[Peugeot 307 ] Problemi con acqua raffreddamento motore.

Citroën, Peugeot, Renault

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
arsenio
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 16/07/2008, 14:53

[Peugeot 307 ] Problemi con acqua raffreddamento motore.

Messaggio da arsenio » 16/07/2008, 14:59

Ciao a tutti e complimenti per il forum.

Vi scrivo perché ho un problema con la mia peugeot 307 1997 cc 90 cv 168.000 Km. Quando l'uato si riscalda, soprtattutto in lunghi viaggi in autostrada, il liquido di raffreddamento della vaschetta si esaurisce.

Non noto perdite nè fumo bianco in uscita oppure acqua dal tubo di scappamento.

Un meccanico dlla peugeot mi ha detto però che ha notato delle bolle d'aria che entrano nella vaschetta dell'acqua che quindi va in pressione e si consuma. Sono un ingegnere elettronico ed è forse per questo che non riesco a capire dove sta la logica di questa analisi.

Vi chiedo quindi un aiuto.

Grazie
AL

Lo staff di Sicurauto vi invita a postare i nuovi post come da regolamento viewtopic.php?f=18&t=8456
Ho personalmente corretto il Titolo
Fedelella

iloche
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 287
Iscritto il: 26/05/2006, 10:26
Località: Isola dei Nuraghi

Re: BOLLE D'ARIA DELLA VASCHETTA DELL'ACQUA

Messaggio da iloche » 16/07/2008, 15:38

arsenio ha scritto:Ciao a tutti e complimenti per il forum.

Vi scrivo perché ho un problema con la mia peugeot 307 1997 cc 90 cv 168.000 Km. Quando l'uato si riscalda, soprtattutto in lunghi viaggi in autostrada, il liquido di raffreddamento della vaschetta si esaurisce.

Non noto perdite nè fumo bianco in uscita oppure acqua dal tubo di scappamento.

Un meccanico dlla peugeot mi ha detto però che ha notato delle bolle d'aria che entrano nella vaschetta dell'acqua che quindi va in pressione e si consuma. Sono un ingegnere elettronico ed è forse per questo che non riesco a capire dove sta la logica di questa analisi.

Vi chiedo quindi un aiuto.

Grazie
AL
Bolle dalla vaschetta possono significare (a mio modestissimo parere), che la guarnizione della testata è andata, questo spiegherebbe anche il consumo dell'acqua.
Se ti interessa l'auto portala da un meccanico serio e fai cambiare la guarnizione della testata, prima di incorrere in guai più seri, quali ad esempio fondere il motore causa mancanza d'acqua o gripparlo a causa di un riversamento dell'acqua stessa nella coppa dell'olio.
In seconda analisi potrebbe esserci un problema di surriscaldamento del motore che manda l'acqua in ebollizione (pompa dell'acqua o radiatore intasati, termostato e/o bulbo malfunzionanti).
Per quanto riguarda il consumo dìacqua, se questo filtra tramite la guarnizione difettosa nella camera di scoppio, non vedresti certo l'acqua che esce dallo scarico...
:ciao

dexter
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 36
Iscritto il: 01/02/2008, 14:12

Re: BOLLE D'ARIA DELLA VASCHETTA DELL'ACQUA

Messaggio da dexter » 16/07/2008, 21:37

come ci si accorge di avere il radiatore intasato?

Avatar utente
zambor
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1248
Iscritto il: 30/07/2007, 2:18

Re: BOLLE D'ARIA DELLA VASCHETTA DELL'ACQUA

Messaggio da zambor » 16/07/2008, 22:50

Non c'è molta scelta, come ti hanno già detto i casi possono essere:
1) La macchina consuma liquido: guarnizione testa oppure testa incrinata.
2) La macchina va in ebollizione e quindi il liquido esce dalla valvola del tappo: ventole, radiatori sporchi, pompa dell' acqua, termostato ecc....
3) La macchina lo perde: manicotti, radiatore, pompa, guarnizioni ecc...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite