Pneumatici più grandi

Cosigliamoci o confrontiamoci sulla scelta migliore da effettuare su: Spike spider, catene da neve, Autosock, gomme invernali e normali, etc.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
82cv
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 11
Iscritto il: 13/09/2005, 13:27

Pneumatici più grandi

Messaggio da 82cv » 13/09/2005, 14:04

Salve a tutti e complimenti per il bel forum!

ho una clio 1.5 dci 82 cv del dicembre del 2004, monto delle Continental ContiEcoContact 175/65 r 14
la macchina in se mi soddisfa abbastanza, non altrettanto la tenuta di strada, soprattutto in curva.
Ho letto che aumentando le dimensioni del pneumatico si possono aumentare tenuta di strada ed affidabilità. Il libretto della mia macchina prevede che si possa montare un 185/55 r 15. Ora, mi rendo conto che è un po' presto, ma devo valutare bene tutti gli aspetti economici (dovrò cambiare i cerchioni...). Quindi vorrei già cambiare le dimensioni a partire da fine ottobre allorquando metterò i termici (sappiate che sto in un posto di montagna e percorro più di 30.000 km all'anno, ad essere buoni...). In sostanza vi chiedo:
1) conviene in termini di sicurezza e di tenuta?
2) cambierà qualcosa dal punto di vista delle prestazioni?
3) e dei consumi?
4) le differenze sono reali e percepibili oppure no?

grazie mille per l'attenzione!

ciao a tutti :ciao

SirEdward
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2005, 9:36
Località: Bologna

Messaggio da SirEdward » 13/09/2005, 20:42

Ciao e benvenuto nel forum!

Cominciamo dal fondo:

4)Le differenze sono percepibili, più o meno a seconda della macchina e dello stile di guida, ma in generale sono consistenti, sia perché aumenti la larghezza del pneumatico e quindi l'impronta a terra, che aiuta la stabilità, la tenuta di strada e la frenata (su asciutto, per il bagnato è un altro conto), sia perché diminuisci l'altezza, cioè hai una gomma meno soggetta a deformazioni in curva, e offre maggior precisione e tenuta.

Sul bagnato la questione è complessa.. In generale si "dovrebbe" avere un leggero peggioramento sia della tenuta, perché la gomma deve una maggiore quantità d'acqua, sia in frenata, per lo stesso motivo.
La perdita sul bagnato è comunque ridotta rispetto ai vantaggi su asciutto perché quello che perdi in tenuta a causa dell'acqua lo riguadagni quasi tutto grazie all'aumento delle dimensioni, soprattutto in caso di passaggio fra due gomme non "estreme". La mescola delle gomme, poi, potrebbe portarti addirittura dei vantaggi sul bagnato, se è studiata per la pioggia, rispetto agli pneumatici che monti ora.

Sulla neve invece è meglio avere gomme più piccole (a parità di mescola).

3) I consumi ne risentono. Più la gomma è larga, più attrito fa col terreno, più carburante devi usare per farla avanzare. Naturalmente ne risentono in maniera limitata, perchè l'aumento di dimensioni è piccolo, perché il tuo motore non è sottodimensionato e quindi a spingere l'auto ora o a soingerla dopo fa poca differenza, perché comunque è un aumento ridicolo rispetto a quello che potresti avere se un giorno, magari, ti capitasse di fare qualche km di coda.

2) Come già detto la tenuta e la stabilità aumentano sensibilmente e migliora la frenata. Per il resto, dovresti fare più fatica in accelerazione e ripresa a causa dei maggiori attriti, ma è un effetto più teorico che pratico vista l'entità del cambiamento rispetto alla potenza del motore e che non ci devi correre in pista (credo).

1) Sì, su aciutto. Dipende, sul bagnato. No, sulla neve, a qualunque velocità e su qualunque tipo di strada.

Ricapitolando.

Generalmente gomme più larghe offrono una migliore frenata, tenuta e stabilità nella maggior parte delle condizioni stradali e atmosferiche (neve e sterrati a parte). Nel tuo caso probabilmente con aumenti di consumi e calo di prestazioni inesistenti.

Secondo me fai bene a prenderle.

Ti consiglio però di cambiare le gomme estive, non le invernali. Per le invernali ti consiglio di tenere la tua misura attuale (con mescola invernale, naturalmente!) perché si comportano meglio in caso di neve.

Ciao!

Avatar utente
Lele78
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 399
Iscritto il: 17/07/2004, 15:52
Località: Trento

Messaggio da Lele78 » 14/09/2005, 14:18

Abbiamo già discusso in merito a questa questione, prova a dare un occhio al forum! :ciao
Lele
Ciao ciao
:ciao

82cv
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 11
Iscritto il: 13/09/2005, 13:27

Messaggio da 82cv » 14/09/2005, 14:32

Grazie mille, infatti avevo ricercato, ma c'erano alcuni punti oscuri che mi sono stati ora chiariti. Sul fatto di aspettare il prossimo anno a mettere gomme più grandi...beh, è semplicemente una valutazione economica: se monto delle gomme invernali ora e cambio i cerchioni la prossima stagione cosa faccio? Butto via le gomme invernali il prossimo anno, oppure mi tengo i cerchioni vecchi (e dove li metto?) che uso solo per le invernali? Quindi solo per questo opterei per mettere subito le R 15... ditemi se secondo voi faccio la scelta giusta. Ah, un'altra cosa, dato che non riesco a trovare i prezzi del "nuovo", ma quanto costano i cerchioni?
grazie a tutti :ciao

Avatar utente
Cold_eyes_86
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1136
Iscritto il: 12/12/2004, 23:04
Località: Milano prov

Messaggio da Cold_eyes_86 » 14/09/2005, 22:23

Beh i cerchioni da 15 pollici (195/55) costavano al momento dell'acquisto...o cmq aftermarket...originali... sui 470 euro tutti e quattro...questo per quanto riguarda una seat ibiza (di serie aveva i 14)!Dovresti chiedere in renault se li vuoi originali!se no vai dal tuo gommista di fiducia!Ascolta mettendo questi cerchioni xò aumenterà il prezzo degli pneumatici!Xò in compenso aumenti la tua sicurezza (diciamo ke è la cosa più importante), ma penso anche il raffreddamento dei freni se acquisti cerchi in lega dato ke sono belli aperti!

Poi dato che anche l'occhio vuole la sua parte con le gomme più larghe la macchina ti sembrerà più bella!Come mettere del silicone nel seno di una bella gnocca!Avrà il suo bel colpo d'occhio!FIDATI!
Ciao! :ciao :ok

82cv
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 11
Iscritto il: 13/09/2005, 13:27

Messaggio da 82cv » 15/09/2005, 0:17

Cold_eyes_86 ha scritto:Come mettere del silicone nel seno di una bella gnocca!Avrà il suo bel colpo d'occhio!FIDATI!
Ciao! :ciao :ok
sei un grande!!!
Certo è una bella spesa...mi sai dire un'ultima cosa? Il comfort di marcia ne risentirà con pneumatici più "bassi"?

SirEdward
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2005, 9:36
Località: Bologna

Messaggio da SirEdward » 15/09/2005, 10:29

82cv ha scritto:
Cold_eyes_86 ha scritto:Come mettere del silicone nel seno di una bella gnocca!Avrà il suo bel colpo d'occhio!FIDATI!
Ciao! :ciao :ok
sei un grande!!!
Certo è una bella spesa...mi sai dire un'ultima cosa? Il comfort di marcia ne risentirà con pneumatici più "bassi"?
Teoricamente sì... Teoricamente.

IN realtà no.

Io comunque ho due set di gomme diversi tra inverno ed estate. Gomme da 16 estive e da 15 invernali. Quando smonto uno dei due set lo metto in garage e lo tengo lì fino al cambio successivo.

Per il resto, Cold_eyes_86 ha ragione. Cerchi più grandi significano sempre un miglior effetto estetico (a meno di non esagerare)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti