[Revisione] Auto con targa bulgara

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Michael
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 96
Iscritto il: 07/04/2010, 17:13

[Revisione] Auto con targa bulgara

Messaggio da Michael » 24/01/2015, 12:35

Ciao a tutti :) ,
Ho una domanda: un veicolo con targa bulgara può essere sottoposto a revisione in Italia?
Ho provato a cercare su Internet ma non ho trovato nulla di rilevante a parte una specie di circolare (non ho capito quale sia la provenienza...) firmata da "dr. ing. Ciro Esposito", e postata anche su questo forum, dove a un certo punto dice in un italiano maccheronico:
In proposito, la Normativa nazionale, che prevede che le operazioni di revisione vengano effettuate esclusivamente dagli Uffici periferici del Dipartimento e degli Autoriparatori autorizzati ex articolo 80 C.d.S. (4) non debbono dare corso a domande di revisione dei veicoli con targa rilasciata da un altro Stato.
Il soggetto della frase è "la Normativa nazionale". "non debbono" a quale soggetto si riferisce?

Quindi, in conclusione, un centro revisioni italiano può o non può revisionare un veicolo con targa straniera?

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: [Revisione] Auto con targa bulgara

Messaggio da Kunta Kinte » 24/01/2015, 15:32

La revisione per i veicoli immatricolati all'estero deve essere fatta nello stato di immatricolazione.

Attualmente le revisioni più falsificate sono appunto quelle della Bulgaria.

Fortunatamente il governo bulgaro ha messo online la banca dati delle revisioni affinchè gli agenti, muniti di semplice cellulare con collegamento ad internet, possano verificare la genuinità dell'eventuale revisione.

Ho precisato la presenza della banca dati online affinché, qualora Le venga proposto, non cada nelle grinfie di qualche "spacciatore di revisioni" che la metterebbe certamente nei guai una volta scoperto durante un controllo dei documenti.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Michael
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 96
Iscritto il: 07/04/2010, 17:13

Re: [Revisione] Auto con targa bulgara

Messaggio da Michael » 25/01/2015, 9:50

Ok, grazie per la risposta.
Però mi sembra veramente una cosa ridicola che non sia possibile fare la revisione di un veicolo estero in Italia... alla fine, cosa cambia rispetto a un veicolo italiano?!?

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: [Revisione] Auto con targa bulgara

Messaggio da Kunta Kinte » 25/01/2015, 14:14

Concordo, ma fino a quando i governi dei vari stati non metteranno in atto degli accordi di reciprocità circa i controlli da effettuare ecc, questo non sarà possibile.............come ora non è possibile revisionare un veicolo italiano all'estero.

Basterebbe attivare, come prima cosa, una banca dati europea accessibile alle polizie, in questo modo si saprebbe se l'auto fermata (con targa di uno stato europeo) è revisionata oppure no.....senza dover verificare i documenti che spesso vengono falsificati.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

GTturbo
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 374
Iscritto il: 20/07/2011, 23:10
Nome: Amedeo

Re: [Revisione] Auto con targa bulgara

Messaggio da GTturbo » 25/01/2015, 21:55

Michael ha scritto:cosa cambia rispetto a un veicolo italiano?!?
:gratgrat :gratgrat :gratgrat

Forse forse le tasse a cui soggetti questi veicoli, tipo risparmio sulle polizze o il non pagamento del bollo.
Per non parlare delle difficoltà nel far pagare le contravvenzioni.
Scusa, ma mi sembra un caso di botte piena e moglie ubriaca.

Michael
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 96
Iscritto il: 07/04/2010, 17:13

Re: [Revisione] Auto con targa bulgara

Messaggio da Michael » 26/01/2015, 11:56

GTturbo: il bollo si paga il Bulgaria.
Sull'assicurazione si risparmia non perché in Bulgaria costa poco, ma perché è in Italia che le compagnie assicurative sono ladre...
Per le contravvenzioni, vale quanto detto da Kunta Kinte. Viviamo nel 2015: cosa ci vuole a creare un database europeo delle contravvenzioni accessibile a tutti?

Kunta Kinte: eppure non ci vorrebbe molto per farlo. Ogni stato ha già le sue banche dati delle revisioni, si tratta solo di unificarle.

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: [Revisione] Auto con targa bulgara

Messaggio da Kunta Kinte » 26/01/2015, 15:00

Michael ha scritto: Kunta Kinte: eppure non ci vorrebbe molto per farlo. Ogni stato ha già le sue banche dati delle revisioni, si tratta solo di unificarle.
Quando le cose debbono essere fatte dai politici, più sono semplici e più si complicano. :grr

Per restare in Bulgaria, la banca dati è stata messa online dopo una semplice richiesta fatta da un mio collega del nord Italia....... bada bene, un agente, non un generale o chissà cosa.!!!

Poi siccome le diciture erano solo in cirillico dietro altra mail del collega i dati appaiono anche in inglese.......il tutto fatto con meno di 15 giorni!! :o :( :(

In Italia la richiesta sarebbe caduta nel vuoto e se fatta da un politico si sarebbe arenata in parlamento per anni. :giu :x

Basta dire che le visure che facciamo per patente, revisione ecc dobbiamo pagarle....... quelle fatte in Bulgaria o altri stati, sono gratuite anche per noi. :gratgrat :gratgrat
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Michael
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 96
Iscritto il: 07/04/2010, 17:13

Re: [Revisione] Auto con targa bulgara

Messaggio da Michael » 26/01/2015, 15:40

Kunta Kinte ha scritto:
Michael ha scritto:
Per restare in Bulgaria, la banca dati è stata messa online dopo una semplice richiesta fatta da un mio collega del nord Italia....... bada bene, un agente, non un generale o chissà cosa.!!!
Ma veramente stai dicendo?!? :o :(

Comunque, a questo punto ho un'altra domanda: si può passare la revisione con una targa prova?

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: [Revisione] Auto con targa bulgara

Messaggio da Kunta Kinte » 26/01/2015, 20:02

Michael ha scritto: Ma veramente stai dicendo?!? :o :(
Giuro, anche perchè il collega lo conosco.
Comunque, a questo punto ho un'altra domanda: si può passare la revisione con una targa prova?
No, perchè la targa prova "copre"solo l'assicurazione, se vieni fermato c'è la sanzione per omessa revisione........e comunque la revisione non verrebbe effettuata in quanto veicolo immatricolato all'estero, infatti sull'adesivo della revisione va indicata la targa del mezzo revisionato e la targa prova NON essendo legata ad un veicolo non è abilitata per le revisioni.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Michael
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 96
Iscritto il: 07/04/2010, 17:13

Re: [Revisione] Auto con targa bulgara

Messaggio da Michael » 26/01/2015, 20:31

Kunta Kinte, scusami ma le cose non quadrano.
Se è come dici tu che sull'adesivo dev'essere riportata la targa del mezzo, come fanno le case automobilistiche a far passare la revisione ai prototipi che non sono immatricolati e quindi non hanno una targa normale? Vedi questa auto per esempio. Ha solo la targa prova e non è immatricolata.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti