posizione di guida

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

posizione di guida

Messaggio da alex_ander1979 » 03/01/2004, 14:21

A me piace :wink: guidare con il sedile in avanti, così da non avere le braccia tese per reggere il volante: mi sono abituato così e mi ci trovo bene.
In tale posizione posso premere con forza e fino in fondo tutti i pedali, girare completamente e senza sforzo il volante e avere così un buon controllo della macchina.
Tuttavia alcune persone che conosco insistono nel dire che tale posizione è sbagliata: loro guidano "distesi", le braccia proiettate in avanti e distendono le gambe per abbassare completamente la frizione...
Ho provato a guidare con il sedile più indietro 8) ed ho concluso che si può guidare anche così, infondo.
Tuttavai io preferisco essere più vicino al volante.
Il problema è però che su alcune macchine che hanno i pedali molto duri il sedile in avanti mi provoca sistematicamente un dolore al ginocchio, dopo lunghe percorrenze con la gamba che preme sull'acceleratore in tale posizione, mentre con il sedile più arretrato - anche se ciò mi piace di meno :x - il "dolore" è minore.
Ho letto l'articolo di sicurauto sulla posizione di guida da cui si evincerebbe che "in medio stat virtus" per quanto rigaurda la posizione del sedile.
E voi personalemte che dite, meglio col sedile in avanti :angel , arretrato :x o stando "distesi" :grr ???

:ok

:angel

alex

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 03/01/2004, 15:21

Ti dico solo una cosa... se stai con il sedile troppo indietro premendo la frizione la gamba andrebbe a premere (con la parte di sotto) la seduta del sedile e alla lunga la gamba si affaticherebbe parecchio!

Inoltre le braccia distese rendono i movimenti del volante meno facili e meno precisi... nonchè anche più corti. Ricorda sempre che la prova migliore è poggiare i polsi sopra il volante (al centro): le spalle NON devono staccarsi dal sedile, se per arrivarci sei costretto a farlo... beh sei messo lontano.

Inoltre cerca di mettere lo schienale più alto possibile e poco coricato... la schiena ringrazierà! ;)

Se hai altro scrivi pure! :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 04/01/2004, 3:12

Devi guidare come ti senti più comodo te, tenendo però ben presente che:
stare troppo "sotto" il volante può esser pericoloso in caso di incidenti;
strare troppo "dietro" può causare una maggior lentezza di movimenti.

Confermo il suggerimento di Claudio:
mettiti con il sedile in modo tale che abbassando tutta la frizione ti resta il ginocchio leggermente piegato (circa 10-15°); successivamente regola lo schienale in modo da arrivare con i polsi sul volante senza staccare le spalle dallo stesso.

Cià :ciao
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

italiassente
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 18
Iscritto il: 30/11/2003, 9:28

posizione di guida

Messaggio da italiassente » 16/01/2004, 23:54

Bentrovati
alex ander 1979
l'amministratore e il moderatore Massy ti hanno consigliato benissimo: evidentemente conoscono a fondo la materia.
Per i due gracapi: non è una sviolinata, tale conoscenza è di pochi. Cordialità italiassente

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 17/01/2004, 12:18


Per i due gracapi: non è una sviolinata, tale conoscenza è di pochi. Cordialità italiassente
:arros :arros

Grazie mille! :ok :wink:
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 18/01/2004, 12:47

Grazie a voi !!
P.S. io ho regolato lo schienale in posizione "quasi verticale", come mi viene consigliato ed ho anche aggiustato i poggiatesta alla altezza giusta e .... si stà veramente meglio.

:ciao
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 18/01/2004, 13:01


P.S. io ho regolato lo schienale in posizione "quasi verticale", come mi viene consigliato ed ho anche aggiustato i poggiatesta alla altezza giusta e .... si stà veramente meglio.
:bong :ok
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Transistore1
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 276
Iscritto il: 28/02/2004, 13:21
Località: Pagani

Messaggio da Transistore1 » 02/03/2004, 0:42

Concordo in pieno, per una buona posizione alla guida, a frizione totalmente abbassata, angolo fra la caviglia e la coscia di circa 120-130 gradi e non 180, specialmente non appiattire il dorso del piede, ed angolo tra colonna vertebrale e coscia di circa 90-100 gradi! Con le mani appoggiate leggermente al di sopra del centro dello sterzo, praticamente alle 9 e 15, braccia non completamente distese, ma nemmeno gomiti troppo piegati, questa è la mia posizione! Ciao.
Se acceleri sempre, a scuola guida, non imparerai niente!!!

Avatar utente
garoc
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 130
Iscritto il: 09/01/2004, 19:03
Località: Bertinoro

Messaggio da garoc » 08/03/2004, 18:48

Massy ha scritto:Devi guidare come ti senti più comodo te, tenendo però ben presente che:
stare troppo "sotto" il volante può esser pericoloso in caso di incidenti;
strare troppo "dietro" può causare una maggior lentezza di movimenti.

Confermo il suggerimento di Claudio:
mettiti con il sedile in modo tale che abbassando tutta la frizione ti resta il ginocchio leggermente piegato (circa 10-15°); successivamente regola lo schienale in modo da arrivare con i polsi sul volante senza staccare le spalle dallo stesso.

Cià :ciao
con questi consigli ho trovato anche io la posizione di guida adatta a me. Grazie

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 08/03/2004, 22:47

:ok
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti