Pirati della strada quasi impuniti

Anche tu sei stufo di vedere troppi morti sulle strade? Unisciti a noi e facci conoscere le tue idee. La sicurezza stradale è un problema di tutti!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 26/04/2007, 15:22

Non sono sempre d'accordo con il buon Grillo sui tantissimi argomenti di cui si occupa, alcune volte con competenza altre invece pontificando solo per sentito dire. Ma queste parole mi sento come le avessi scritte io. E mi aggiungo ai coristi del VAFFANCULO. Quando ce vò, ce vò!
Mi hai strappato le parole di bocca...
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

morpheus3g
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 32
Iscritto il: 14/04/2004, 11:30

Messaggio da morpheus3g » 23/07/2007, 10:11

Nostromo ha scritto:Comunque gli abitanti del paese in segno di perdono per la sbadataggine di quel briccone di ragazzo rom hanno bruciato il campo nomadi...e i Carabinieri hanno praticamente fatto finta di niente, anzi lo si dava per scontato.

Se quello non fosse in carcere sarebbe già sotto terra, e io non mi metterei certo a piangere x lui

dal BLOG di Beppe Grillo: http://www.beppegrillo.it/

Vorrei che tu che vai a 200 all’ora in autostrada. Tu che parcheggi in doppia fila e il ciclista che ti scansa finisce morto sotto una macchina. Tu che con un autotreno in città travolgi una donna sulle strisce pedonali. Tu che, ubriaco, uccidi quattro ragazzi con un furgone contromano. Tu che non realizzi piste ciclabili protette in città. Tu che pubblicizzi la velocità fuori dai limiti consentiti. Tu che permetti di fare pubblicità alla velocità fuori dai limiti consentiti. Tu che sei al governo, che auspichi e non fai mai un c...o.
Vorrei che tu, ovunque ti trovi, in parlamento, in comune, in salotto, ti avvicinassi un attimo allo schermo. E senza staccare gli occhi leggessi questo VAFFANCULO, scritto solo per te.
Eleonora Allevi, 19 anni, Alex Luciani, 16 anni, Danilo Traini 17 anni e Davide Corradetti, 16 anni, sono morti ieri su una strada d’Italia. Valevano meno di Mastrogiacomo o di qualunque giornalista che finisce ostaggio? Valevano meno dei congressi dei partiti sotto vuoto spinto di questi giorni? Valevano meno di una partita di calcio? E di tutto il circo mediatico che li accompagna? Possiamo dirlo con assoluta certezza: valevano meno.
Chi li ha uccisi rischia il ritiro della patente e cinque anni di carcere. Credo che sia arrivato il momento della tolleranza zero per gli assassini al volante. La macchina va equiparata a un’arma. Chi la usa per uccidere deve farsi trent’anni di galera.
Chi dovrebbe prevenire, controllare: la polizia stradale, i vigili, non ci sono quasi mai. Non conosco i motivi. Mancanza di organico. Lavoro di ufficio. Non mi interessa. Gli effetti sono che sulle strade ognuno fa quello che vuole. In terza corsia in autostrada chi rispetta la velocità rischia la vita. Dietro arrivano con gli abbaglianti a duecento all’ora. A tutte le ore, tutti i giorni. Non solo il sabato sera. Quasi mai ragazzi.
Facciamo rispettare le regole denunciando sempre chi le viola sulle strade. Insistiamo, anche se sembra inutile. Fermiamo gli assassini al volante.
Due consigli pratici:
- non comprate e non fate comprare le macchine di cui viene pubblicizzata una velocità superiore ai limiti di legge
- pretendete dai vostri sindaci piste ciclabili protette da cordoli che attraversino la città. I meetup, se vogliono, aiutino o promuovino le iniziative. Sul blog creerò una sezione apposta per raccoglierle.


Non sono sempre d'accordo con il buon Grillo sui tantissimi argomenti di cui si occupa, alcune volte con competenza altre invece pontificando solo per sentito dire. Ma queste parole mi sento come le avessi scritte io. E mi aggiungo ai coristi del VAFFANCULO. Quando ce vò, ce vò!
Quoto al cento per cento ogni singola parola
:)

Avatar utente
Nostromo
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/04/2006, 12:22
Località: milano

Messaggio da Nostromo » 30/07/2007, 19:33

Anche il NY Times ha scritto un articolo sulle continue stragi impunite sulle nostre strade. (guardate la foto e pensate che quella ragazza che sembra il ritratto della Vita è crepata per colpa di un coglione che da anni guidava ubriaco)

http://www.nytimes.com/2007/07/30/world ... ref=slogin

Un piccolo estratto... Mr. Biserni argued that more rules were not necessarily the answer. “You can ask for life in prison, but if you don’t enforce it doesn’t matter,” he said. - - - Mr.Biserni ha sostenuto che ulteriori leggi non sono necessariamente la risposta "Puoi anche paventare l'ergastolo, ma se non la fai rispettare (la legge), non conta nulla" ha detto.

Per adesso il Governo propone spot con (tra gli altri) Di Pietro che dice "che c'azzecca (testuali parole di un Ministro della Repubblica) l'alcol con la guida?". Siamo in una botte di ferro! :ok

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 31/07/2007, 1:28

Non mi ricordo dove ho letto un bellissimo articolo il cui succo del discorso è:

tutti sono d'accordo nel punire severamente chi è davvero ubriaco fradicio. è normale e siamo portati a pensare che noi non stiamo a quei livelli. ed è pure molto *promozionale* -> i politici ne fanno la bandiera sapendo di strappare applausi e di non aver timori nelle prossime elezioni visto che nessuno ci si immedesima

pochissimi son d'accordo nel rompere i OO per le leggi che nessuno rispetta o quasi: guida col telefonino, 2 bicchieri e patente ritirata + denuncia, cinture e casco. Molti non rispettano ste leggi almeno una volta perché alla fine pensano di esser superiori alla massa, di non aver problemi con 4 bicchieri di vino nel corpo, di saper controllare il tutto anceh se mentre guidano mandano messaggini o di non aver problemi ad andare oltre i limiti. CIOE' I TIPICI COMPORTAMENTI CHE CAUSANO IL 99% DEGLI INCIDENTI. Ed i politici son restii a far rispettare tali norme perché sanno che son impopolari ed i voti che guadagnano nel farle rispettare son molti meno di quelli che perdono.

Con Grillo son d'accordo sul punto dei due mandati. Al secondo ormai non posso rinnovare e me ne sbatto sulla possibilità di perdere voti che non avrei. Non tutti ma qualcuno potrebbe finalmente fare ciò che sa fare, senza legacci e paure.
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
Nostromo
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/04/2006, 12:22
Località: milano

Messaggio da Nostromo » 23/09/2007, 7:59

Due fatti tra tanti, cronaca di queste ore.

Un incidente è accaduto nei pressi di Firenze. Una giovane fiorentina di 22 anni, Thamata Arangio, è morta la scorsa notte nei pressi di Campi Bisenzio quando l'auto guidata da una ragazza appena più grande di lei ha saltato il guard rail finendo frontalmente contro la sua Fiat 500. C.F., 25 anni, era alla guida di una Polo che per ragioni ancora da chiarire ha invaso la corsia opposta, causando lo scontro mortale. Sottoposta al test sulla cannabis, la giovane è risultata positiva. Nel sangue della donna è stata trovata una concentrazione di cannabinoidi pari all' 1,35, contro la soglia minima di legge dello 0,5. Leggermente ferita al ginocchio, C. F. è stata denunciata per omicidio colposo. Al fianco della vittima, operaia in un'azienda di pelletteria, c'era il fidanzato, un fiorentino di 25 anni, ora ricoverato in rianimazione.
----
Drammatico un altro incidente è avvenuto lungo la via Romea. Un camion autoarticolato procedeva in direzione di Venezia. All'altezza di Lido delle Nazioni, in provincia di Ferrara il camion ha tamponato una macchina, l'ha travolta e ha proseguito senza fermarsi. Poi ha urtato anche contro altre due macchina che venivano nella direzione opposta. Il camion non ha fernmato la sua corsa impazzita ed è stato bloccato sette chilometri dopo dalla polizia stradale. Alla guida Gheorghe Rosca, 58 anni, romeno, ubriaco fradicio. L'uomo e la donna nella prima macchina tamponata e travolta sono morti. Avevano 46 e 44 anni. Gravi i conducenti delle altre due macchine. Il romeno è stato arrestato per omissione di soccorso e omicidio colposo.


Per chi non lo sapesse, con l'accusa di omicidio colposo la galera al massimo la si vede un paio di giorni giusto appena dopo l'arresto (quando c'è). Provate a provocare incidenti del genere in UK, altro che omicidio colposo.
E intanto nessuno al Governo fa nulla, anzi il governatore della Liguria nonchè ex ministro dei Trasporti imbocca una rampa contromano...

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Messaggio da Fustino83 » 23/09/2007, 10:36

Ho notato in diversi filmati americani, quelli degli inseguimenti di polizia, come in alcune tratte di autostrade, o cmq superstrade, non ci sia neanche il guardrail, ma solo una separazione, tra una carreggiata e l'altra, di prato verde. Tanto che si vede spesso che gli inseguiti cambiano direzione per non essere presi.

Gente PUNIRE PUNIRE PUNIRE, e a sto punto anche con pene più pesanti del necessario.

Ps. Cmq il coso di Burlando é montato all'inverosimile, a sentire sembra che si sia fatto 20 Km in contromano, quando invece a fatto una retromarcia di qualche 10ina di metri in una rampa autostradale, che cmq è giustamente illegale e pericolosissimo, ed è stato punito per questo. Multa di 3500 euro, sospensione della patente per un anno, e blocco della macchina per tre mesi.
Salud - Daniele

Immagine

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 24/09/2007, 8:13

Esatto Nostromo, sentendo il TG ho pensato pure io la stessa cosa ogni volta che dicevano "omicidio colposo", in pratica nulla!!

Ma come si fa a pensare ad omicidio colposo riferito ad uno che guida ubriaco fradicio???

Siamo in un paese di caz*o liberale e garantista! :x :grr

Ma la mia vita chi la garantisce??
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Messaggio da Fustino83 » 24/09/2007, 9:03

Siamo in un paese di caz*o liberale e garantista! Arrabbiato Furioso

Ti correggo, garantista solo per chi viola la legge volutamente ! :-[
Salud - Daniele

Immagine

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 25/09/2007, 21:39

Sicurauto ha scritto:Esatto Nostromo, sentendo il TG ho pensato pure io la stessa cosa ogni volta che dicevano "omicidio colposo", in pratica nulla!!

Ma come si fa a pensare ad omicidio colposo riferito ad uno che guida ubriaco fradicio???

Siamo in un paese di caz*o liberale e garantista! :x :grr

Ma la mia vita chi la garantisce??
La dea bendata...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti