[Revisione Auto] Motorizzazione o Officina privata?

Sezione libera dove si può parlare di quello che si vuole, ovviamente senza esagerare! :P

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Re: [Revisione Auto] Motorizzazione o Officina privata?

Messaggio da Federico Autotecnica » 23/02/2010, 22:37

Immagine
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

Avatar utente
joelelorenzo
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 240
Iscritto il: 21/05/2007, 11:15
Località: Vicenza

Re: [Revisione Auto] Motorizzazione o Officina privata?

Messaggio da joelelorenzo » 24/02/2010, 8:04

Grazie...eh eh eh :D
In Aprile dovro' fare la revisione anche alla moto, e' un po' vecchiotta ma sta messa bene...ho cambiato le gomme, catena-corona-pignone e filtro aria,.. la portero' in officina come 2 anni fa sperando che non esca fuori qualche altra magagna...ma questa e' un'altra storia...Saluti

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11032
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Revisione Auto] Motorizzazione o Officina privata?

Messaggio da ottobre_rosso » 24/02/2010, 9:32

Federico Autotecnica ha scritto:Immagine

:D
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
Rufrus
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 27
Iscritto il: 25/08/2010, 9:31
Nome: Tony
Località: Monti Iblei
Contatta:

Re: [Revisione Auto] Motorizzazione o Officina privata?

Messaggio da Rufrus » 30/08/2010, 11:42

Tutto bene quel che finisce bene. Ho letto questo argomento con interesse... chissà perchè! :lol:
Io consiglio sempre di fare la revisione in un'officina autorizzata (privata). Diciamo che queste sono nate per smaltire il lavoro delle motorizzazioni, che hanno ormai tempi di attesa mediamente lunghi.
Ma veniamo al dunque: Nell'ipotesi esposta dall'amico "joelelorenzo" il problema è stato la marmitta corrosa. Essa, se bucata, provoca un'aspirazione di aria che si tramuta nei controlli in innalzamento del valore Lambda (valore che si riferisce al rapporto di combustione aria-benzina), e di conseguenza anche i valori di CO2 squilibrati. Altro problema che provoca durante i controlli è l'innalzamento della rumorosità, cioè i decibel emessi dal veico ad un regime accelerato X.

In un'officina private, se si era fortunati, si andava a sostituire la marmitta e riportando la vettura nella stessa giornata si concludeva tutto senza dover ripagare la tariffa. Questa cosa però non è corretta per le normative vigenti. Nel momento della revisione un veicolo deve avere un esito, positivo o negativo che sia. quindi "per legge" si procedeva emettendo l'esito ripetere, con obbligo di ripresentazione entro 30 gg (ma non sempre la prassi viene seguita, ... bastano già le tasse che si pagano, ci mettiamo pure la revisione da pagare due volte e siamo appuost .... ) ma vabbè!!! :)
[Work in progress...]

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti