[Pneumatici di primo equipaggiamento] : aderenza su bagnato.

Cosigliamoci o confrontiamoci sulla scelta migliore da effettuare su: Spike spider, catene da neve, Autosock, gomme invernali e normali, etc.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
max causer
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 12
Iscritto il: 24/10/2010, 14:58
Nome: massimo

[Pneumatici di primo equipaggiamento] : aderenza su bagnato.

Messaggio da max causer » 07/11/2010, 9:50

La panda non è di certo una di quelle macchine su cui bisogna fare affidamento in curva, sull'asciutto non se la cava neanche male.
I problemi arrivano quando si trova bagnato e si deve percorrere una rotatoria.
Ieri ero con un mio compagno di classe , stavamo tornando a casa dopo scuola ;
C'era una leggera nebbiolina e una pioggerellina sottile , raggiungiamo la rotatoria ad ampio raggio (sull'asciutto la si con calma a 50km\h ) in quasto caso il tipo rallenta fino a 35 all'ora in seconda sterza leggeremente e la macchina tende ad andare in sottosterzo, rilascia il gas e sterza leggermente di più (errore no?),il posteriore parte senza preavviso e vedendo che il mio amico non accennava a riprenderla , afferro il volante e controsterzo più che posso.
Dopo una specie di pendolo la macchina si raddrizza un po' e riusciamo ad uscire dalla rotatoria senza danni .
Il tipo ha la patente da circa 6 mesi e non si era mai trovato in questa situazione da dover gestire e la macchina ha le gomme di serie visto che fu acquistata 3 mesi fa.
Secondo voi un comportamento del genere è normale per un'auto nel 2010?
Ultima modifica di NitroD il 08/11/2010, 16:46, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Il titolo è stato modificato in modo da rispettare il regolamento consultabile al link www.sicurauto.it/forum/viewtopic.php?t=5546.

Avatar utente
NitroD
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 810
Iscritto il: 10/09/2009, 11:41
Nome: Donato

Re: gomme di serie panda dynamic 1.2

Messaggio da NitroD » 07/11/2010, 13:39

Ciao max causer, il fenomeno che descrivi è del tutto normale su un'auto che per quanto possa essere nuova credo non sia dotata di sistemi elettronici per il controllo della stabilità (in questo caso e.s.p.). Infatti in particolari condizioni quali pneumatici sgonfi, fondo stradale sdrucciolevole o scivoloso una manovra improvvisa o azzardata può mettere in crisi la stabilità del veicolo con le possibili conseguenze da te testimoniate. :ciao
"Il motore di una Ferrari non è un rumore...è come una voce!!!"

SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora!

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

500L
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 331
Iscritto il: 26/09/2009, 11:36
Località: Palermo

Re: gomme di serie panda dynamic 1.2

Messaggio da 500L » 07/11/2010, 22:38

Ciao Max, mi togli una curiosità? L'auto del tuo compagno aveva accessori particolari come autoradio, clima automatico o cerchi in lega? In ogni caso, che ci siano o no questi accessori, chi ha comprato l'auto non ha purtroppo compreso quali dotazioni occorre inserire in una vettura destinata ad un neopatentato (ma anche a chiunque altro).
L'episodio è istruttivo anche per comprendere la non eccessiva utilità dei limiti di potenza per i neopatentati, che si stavano ammazzando anche con una Panda a trenta all'ora... per salvare la vita ai ragazzi, come ho accennato poc'anzi, la legge farebbe meglio a prevedere l'obbligatorietà di determinati dispositivi di sicurezza.
Finisco facendo notare come durante un periodo di parecchi mesi la Fiat non prevedeva proprio la possibilità di montare l'ESP sul modello Panda 1.2 Dynamic: su quelle acquistate tre mesi fa però l'ESP si sarebbe potuto regolarmente ottenere.

Avatar utente
NitroD
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 810
Iscritto il: 10/09/2009, 11:41
Nome: Donato

Re: [Pneumatici di primo equipaggiamento] : aderenza su bagnato.

Messaggio da NitroD » 08/11/2010, 16:53

Quando ho acquistato l'auto nel 2003 chiedendo come unici optionals i poggiatesta posteriori e l' e.s.p. l'addetto alle vendite si congratulò sbalordito per l'attenzione che avevo riservato alla sicurezza :ok .
"Il motore di una Ferrari non è un rumore...è come una voce!!!"

SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora!

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

max causer
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 12
Iscritto il: 24/10/2010, 14:58
Nome: massimo

Re: gomme di serie panda dynamic 1.2

Messaggio da max causer » 08/11/2010, 18:12

500L ha scritto:Ciao Max, mi togli una curiosità? L'auto del tuo compagno aveva accessori particolari come autoradio, clima automatico o cerchi in lega? In ogni caso, che ci siano o no questi accessori, chi ha comprato l'auto non ha purtroppo compreso quali dotazioni occorre inserire in una vettura destinata ad un neopatentato (ma anche a chiunque altro).
L'episodio è istruttivo anche per comprendere la non eccessiva utilità dei limiti di potenza per i neopatentati, che si stavano ammazzando anche con una Panda a trenta all'ora... per salvare la vita ai ragazzi, come ho accennato poc'anzi, la legge farebbe meglio a prevedere l'obbligatorietà di determinati dispositivi di sicurezza.
Finisco facendo notare come durante un periodo di parecchi mesi la Fiat non prevedeva proprio la possibilità di montare l'ESP sul modello Panda 1.2 Dynamic: su quelle acquistate tre mesi fa però l'ESP si sarebbe potuto regolarmente ottenere.
Gli unici equipaggiamenti erano l'autoradio e il clima manuale e forse l'ABS ma non ne sono totalmente sicuro.
Comunque fermo restando che la fiat crea comunque ottime utilitarie una panda con esp dovrebbe essere d'obbligo con i problemi di stabilità che si ritrova su bagnato.
NAturalmente questi che oggi sono definiti optional dovrebbero essere di serie (o al massimo sovvenzionati dallo stato all'acquisto). Mi sembra che questi optional abbiano salvato la vita a più di qualcuno ma come sempre accade nel nostro paese tutti pensano ad intascare e nessuno a dare :giu .

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti