Prova su strada: STILO M.Y. 2004 - 1.6 16v (con foto)

Discutiamo dei vari modelli di auto in commercio o quelli in uscita. Grazie ad Adiconsum chiariamo i diritti sulla Garanzia.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Prova su strada: STILO M.Y. 2004 - 1.6 16v (con foto)

Messaggio da SicurAUTO » 04/04/2004, 15:01

ESTERNO
Fendinebbia integrati nei proiettori
Retrovisori elettrici + sbrinamento
Ruote in lega e pneumatici 205/55 R16 91V
Vernice metallizzata *

INTERNO
Portabicchieri anteriore
Bocchette ventilazione posteriori
Sedile guida con regolazione lombare
Sedile guida con regolazione in altezza
Sedile posteriore sdoppiato (1/3 - 2/3) ed abbattibile
Sedili posteriori scorrevoli e reclinabili
Bracciolo anteriore con vano portaoggetti
Bracciolo posteriore con vano portaoggetti, portabicchieri integrato e vano sci
Cassetto sotto sedile guida
Vano portaoggetti riscaldato/refrigerato (in presenza di condizionatore)
Plafoniera posteriore
Specchi illuminati su aletta parasole (lato passeggero)
Posacenere posteriore
Volante + pomello leva cambio in pelle
Volante in pelle con comandi autoradio (6 tasti) *
Interni bicolore

FUNZIONALE / ELETTRICO
Alzacristalli elettrici anteriori con automatismo e sensore antipizzicamento
Alzacristalli elettrici posteriori con automatismo e sensore antipizzicamento
Ricircolo aria abitacolo elettrico
Chiusura centralizzata con Dead-lock (incluso sportello serbatoio)
Immobilizer con codice Rolling
Luce antipozzanghera porte anteriori
Dualdrive (servosterzo elettrico)
Volante regolabile in altezza ed assiale
My Car (personalizzazione funzioni vettura) e trip computer
Strumentazione con ISTN multifunzione monocromatico
Autoradio con lettore CD (4x35W, RDS, 6 altoparlanti)
Antifurto con allarme (volumetrico e antisollevamento) *
Telecomando multifunzioni
Climatizzatore automatico bizona con AQS (Air Quality System)

SICUREZZA
ABS + EBD
ASR / MSR *
Brake Assist (EVA + HBA) *
ESP *
Airbag frontali Multistage con sistema intelligente SMART
Sidebag anteriori
Windowbag
Cinture anteriori con pretensionatori, limitatore di carico e sensori di allacciamento
Cinture posteriori, laterali e centrale a 3 punti
Tre appoggiatesta posteriori regolabili in altezza
Attacchi ISOFIX per seggiolino bambino (due su sedile posteriore)

SERVIZI

5 anni di garanzia su tutto *
2 anni di assicurazione furto/incendio (omaggio)

* da me richiesti con sovraprezzo

Prezzo listino circa 20.000 €uro

--------------------------------------------------------------------------

Sabato mattina ore 11:30 bellissima giornata di sole…
Decido di farmi un giretto con la mia Nuova Stilo M.Y. 2004 e di scrivere una bella prova su strada… mi armo di macchina fotografica digitale e scendo in garage.

Tutto ok, si parte!

Trovare la giusta posizione di guida non è semplicissimo… poiché questa Stilo permette numerosissime regolazioni, dalle classiche alla più raffinata regolazione lombare. Sono anche presenti la regolazione in altezza del sedile (che io apprezzo molto) e la regolazione in altezza ed in profondità del volate. Tuttavia una volta regolato il tutto al meglio la posizione diventa perfetta! :ok

Accendo l’auto e mi convinco sempre più di aver fatto la scelta giusta… il silenzio in auto è assoluto grazie al benzina che ronza senza dare fastidio. Cmq esco dal garage e decido di andare in autostrada per vedere il comportamento dell’auto in queste condizioni… :wink:

Prima però un doveroso pit-stop dal benzinaio di fiducia per una “lavata” rapida alla carrozzeria della mia Stilo, infangata dalle piogge di sabbia dei giorni scorsi. Finito il maquillage una doverosa controllata alle gomme per ovvie ragioni di sicurezza e per evitare che alcuni giudizi potessero essere inficiati dalla pressione errata delle gomme… :ok

Finalmente arrivo in autostrada, comincio piano e faccio il reset del trip computer. L’auto è molto morbida e il motore gira bene, per metterla alla prova a 90 Km/h scalo in 4° marcia e accelero, il motore è subito pronto anche perché siamo già a 3.000 giri ed è dai 3.500 giri in su che questo 4 cilindri Fiat da il meglio di se, in pochi secondi siamo già a 4.500 giri e velocità massima 130 Km/h. Subito dentro la 5° e vedo che a 130 Km/h siamo a circa 3.600 giri, una regime giusto, compromesso tra brillantezza di marcia e consumi “ridotti”. :)

Si, ridotti tra virgolette perché questo 1.6 16v Fiat beve e anche parecchio, ma con stupore mi accorgo alla fine del mio “giretto autostradale” che il trip computer segnerà un buon 11,8 Km/l! Per vedere come va la ripresa scendo di nuovo a 90 Km/h ma questa volta resto in 5°, provo ad accelerare e qui si nota come questo motore abbia tutta la sua potenza e la sua coppia in alto, infatti siamo a circa 2.000 giri ed il motore stenta un po’ a salire, per arrivare a 130 Km/h passa più di qualche secondo ma diciamo anche che per un benzina come questo c’era da aspettarselo. :si

Passiamo al comportamento stradale: la tenuta di strada è ottima grazie anche alla gomma larga che monta questa versione (205/55 R16), le curve autostradali, che con la mia Punto di solito percorro a 110 con attenzione, riesco a percorrerle a 130 senza quasi accorgermene, anche le correzioni in curva sono molto precise e rapide. Peccato solo che ancora in casa Fiat non si siano accorti che il posteriore di tutte le Stilo sia troppo morbido (anche se nel nuovo modello è stato leggermente irrigidito), questo fa si che il confort sia ai massimi livelli ma il rollio è troppo accentuato per i miei gusti… Arrivato a Carini inverto la marcia e torno verso Palermo… Al ritorno passeggio un po’ e tiro giù il bracciolo centrale (di serie solo su Dynamic) e mi accorgo che la guida si fa molto comoda e rilassata, forse anche troppo. :stanco:

Dopo qualche Km tiro nuovamente su il bracciolo e “gioco” ancora un po’ con la mia Stilo M.Y. 2004 :olè e, senza accorgermene, supero i 145 Km/h! :( Menomale che il computer di bordo (da me pre impostato) mi avverte del pericolo con un suono e con la spia del controllo della stabilità che si accende… mollo il gas e torno subito sotto ai 130. :lol:

Tornando verso Palermo esco a Mondello e decido di “scalare” Monte Pellegrino, famoso monte Palermitano per le sue spettacolari vedute e protagonista in passato di diverse “crono scalate”. Ai piedi del monte spengo la radio e comincio ad ascoltare il 1.6… nonostante la salita sia piuttosto ripida il motore spinge bene e l’auto in uscita dai tornanti non tende minimamente al sottosterzo, nemmeno aprendo il gas in anticipo… al primo belvedere mi fermo e scatto una foto su Mondello (sotto).

Immagine

Ritorno a salire e questo motore mi piace sempre più, sopra i 4.000 sembra un elastico pronto a scattare e sale brioso sino ai 5.500… e i 6.500 giri che delimitano la zona rossa sembrano essere li a portata di piede, ma oltre non l’ho ancora voluto spingere. Ovviamente ritorno subito alla normalità :lol: e salgo dolcemente sino al 2° belvedere da cui si scorge in lontananza persino Isola delle femmine (sotto).

Immagine

Finisco la “scalata” arrivando in vetta e proprio negl’ultimi 500 metri vedo scendere una Stilo 5p. nuova come la mia ma di colore blu. Con l’altro automobilista ci salutiamo con i fari come se fossimo amici…

Immagine
Qui lo reincontro mentre scendo...

Ecco giunto il momento delle foto di rito! :love :love
Come vedete il colore da me scelto è davvero bello, un grigio molto scuro che tende leggermente al nero. Io lo definisco grigio “fondo di padella”! :lol: :P

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Il confano: molto razionale e comodo da aprire grazie ai due braccetti pneumatici ai lati (tipo porta bagagli)

Finite le foto e dopo che la gente presente mi ha preso per pazzo :D comincio a scendere passeggiando e godendomi il paesaggio incantevole che Monte Pellegrino sa dare…

Immagine

In discesa l’auto vista la sua mole scende rapida e bisogna stare bassi con le marce se non si vuole superare i limiti. Quindi uso la "tecnica del camionista" e scendo piano piano verso Palermo (per chi è di Palermo: inizialmente ero salito dalla parte di Mondello, mentre adesso scendo dal versante opposto che porta a Palermo). In un paio di tornanti – in questo versante sono tutti in pavè (foto sotto) – metto nuovamente alla prova la tenuta dell’auto (senza esagerare ovviamente, i limiti si cercano in pista!) simulando un guidatore poco esperto che: o entra forte sul tornante; o accelera troppo presto in uscita. Beh anche in discesa l’auto sta bene sulla strada nonostante il pavè non garantisca un buon grip… :ok

Immagine
I mitici tornanti... :wink:

Tuttavia un difetto a livello di guida quest’auto ce l’ha: sente troppo le asperità del terreno. Non a livello di confort (che dicevamo essere ok) ma a livello di guida. Infatti quando ci troviamo a dover frenare bruscamente su una superficie non omogenea l’auto sembra scomporsi un po’ ma grazie all’ABS+EBD tutto resta entro la norma. Questo sicuramente è dato dal fatto che questa Stilo monta gomme molto larghe (205/55 R16), forse anche troppo, che hanno come caratteristica intrinseca quella di far sentire troppo le asperità del terreno. Anche per questo io non amo molto le gomme troppo grandi ma preferisco un gomma di sezione più stretta (nel giusto ovviamente) che rende la guida molto più sensibile. Ovviamente con queste gomme da 205 la tenuta è tuttavia eccellente… :wink:

Immagine
Le grosse 205/55 Pirelli P7 di serie

Tornato a casa mi accorgo che i consumi sono stati più che buoni e considerata la salita impegnativa percorsa e il tratto cittadino finale un 10,1 Km/l non me lo aspettavo proprio! Anche perché di norma in città l’auto non fa mai più di 8 Km con un litro… :-[ :-[

Immagine
Consumi buoni...

Immagine
La Stilo in garage... il nuovo gruppo ottico posteriore è molto più bello del precedente e ricorda lontanamente quello del nuovo maggiolone VW...

Finita la prova su strada potrei parlare dei numerosissimi optional presenti su questa Nuova Stilo M.Y. 2004 ma ci vorrebbe una giornata intera! Mi soffermo sul clima automatico bi-zona che svolge alla grande il suo dovere ma che ha la pecca di essere troppo tecnologico! Per sbrinare il parabrezza ci vuole una laurea in ingegneria informatica! :D Scherzi a parte è un ottimo optional che però poteva essere semplificato per le persone meno “moderne”.

Immagine
La "nuova" plancia bi-colore presente sulle nuove 5 porte M.Y. 2004 con al centro il clima bi-zona. La mia al posto del Connect (nella foto) ha la radio con CD

Ottima chicca presente su tutte le Stilo (anche le “vecchie”) è il vano refrigerato che in presenza di climatizzatore diventa un piccolo “frigo” che permette d’estate di tenere in fresco le bibite senza che queste si riscaldino durante il viaggio! Un opzional rarissimo da trovare che mette in evidenza l’ingegno dei “nostri” ingegneri! Ovviamente per metterlo alla prova aspetto l’estate…

Immagine
Il vano refrigerato

Utile anche il bracciolo posteriore corredato di porta bicchieri (presente solo su Dynamic) comodo e funzionale al tempo stesso.

Immagine
Il bracciolo posteriore con vano per gli sci...

L’impianto stereo con CD è ottimo e l’audio proveniente dai 6 diffusori è ricco e pieno anche a basso volume. Ve lo dice uno che di audio se ne intende… a casa ho un impianto stereo Technics con 4 diffusori BOSE e per due anni ho fatto anche il D.J.

I comandi al volante sono però posizionati non benissimo secondo me, perché per cambiare stazione o aumentare il volume si è costretti a fare un movimento poco naturale (vedi foto). Completo dicendo che dal volante è possibile cambiare stazione, regolare il volume, mettere il “mute” e cambiare da radio a cd e viceversa. La radio è in grado (se si vuole) di aumentare il volume all’aumentare della velocità questo per compensare il rumore emesso dal motore. :ok

Immagine
La scomoda posizione dei comandi per la radio...

Potrei scrivere tante altre cose su quest’auto che molti non conoscono a fondo… ma penso che poi vi annoierei…

Vi dico solo che il libretto d’uso e manutenzione è composto da quasi 400 pagine tutte solamente in italiano! Questo per dire quanta tecnologia c’è a bordo di quest’auto, tecnologia che richiede un certo “studio” per essere gestita al meglio.

Per qualsiasi info scrivetemi pure :ciao
Ultima modifica di SicurAUTO il 04/04/2004, 16:39, modificato 5 volte in totale.
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 04/04/2004, 15:11

Le differenze al posteriore tra la vecchia serie e la nuova

Immagine

Immagine

La sensazione di robustezza ed eleganza è finalmente notevolmente aumentata... :ok
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
luca comandini
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2572
Iscritto il: 19/03/2002, 1:37
Nome: Luca
Località: Savignano sul Rubicone, ForlìCesena, Romagna, Italia, Europa, Terra, Sistema Solare, Universo...
Contatta:

Messaggio da luca comandini » 04/04/2004, 18:43

se mi consenti di farti i complimenti per il mezzo.......

moolto bella... anche il colore è molto bello....

domenica dopo il pranzo mi armo di fotocamera e vado a farmi un giretto in montagna.....

e poi......
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora!

Welcome Sweden.... Volvo V40 D2, ex Ypsilon Twinair GPL

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 04/04/2004, 20:03


se mi consenti di farti i complimenti per il mezzo.......
Grazie mille :) :ok

Il colore è davvero bello, anche molto particolare sono contento della scelta :wink:

domenica dopo il pranzo mi armo di fotocamera e vado a farmi un giretto in montagna.....
Allora aspettiamo faville :lol: :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
marko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1602
Iscritto il: 20/03/2004, 0:14
Località: Capena (RM)

Messaggio da marko » 04/04/2004, 22:13

la stilo nn mi è mai piaciuta ma qst versione 2004 piace parekkio anke a me... quanti km hai fatto in tutto durante la prova?
<b>Mr.Domino</b>
<b>[M+@+(k*2)+0] </b>
IL MIO FORUM

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 05/04/2004, 7:57

Circa 60...
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
docmad
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 699
Iscritto il: 23/03/2004, 18:59
Località: Genova - Parma
Contatta:

Messaggio da docmad » 05/04/2004, 9:23

Bravo claudio :) carina a breve posto anche le foto della prova che ho fatto sabato con la mia focus
:D
Enrico
Servizi Informatici

<a href="http://www.eca-services.com/" target="_blank">http://www.eca-services.com/</a>

Avatar utente
luca comandini
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2572
Iscritto il: 19/03/2002, 1:37
Nome: Luca
Località: Savignano sul Rubicone, ForlìCesena, Romagna, Italia, Europa, Terra, Sistema Solare, Universo...
Contatta:

Messaggio da luca comandini » 05/04/2004, 11:20


Bravo claudio carina a breve posto anche le foto della prova che ho fatto sabato con la mia focus
se vuoi mettere online le foto dammele pure via mail
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora!

Welcome Sweden.... Volvo V40 D2, ex Ypsilon Twinair GPL

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 05/04/2004, 13:34

Ehm ma mi sbaglio o stai superando una striscia continua in una delle foto? :P :P

Complimenti per la scelta, per le foto e per i posti dove abiti... meravigliosi (altro che dove stavi prima!!!) :ok
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 05/04/2004, 14:07


Ehm ma mi sbaglio o stai superando una striscia continua in una delle foto?
Si ma come vedi c'era un lungo rettilineo davanti a me... :lol:

Complimenti per la scelta, per le foto e per i posti dove abiti... meravigliosi (altro che dove stavi prima!!!)
Grazie :wink:
Anche se la mia vecchia e cara Milano resta sempre nel mio cuore :love ;(

:ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti