Punto 1200 16V- 2001 contachilometri e singhiozza

Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Lancia, Ferrari, Maserati, Lamborghini

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Messaggio da Federico Autotecnica » 08/06/2006, 12:15

Il sensore costa parecchio...se non ricordo male circa 60 euro...mi raccomando sincerarsi del suo funzionamento prima di sostituirlo :wink:


leggi questo post dovrebbe fare al caso tuo :ok

viewtopic.php?t=3003&start=0
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

aang
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 70
Iscritto il: 28/01/2006, 13:56

Messaggio da aang » 18/06/2006, 12:00

CIao a tutti, sono uno sfortunatissimo possessore di una punto 1200 16v sporting di fine 97. Il problema delle irregolarita' motore l'ho avuto gia' dal primo mese, infatti la macchina spesso andava a tre cilindri a freddo e poi si normalizzava a caldo. La Fiat mi ha subito sostituito i cavi candele ma il problema persisteva ma non era regolare e quindi per la casa la macchina era ok. Ho cambiato le bobbine a mie spese ma senza nesun risultato. Cosi' ho deciso di tenerla cosi' visto che il problema era a freddo e durante la marcia la macchina era apposto. Ma da un mese circa il problema e' peggiorato: la macchina va a singhiozzi in qualsiasi condizione ed e' inguidabile. Ho provato a vedere se c'e' dispersione di corrente come evidenziato qui viewtopic.php?t=3003&start=0

ma sembra apposto. Ho sostituito le candele (acquistate da fiat) ma il problema susssiste. Avete altre soluzioni prima di riportarla alla fiat di cui non mi fido assolutamente?

Grazie ciao

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 18/06/2006, 19:21

Provato a cambiare officina? Sempre autorizzata però...

Fedelella saprà darti qualche consiglio :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Messaggio da Federico Autotecnica » 18/06/2006, 21:50

Sicurauto ha scritto:Fedelella saprà darti qualche consiglio :ciao
Eh ehh ...serve analizzare la vettura con l' ESAMINER ( autodiagnosi )
troppo difficile online :ciao
le bobine o vanno o non vanno ...perchè le hai cambiate ?

Aspirazioni d'aria ?
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

aang
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 70
Iscritto il: 28/01/2006, 13:56

Messaggio da aang » 19/06/2006, 18:05

Non posso credere che il problema si è risolto, infatti ho molti dubbi a riguardo!
Mi spiego: ho portato l'auto da un meccanico di fiducia che ha subito riscontrato una dispersione di corrente in un cavo. Appena l'ha tolto all'estremita' dell'attacco bobina si e' addirittura spezzato. Acquisto i cavi(singlarmente non si possono acquistare) pagandoli 48 euro e sostituisce quello guasto lasciando gli altri. La macchina è ritornata perfetta :ok , ma mi chiedo: se è questione di cavi perche quando me l'hanno sostituito in garanzia il problema non si e' risolto? IL meccanico mi ha detto che è probabile che si sia rotto nel momento che l'ha montano, ma e' posibile che tutti i meccanici d'italia li rompono? IO credo di no e quindi non mi spiego il problema comune di queste punto. E poi quanto durano in media sti cavi? Non ho mai sentito che occorre sostituire i cavi candele cosi spesso per altre automobili. Infatti nonostante l'auto e' di fine 97 ha percorso solo 60000 km e li ho cambiati 2 volte!
Pensate veramente che il problema si e' risolto del tutto? Il fatto oggettivo e' che il cambio cavo era necessario ma questi dubbi mi portano a pensare che ci sia qualche altro difetto di costruzione che caratterizza questi motori!


P.S. Le bobine le ho sostituite su consiglio di un elettrauto dopo il cambio cavi alla scadenza della garanzia.
VI faro' sapere se avro problemi in seguito!
ciao

Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Messaggio da Federico Autotecnica » 20/06/2006, 12:44

:ok
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

claptonel
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 27/12/2010, 20:38
Nome: alessandro

Re: Punto 1200 16V- 2001 contachilometri e singhiozza

Messaggio da claptonel » 05/01/2011, 3:13

ciao. la mia punto(188) mi ha abbandonato di tachimetro... :angel
qualcuno puo pubblicare una foto per farmi capire dove si trova il sensore tachimetro? esiste una connessione con il servosterzo? grazie

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: criexe, Google [Bot], Google Adsense [Bot] e 8 ospiti