[Prezzo Petrolio] Possibile calo dopo Olimpiadi di Pechino

Sezione libera dove si può parlare di quello che si vuole, ovviamente senza esagerare! :P

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

[Prezzo Petrolio] Possibile calo dopo Olimpiadi di Pechino

Messaggio da Fustino83 » 25/07/2008, 9:50

Tratto da: Business on-line

I prezzi dei carburanti arrivano alle stelle o il prezzo del petrolio scende ma i costi della benzina restano alti: la crisi del caro carburanti sta colpendo senza remore ormai da mesi, le previsioni non promettono mai nulla di buono ma oggi una novità c’è.

Mentre pesano le riflessioni sull'ultima rilevazione relativa allo stato delle scorte di carburante negli Usa che la scorsa settimana si sono attestate ai massimi delle ultime 15 settimane a 217,1 milioni di barili, si pensa che la svolta possa chiamarsi Cina. Il Paese, dopo avere costituito riserve colossali di petrolio in vista dei Giochi olimpici, potrebbe, infatti, interrompere improvvisamente i propri acquisti a partire dal 25 agosto.

L'ipotesi è stata riportata dal quotidiano francese La Tribune e il mercato inizia a prendere seriamente in considerazione l’idea. In otto sedute, dai massimi assoluti toccati l'11 luglio scorso, ha perso ben 20 dollari. Una discesa che, secondo gli esperti, potrebbe riprendere se il minore appetito di energia cinese dovesse rivelarsi fondato.

E l’impatto sui prezzi potrebbe essere molto pesante. Gli acquisti di Gasolio e di diesel, con l'intento di evitare qualsiasi panne da energia durante le Olimpiadi, si sono moltiplicati nel frattempo addirittura di 29 volte. È quindi plausibile, secondo quanto riporta il quotidiano, che se la Cina dovesse bloccare improvvisamente i propri acquisti inizierebbe uno spettacolare contro-choc sull'energia e le materie prime in generale.

Autore: Marianna Quatraro


SITUAZIONE ATTUALE

Immagine

Immagine
Salud - Daniele

Immagine

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Re: [Prezzo Petrolio] Possibile calo dopo Olimpiadi di Pechino

Messaggio da SicurAUTO » 27/07/2008, 10:17

Speriamo bene... anche se forse sarà uno dei soliti "rumors"... :-[
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
Nostromo
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/04/2006, 12:22
Località: milano

Re: [Prezzo Petrolio] Possibile calo dopo Olimpiadi di Pechino

Messaggio da Nostromo » 27/07/2008, 14:36

Può darsi che sia vero, ma se lo è a mio parere durerà pochi mesi.
Centinaia di milioni di Cinesi e Indiani avranno bisogno di mettere qualcosa nei serbatoi delle loro nuove auto nei prossimi anni, e saranno in gran parte auto a basso profilo tecnologico assetate di carburante.
Secondo me è inutile sperare che i carburanti tornino 1,2 €/litro, che già non è poco.., non è più una semplice crisi come quella degli anni '70, perchè oggi è proprio la domanda che aumenta, a causa dei Paesi emergenti. Ormai il prezzo è questo, centesimo in più o meno.

l'unico modo per non finire sul lastrico a causa del carburante è consumarne di meno, usando meno l'auto, comprandone di meno assetate o passando a carburanti alternativi, sperando che per la speculazione anche gpl e metano non arrivino a prezzi folli.

Il futuro è nell'elettricità comunque.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Re: [Prezzo Petrolio] Possibile calo dopo Olimpiadi di Pechino

Messaggio da SicurAUTO » 28/07/2008, 14:50

Si ma anche produrre elettricità costa... e quasi sempre si ricava dal petrolio :-[
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Re: [Prezzo Petrolio] Possibile calo dopo Olimpiadi di Pechino

Messaggio da Fustino83 » 02/09/2008, 12:45

Aggiornamento sulla situazione:
Tratto da: Ansa.it

ROMA - Petrolio vicino ai minimi da quattro mesi, dopo che il passaggio dell'uragano Gustav (ora 'retrocesso' a tempesta tropicale) non ha portato danni rilevanti all'industria del greggio del Golfo del Messico. La Royal Dutch Shell, secondo quanto riferisce Bloomberg, comincerà oggi i controlli sui propri impianti e potrebbe tornare alla piena produzione entro la fine della settimana, mentre la ConocoPhilips ha già detto di non aver riportato danni significativi alle piattaforme dell'area.

Il petrolio non ferma la discesa e va sotto 106 dollari; il nuovo minimo è a 105,46. I futures a questo punto potrebbero correre in giornata verso i cento dollari.

Il ribasso è stato dovuto al ridimensionarsi dell' effetto-Gustav, cioé dei timori legati al passaggio dell' uragano. Ma al tempo stesso la quotazione del greggio sta calando in concomitanza con le debolezza dell' euro, oggi ad un passo dallo scendere sotto 1,45 dollari. Oltre a questo pesano le previsioni 'nere' circa le prospettive dell' economia mondiale, in particolare la possibilità di un forte rallentamento delle economie emergenti che hanno sospinto all' insù vistosamente negli ultimi tempi i prezzi.
Salud - Daniele

Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti