[Precedenza e mancanza di segnaletica] Potrei aver ragione?

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
iamback
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 11/10/2008, 17:07
Nome: Paolo
Località: Lodi

[Precedenza e mancanza di segnaletica] Potrei aver ragione?

Messaggio da iamback » 11/10/2008, 21:46

Salve a tutti,
purtroppo nella giornata di ieri ho avuto un incidente e grazie alla rete ho trovato il vostro sito. Spero di ricevere qualche parere e/o consiglio sul da farsi, ringrazio tutti in anticipo!

Cosa è accaduto?

Immagine
Immagine

Nella giornata di ieri, venerdì 10/10/2008, verso le ore 13:20 percorrevo per recarmi a casa via Des Geneys, in Pinerolo, a bordo della Fiat 600 della mia compagna, intestata come anche l'assicurazione a suo padre.
Come potete vedere dall'immagine, io sono la linea verde. Da corso Piave entro in via Palestro, una delle diverse traverse di via Des Geneys. Traversa, appunto, che essendo tra palazzi ti costringe a fermarti per imetterti nella via D.G.
Dopo aver fatto passare un auto, percorro una trentina di metri e scorgo la mia compagna subito dopo l'incrocio con via Carlo Alberto, il tempo di scalare e dalla suddetto traversa scorgo uno scooterone che attraversa l'incrocio senza nè rallentare nè voltarsi, velocità circa sui 50 kmh. Nel vedere lo scooter, devio leggermente verso sx pestando sul pedale del freno, pensando che almeno rallentasse, e invece la sua velocità era tale che nonostante la mia deviazione ho preso lo scooter nella parte posteriore già verso la fine dell'incrocio, scaravendando lo stesso di circa 1 metro lateralmente e disarcionando di fatto il guidatore, che è caduto al suolo.
Sono subito sceso dall'auto per soccorrere l'uomo, che era a terra cosciente e si stava alzando, ma che io e altre persone accorse abbiamo subito immobilizzato. Poi siccome dall'auto stava uscendo liquido che si pensava fosse benzina, l'abbiamo leggermente spostata indietro per evitare il peggio, invece alla fine era solo liquido del circuito di raffreddamento.
I soccorsi sono arrivati in 5 minuti, l'uomo stava bene, spalla lussata a parte, io dopo i primi 2 minuti ho iniziato a sentire un fastidio al collo, e dopo aver lasciato la patente alla mia compagna per i vigili che stavano arrivando, ci hanno caricato in ambulanza, immobilizzandoci con il collare rigido.
Al pronto soccorso mi hanno diagnosticato il classico colpo di frusta, l'uomo era ancora a fare alcune lastre quando sono uscito e non l'ho più visto.
Mentre ero in attesa, sono arrivati i vigili per fare le domande e farsi spiegare l'accaduto. Premetto che non sono di Pinerolo, mentre l'uomo è abbastanza conosciuto. Subito mi è parso chiaro che io avessi completamente torto.
Chi ha visto l'incidente, alcuni anziani al bar che conoscono l'uomo, hanno dichiarato di avermi visto passare a 100 kmh.
Per fortuna un ragazzo che era con la moto dietro lo scooterone del signore mi ha lasciato il suo numero di telefono, che ho segnalato alla polizia, dicendomi che aveva visto tutto e che il tipo non aveva neanche rallentato.
Ho cercato di spiegare tutto ai vigili, della strada priva di segnaletica, delle vie cieche, e la loro risposta è stata che "la precedenza è sempre a destra non possiamo farci nulla".
Ed io ho detto che lo so che la precedenza è a destra, che infatti avevo rallentato anche scalando perchè proprio 15 metri davanti a me mi sarei dovuto fermare per prendere la mia ragazza, e che la mia velocità era bassa proprio per questo. Se poi dalle strade con diritto di precedenza ci si può avvalere del diritto di non guardare ne rallentare, a loro non interessa.
Hanno continuato a dire ce mi sarei dovuto fermare.....e io gli ho detto che se non c'è lo STOP, io non mi fermo, se devo dare la precedenza rallento, ma NON MI FERMO, essendo anche su una strada diciamo principale, e gli ho consigliato di mettere qualche stop se sono obbligato a fermarmi.
La loro riposta? "Le sembra che mettiamo uno Stop ogni 50 metri?"
Dopo questa frase, ho perso le speranze.
Comunque, alla fine ho sentito qualche parola strana, del tipo "ti denuncio" dai familiari del tipo, ma ho fatto finta di nulla.
Ho chiesto all'assicurazione e sono coperto, la polizza copriva qualunque conducente, ho mandato i dati dell'altro e ora se la sbrigano, aspettando il rapporto della polizia.
Per quando riguarda certe frasi mi è stato detto di non preoccuparmi, essendo responsabilità civile non possono esporre nessuna denuncia che riguardi il penale visto il tipo di incidente ed essendo io completamente sobrio e senza effetto di alcuna sostanza stupefacente.
Le mie considerazioni ora sono:
- come detto dalla polizia, a rigor di legge, io ho torto, e qui mi contesteranno come anticipato l'art 145 comma 2 "Quando due veicoli stanno per impegnare una intersezione, ovvero laddove le loro traiettorie stiano comunque per intersecarsi, si ha l'obbligo di dare la precedenza a chi proviene da destra, salvo diversa segnalazione." per il quale dovrei perdere 5 punti e circa 140 € di multa, giusto?
- Però, io non mi sento di aver "completamente" torto, per alcuni chiari e semplici motivi:
A- La mia velocità era bassa, ero appena partito da fermo e avevo percorso quei 30 metri o poco più, e inoltre stavo rallentando ed ero in seconda marcia. Se gli anziani al bar mi hanno visto a 100kmh non avrei avuto sicuramente una 600 ma un Tomcat o giu di lì per fare 100 kmh in 30 metri;
B- A rafforzare la mia tesi, ci sono le strisce della frenata (l'auto non ha l'ABS) che sono una trentina di cm. Nonostante l'urto frontale, il paraurti e il cofano danneggiati, l'Airbag non è esploso, e se non sbaglio gli airbag intervengono dai 15/20kmh per gli urti frontali. Inoltre, lo scooterone ha fatto un movimento laterale di quasi un metro, non di più.
C- Cosa grave dal mio punto di vista, nessuno ha effettuato i rilievi. Solo il vigile ha scattato alcune foto con il cellulare. Tanto, il processo mi era stato già fatto.

Cosa devo fare ora? Devo attendere che qualcuno mi chiami, andare dalla polizia, prendere un avvocato? O non posso muovermi fin quando il loro procedimento non è completato?
Anche perchè io tra meno di un mese parto per l'estero e per circa 7 mesi non posso essere qui in Italia.
E' possibile fare causa al comune per la mancata presenza di segnaletica di tutti gli incroci di quella strada potenzialmente pericolosi, e poi potrei puntare ad un concorso di colpa appellandomi all'art 145 comma 1 che recita "I conducenti, approssimandosi ad una intersezione, devono usare la massima prudenza al fine di evitare incidenti." dato che il tizio sullo scooterone non ha nè guardato nè rallentato nell'affrontare l'intersezione?

Ringrazio tutti coloro che mi saranno di aiuto.

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: [Precedenza e mancanza di segnaletica] Potrei aver ragione?

Messaggio da dami65 » 12/10/2008, 11:49

Per fortuna un ragazzo che era con la moto dietro lo scooterone del signore mi ha lasciato il suo numero di telefono, che ho segnalato alla polizia, dicendomi che aveva visto tutto e che il tipo non aveva neanche rallentato.
Esso, è colui che ti potrà far concorrere ad un eventuale" concorso di colpa... (chiaramente, se davanti alle autorità dichiara e conferma, quanto detto).
Infatti, anche a seguito di ciò, lo scooterista dovrà essere sanzionato con l'art. come sotto riportato...

Art. 141 c. 8 C.D.S. ...omissis...In particolare, il conducente deve regolare la velocita' nei tratti di strada a visibilita' limitata, nelle curve, in prossimita' delle intersezioni ...omissis...

Pertanto, sè tutto si definisce per quanto sopra detto, allora OK! Altrimenti, dovrai intraprendere le strade della giustizia...quindi, dovrai rivolgerti ad un legale...meglio se "ferrato" su problematiche inerenti l' infortunistica stradale.

Facci sapere... :wink:
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

Avatar utente
iamback
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 11/10/2008, 17:07
Nome: Paolo
Località: Lodi

Re: [Precedenza e mancanza di segnaletica] Potrei aver ragione?

Messaggio da iamback » 12/10/2008, 11:55

Quindi non solo potrei citare l'articolo 145 comma 1, ma anche questo 141 comma 8.....
Tutto questo però potrei farlo solo dopo che mi viene comunicata la sanzione?

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: [Precedenza e mancanza di segnaletica] Potrei aver ragione?

Messaggio da dami65 » 12/10/2008, 12:43

Quindi non solo potrei citare l'articolo 145 comma 1, ma anche questo 141 comma 8.....
Tutto questo però potrei farlo solo dopo che mi viene comunicata la sanzione?
Forse mi sono spiegato male.
La controparte a seguito della testimonianza del ragazzo che era dietro lo stesso, dovrebbe essere sanzionato con l'art. 141 c. 8 CDS..Da come ci dici, le autorità ti hanno già preannunciato l'infrazione a tuo carico...ora dobbiamo attendere le notifiche e il rapporto relativo al sinistro..l'ultimo potrebbe essere consegnato entro i 150 gg.

Facci saper di volta in volta. nel frattempo dovresti chiedere i dati relativi alla controparte, richiedere un'apertura del sinistro alla compagnia dello scooterista, chiedendo espressamente il risarcimento dei danni patiti, sia materiali (da richiedere a nome del proprietario del veicolo)fisici, morali, ecc...(da richiedere a tuo nome, in qualità di conducente del veicolo) ma, onestamente ti consiglio di farti assistere da un legale di fiducia.
Allo stesso potresti chiedere da subito quali potranno essere i suoi onorari di patrocinio, che ovviamente in qualità di "conducente" del veicolo, con la normativa del "risarcimento diretto" saranno a tuo carico...ma in questi casi se non ti riconosceranno, come minimo, un eventuale "concorso di colpa", capisci che, ti conviene essere assistito. :ciao
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

Avatar utente
iamback
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 11/10/2008, 17:07
Nome: Paolo
Località: Lodi

Re: [Precedenza e mancanza di segnaletica] Potrei aver ragione?

Messaggio da iamback » 12/10/2008, 15:30

Ok, penso di aver capito qualcosa di più.
E comunque devo attendere per forza la notifica e il rapporto.
Come detto prima, siccome tra 25 giorni parto per l'estero e non tornerò prima di maggio 2009, come devo comportarmi?

Per quanto riguarda i dati, all'assicurazione della mia compagna ho già fornito i dati della controparte, insieme ai miei, e hanno detto che se la vedono tra loro (assicurazioni).

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: [Precedenza e mancanza di segnaletica] Potrei aver ragione?

Messaggio da dami65 » 12/10/2008, 18:16

Per quanto riguarda i dati, all'assicurazione della mia compagna ho già fornito i dati della controparte, insieme ai miei, e hanno detto che se la vedono tra loro (assicurazioni).
Visto, la tua imminente partenza, devi delegare un legale oppure una terza persona che, si occuperà del prosieguo della vicenda con le autorità e con la compagnia di assicurazione.
Se, delega a persona...da sottofirmare e autenticare davanti a funzionario comunale, senza dimenticare di allegare il documento d'identità personale di chi delega.

Buon viaggio :ciao
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

Avatar utente
iamback
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 11/10/2008, 17:07
Nome: Paolo
Località: Lodi

Re: [Precedenza e mancanza di segnaletica] Potrei aver ragione?

Messaggio da iamback » 12/10/2008, 18:28

Perfetto.....vedo di recarmi da un legale allora, dato che dove mi trovo ora non ne ho uno di fiducia..

Avatar utente
iamback
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 11/10/2008, 17:07
Nome: Paolo
Località: Lodi

Re: [Precedenza e mancanza di segnaletica] Potrei aver ragione?

Messaggio da iamback » 13/10/2008, 10:14

Aggiornamento, ho sentito il testimone, mi ha detto che l'uomo sullo scooterone era distratto, avendo salutato prima dell'incrocio un suo conoscente, e che andava sui 50 kmh se non di più. Inoltre, ha affrontato l'incrocio tutto spostato sulla sinistra, e con una mano sola sul manubrio.
Ora a questi particolari io non avevo proprio prestato attenzione, avevo solo visto che lui era si distratto.

Avatar utente
Nostromo
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/04/2006, 12:22
Località: milano

Re: [Precedenza e mancanza di segnaletica] Potrei aver ragione?

Messaggio da Nostromo » 13/10/2008, 13:47

Tipica guida dello scooteronista! :x
C'è mancato poco che ne accoppassi uno stamattina perchè dovevo svoltare a sinistra dalla trafficatissima statale e stavo per farlo dato che le auto che sopraggiungevano erano sufficientemente lontane e viaggiavano a velocità moderata. Meno male con la coda dell'occhio ho notato un cretino con lo scooterone che le stava superando tutte alla velocità del suono e mi è piombato davanti all'auto in 2-3 secondi.
E si è anche incazzato perchè il muso della mia auto era troppo avanti di un metro... potevano essere 5 e sarebbe morto.
Limite di 50 (tratto urbano) e andava almeno a 110...

nel tuo caso darei tutta la colpa a lui, perchè bruciare un incrocio senza segnaletica in città è da imbecilli, al di là della sempre poco efficace regola della "precedenza a chi viene da destra".

Ma probabilmente stabiliranno un concorso di colpa.

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: [Precedenza e mancanza di segnaletica] Potrei aver ragione?

Messaggio da dami65 » 13/10/2008, 14:24

Ma probabilmente stabiliranno un concorso di colpa.
Puoi esserne sicuro. :ciao
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti