto.
In ogni caso l'Aci non dovrebbe provvedere alla cancellazione al P.R.A. se
decorsi 30 giorni dalla notifica della richiesta di pagamento dei bolli auto la
situazione non viene regolarizzata?
Grazie anticipatamente delle risposte.

Avatar utente
ANVU
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1530
Iscritto il: 29/03/2010, 15:12
Contatta:

Re: perdita di possesso-pagamento bollo auto

Messaggio da ANVU » 22/01/2011, 14:00

La situazione sembra ingarbugliata. In primo luogo non doveva essere il venditore ma l'acquirente ad iscrivere il veicolo al Pra entro il termine previsto dal Cds (60 gg.). In secondo luogo, comunque, il veicolo risulta avere una regolare Carta di Circolazione, quindi il rottamatore ben poteva procedere alla rottamazione. Il bollo auto, essendo stato modificata la normativa, non è più una "tassa di circolazione" ma una "tassa di proprietà" e quindi risulta dovuta anche se il veicolo non circola ed è chiuso in garage o in un'area privata. Se non abbiamo capito male, la sua cliente ha acquistato un'auto nel 1985 che poi ha avuto un incidente nel 1999. La sua cliente avrebbe dovuto procedere all'iscrizione al Pra subito dopo aver comprato il veicolo, quindi non si capisce a cosa si riferisce la "perdita di possesso".
La Polizia Locale al servizio dei cittadini :)

Questa assistenza viene fornita gratuitamente dall'ANVU - Associazione Polizia Locale d'Italia
Per maggiori informazioni su di noi vieni sul sito http://www.anvu.it

Da una collaborazione tra SicurAUTO.it e ANVU

500L
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 331
Iscritto il: 26/09/2009, 11:36
Località: Palermo

Re: perdita di possesso-pagamento bollo auto

Messaggio da 500L » 24/01/2011, 0:02

Benvenuto su Sicurauto.
Effettivamente la situazione è complessa, può tentare un ricorso al Giudice di Pace con cui chiede la iscrizione del veicolo al PRA anche senza l'esibizione dei prescritti documenti (questa è la formula consueta in questi casi) e la contestuale cancellazione dal PRA stesso, con effetto retroattivo al 1999. Non so se però questi adempimenti (comunque indispensabili) potranno evitare di andare alla Commissione tributaria per il ricorso contro il bollo auto, magari l'Agenzia delle entrate una volta verificata la mancanza del possesso per il 2001 potrebbe annullare il bollo in autotutela. Ci tenga informati dell'evolversi della vicenda.

salvino
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 21/01/2011, 17:27
Nome: fabio

Re: perdita di possesso-pagamento bollo auto

Messaggio da salvino » 25/01/2011, 20:55

Grazie per il consiglio, personalmente credo che quella da Lei indicata sia la soluzione più indicata.
Vedremo se il giudice accoglierà queste richieste.
Una volta ottenuta la perdita di possesso con effetto retroattivo al 1999 potrò chiedere l'annullamento del bollo in autotutela.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti