retromarcia con tamponamento

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
ip2fb
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 17/08/2017, 10:46
Nome: fabio

retromarcia con tamponamento

Messaggio da ip2fb » 17/08/2017, 10:57

ciao, vorrei un consiglio

qualche giorno fa ho avuto un incidente con questa dinamica

percorrevo una strada a doppia corsia molto stretta di notte; nella corsia opposta è arrivato un autobus ed io mi sono fermato per poi iniziare una retromarcia in quanto dovevo arretrare di qualche metro per poter permettere al bus di poter passare (in quel tratto di strada le due corsie sono molto strette).

ho inserito la retromarcia, guardato gli specchietti e non avendo visto niente sono proceduto... appena partito sento un colpo, ho toccato uno scooter che era attaccato dietro alla mia auto (essendo attaccato era impossibile vederlo dagli specchietti tantomeno vedere le luci dello scooter)

scesi, abbiamo guardato lo scooter e sembrava non aver danni; ci siamo lasciati dicendo che il danneggiato avrebbe visto nei giorni successivi se aveva danni non visibili di sera; oggi mi dice che è andato dal carrozziere e gli ha propstettato 300€ in quanto lo scooter era caduto (marmitta + carrozzeria danneggiata)

come mi devo comportare secondo voi ?

grazie e buona giornata
fabio

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10715
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: retromarcia con tamponamento

Messaggio da ottobre_rosso » 17/08/2017, 17:05

Avendo fatto retromarcia ed urtato lo scooter sei in torto, su questo non ci sono dubbi. Quanto al come comportarti, se vuoi essere in pace con te stesso paga. Magari prova a contrattare sul prezzo, proponendo ulteriori preventivi (50€ in meno penso facciano comodo)
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

ip2fb
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 17/08/2017, 10:46
Nome: fabio

Re: retromarcia con tamponamento

Messaggio da ip2fb » 18/08/2017, 8:51

grazie ! pensavo che essendo "attaccato" alla mia auto fosse un 50%

buona giornata
fabio

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10715
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: retromarcia con tamponamento

Messaggio da ottobre_rosso » 18/08/2017, 10:15

no perchè non esiste alcuna norma che, in colonna, imponga una distanza minima. Inoltre il termine "attaccato" è relativo: la controparte potrebbe affermare di essere stata distante mezzo metro
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1127
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: retromarcia con tamponamento

Messaggio da avv_ben » 06/09/2017, 11:03

Anche se fosse configurabile una mancanza di diligenza da parte dello scooter, non verrà mai presa in considerazione in via stragiudiziale, per di più in presenza di danni così contenuti.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

Michael
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 96
Iscritto il: 07/04/2010, 17:13

Re: retromarcia con tamponamento

Messaggio da Michael » 14/09/2017, 11:07

Io voglio aggiungere una cosa.

L'art. 143 comma 12 del Codice della strada dice:
"Chiunque circola contromano in corrispondenza delle curve, dei raccordi convessi o in ogni altro caso di limitata visibilità, ovvero percorre la carreggiata contromano, quando la strada sia divisa in più carreggiate separate, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 318 a euro 1.272. Dalla violazione prevista dal presente comma consegue la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente da uno a tre mesi, ai sensi del capo I, sezione II, del titolo VI. In casi di recidiva la sospensione è da due a sei mesi."

Se tu hai dovuto fare retromarcia è perché l'autobus per svoltare ha invaso la corsia opposta, quindi il torto ce l'ha lui e tu hai sbagliato a fare la retromarcia.

Questo è confermato dell'art. 150 comma 1 del Codice della strada, che dice:
"Quando l'incrocio non sia possibile a causa di lavori, veicoli fermi o altri ostacoli, il conducente, il cui senso di marcia è ostacolato e non può tenersi vicino al margine destro della carreggiata, deve arrestarsi per lasciar passare i veicoli che provengono in senso inverso. "

Quindi l'autobus doveva fermarsi e dare la precedenza a te e allo scooter, e non viceversa!

M_Nicola
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 205
Iscritto il: 26/03/2015, 20:26
Nome: Nicola

Re: retromarcia con tamponamento

Messaggio da M_Nicola » 14/09/2017, 16:57

Michael ha scritto:
14/09/2017, 11:07
Io voglio aggiungere una cosa.
....
Questo comunque non cambia le responsabilità dell'incidente

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 0 ospiti