Prevenzione incidenti

Sezione libera dove si può parlare di quello che si vuole, ovviamente senza esagerare! :P

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Prevenzione incidenti

Messaggio da Kunta Kinte » 30/01/2006, 10:56

Non sapevo in quale sezione metterlo........ma forse andrebbe bene ovunque.

http://video.google.com/videoplay?docid ... =incidenti
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Avatar utente
Cold_eyes_86
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1136
Iscritto il: 12/12/2004, 23:04
Località: Milano prov

Messaggio da Cold_eyes_86 » 30/01/2006, 11:57

Dovrebbero farli vedere in televisione questi video!Al posto della pubblicità di quel puttxxaio del grande fratello o dell'isola dei famosi ...anche se la vedo dura che certa gente ne prenda atto...Sono queste le cose che devono far pensare!

Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Messaggio da Federico Autotecnica » 30/01/2006, 12:36

Cold_eyes_86 ha scritto:Dovrebbero farli vedere in televisione questi video!Al posto della pubblicità di quel puttxxaio del grande fratello o dell'isola dei famosi ...anche se la vedo dura che certa gente ne prenda atto...Sono queste le cose che devono far pensare!
Quoto, impressionare e meglio che curare :ok
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

Avatar utente
sciaci
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1765
Iscritto il: 26/09/2003, 19:18
Località: La Città del Sole

Messaggio da sciaci » 30/01/2006, 14:56

Straquoto... :-[
Immagine

Avatar utente
Lele78
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 399
Iscritto il: 17/07/2004, 15:52
Località: Trento

Messaggio da Lele78 » 30/01/2006, 16:36

:up:
Lele
Ciao ciao
:ciao

Avatar utente
luca comandini
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2575
Iscritto il: 19/03/2002, 1:37
Nome: Luca
Località: Savignano sul Rubicone, ForlìCesena, Romagna, Italia, Europa, Terra, Sistema Solare, Universo...
Contatta:

Messaggio da luca comandini » 30/01/2006, 22:57

Non sapevo in quale sezione metterlo........ma forse andrebbe bene ovunque.
Si... va bene ovunque....

Questo è lo SPOT da mandare in tv.... altro che varie ca**ate (ma non proprio) dell'angelo o simili....

fa pensare... e anche tanto...
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora!

Welcome Sweden.... Volvo V40 D2, ex Ypsilon Twinair GPL

xerosx
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 27
Iscritto il: 21/11/2005, 20:08

Messaggio da xerosx » 06/02/2006, 22:51

Bisognerebbe insegnare alla gente a guidare...

Sapete quanti ne vedo che frenano abbassando la frizione e magari si fermano a 1 mm dalla vettura di fronte????? e lo sapete perchè? Per paura che la macchina si spenga... ma meglio che si spenga (ma non si spegne se premi la frizione al momento giusto) che prendere la macchina davanti.

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 06/02/2006, 23:49

E' un video che fa riflettere e che ci ricorda quanto è drammatica l'esistenza (nel momento in cui si spengono le luci della sala operatoria)...

Ma questo video aiuta a prevenire gli incidenti ?

A parte un generico e pertanto relativamente inefficace invito alla prudenza, secondo me questo video non riduce gli incidenti stradali in modo significativo neppure se venisse trasmesso in TV al posto del grande fratello ... !!

Perché ? Perchè non ci dice nulla di quello che è pericoloso e del perchè è pericoloso. Quindi non insegna cosa è da evitare e cosa no e perché.

Anzi, vi dirò di più: io dopo aver visto questo video penso di correre un MAGGIORE rischio di incidenti, in alcuni momenti. Infatti, se ogni volta che salgo in macchina penso alle luci della sala operatoria che si spengono a me viene la tremarella ed è quello il momento che faccio l'incidente...

Al contrario, se il video mi avesse dette: "quando c'è l'acquaplaning, non sterzare (o sterza il meno possibile), non frenare ed abbassa la frizione", allora avrei imparato qualcosa; se mi avesse detto di quanto si allungano i tempi di frenata sul bagnato, allora avrei imparato qualcosa e correrei meno rischi di fare incidenti; se mi avesse detto come e quando guardare gli specchietti o girare la testa, allora...

Insomma è con l'informazione costruttiva che si imparano le cose e non con la fobia delle disgrazie: io guido bene, finchè in macchina non sale mio padre che in ogni pedone vede un potenziale suicida e pertanto, con lui al fianco, forse è più facile che qualche "collisione" accada...

Per quanto riguarda l'abbassare la frizione in frenata io poi mi chiedo: perché è sbagliato abbassare (troppo presto) la frizione in frenata ?
Certo, perché viene meno la coppia frenante del motore: ma cosa cambia ? Non dovrebbero i freni essere comunque in grado di esercitare la massima coppia frenante necessaria (al limite del bloccaggio) ? C'entra la distribuzione della coppia frenante sulle ruote anteriori e posteriori, con o senza freno motore ?

E, comunque, .... perchè ?
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Transistore1
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 276
Iscritto il: 28/02/2004, 13:21
Località: Pagani

Messaggio da Transistore1 » 07/02/2006, 21:57

Io provo a darti il mio punto di vista, ma senza stare qua a fare calcoli di masse e di leggi della fisica. Tra il motore e le ruote esistono vari organi, dicasi di trasmissione, che fanno sì che il movimento dal motore venga trasmesso alle ruote motrici. Penso non ci sia bisogno di dirlo, poichè tutti i patentati si presume che lo sappiano, codesti organi all'accelerare del motore trasmettono più giri alle ruote, ma nel momento che viene effettuata una decelerazione, tendono ad effettuare un rallentamento delle ruote stesse, dicasi effetto frenante del motore o del cambio, che dir si voglia, dovuto sia agli attriti interni del motore stesso sia agli attriti degli organi di trasmissione. E comunque le ruote tendono sicuramente, a parità di condizioni, a girare più lentamente quando sono collegate col motore, cioè a frizione alzata, cioè innestata, e non in folle, come avviene quando la si tiene abbassata. In poche parole se effettuo una frenata cercando di abbassare la frizione il più tardi possibile, ma un attimo prima che si imballi il motore e si spenga, è sicuramente positivo. Ovviamente parliamo di rallentamenti controllati, cioè non situazioni di emergenza, nelle quali come giustamente è stato detto bisogna frenare solamente senza pensare assolutamente alla frizione. Perchè così sicuramente il veicolo si arresterà in uno spazio minore, perchè l'abbassamento della frizione, allungherebbe sicuramente lo spazio di arresto. Un altro motivo per non abbassarla, è che considerata la situazione d'emergenza, come potrebbe essere la collisione con un altro veicolo o l'urto contro muri e quant'altro, tenere il piede sinistro per terra ben appoggiato, servirebbe a dare maggiore stabilità al corpo in previsione di un impatto. Qualcuno sicuramente potrà esporlo ancora meglio di me, io ho detto la mia. Ciao.
Se acceleri sempre, a scuola guida, non imparerai niente!!!

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 08/02/2006, 1:39

Quello che dici è chiaramente vero, ma io potrei fare il seguente ragionamento:

i freni sono in grado di "frenare" le ruote fino a farle bloccare, ossia possono esercitare la massima coppia frenante possibile ed utile al fine del rallentamento del veicolo. Poiché con le ruote bloccate gli spazi di frenata si allungano ed inoltre l'auto diventa ingovernabile, non ha senso "frenare di più" a ruote bloccate ed anzi bisogna allentare il freno.

Pertanto, sembrerebbe (almeno ad una prima analisi) che IN OGNI CONDIZIONE POSSIBILE i soli freni sono sufficienti a far decelerare il veicolo con la massima decelerazione possibile !

Dunque il freno motore non appare necessario e sembrerebbe ininfluente, anche se, chiaramente, senza freno motore bisogna spingere molto di più sul pedale del freno e questo può rendere più difficile il modulare la coppia frenante...

Certo, nella guida normale, il freno motore allunga la vita dei freni e ne evita il surriscaldamento, ma in una frenata di emergenza non appare affatto necessario (almeno con freni che non si surriscaldano immediatamente) né scalare marcia e nemmeno, in teoria, tenere alzato il pedale della frizione........

Al contrario se uno avesse i retrorazzi o mettesse un piede per terra questo genererebbe una forza frenante aggiuntiva e dunque capace di ridurre effettivamente lo spazio di frenata...

Ho sbagliato ?
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 1 ospite