[Richiamo Volkswagen e dieselgate] problemi ai motori diesel dopo l'aggiornamento

Audi, BMW, Ford Europa, Mercedes, Opel, Porsche, Volkswagen

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Pier63
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 30/01/2018, 13:10
Nome: Pierluigi

Re: [Richiamo Volkswagen e dieselgate] problemi ai motori diesel dopo l'aggiornamento

Messaggio da Pier63 » 30/01/2018, 18:51

Salve, anch'io ho avuto problemi dopo aggiornamento software. Sono proprietario di VW Tiguan dicembre 2010. A maggio l'ho portata per aggiornamento software e a settembre primo problema che invece di andare a 4 cilindri sembrava di andare a 3. Risolto secondo VW con sostituzione filtro particolato, e qualche fa ho girato la chiave e il quadro centrale non si è acceso, vetri, tergicristalli non funzionavano. Il motore rombava un secondo poi STOP. Ho pensato che la batteria fosse andata. Messa in carica. Nulla è cambiato. Preso uno starter da un amico, non è cambiato nulla. Ho chiamato l'officina elettrauto, e hanno sostituito la batteria. Il motore si è avviato immediatamente, il quadro centrale funzionava. Tutto ok. Hanno spento il motore e dopo 10 minuti hanno girato la chiave di nuovo e il problema si è ripresentato. Hanno staccato il polo negativo e fatto passare 30 minuti. Hanno di nuovo girato la chiave e la macchina è di nuovo ripartita. Ma con un problema che il contachilometri da 125.000 è sceso a 72.000. Il giorno dopo l'ho portato alla VW per fare una diagnosi e mi è stato detto che la responsabilità era la batteria anche dopo avere sostituito la batteria con quella nuova era dovuto che la centralina aveva la memoria della vecchia. Ho percorso 500 km e il problema non si è più ripresentato. Però la risposta della VW non mi è per niente convincente.Qualcuno sa aiutarmi con risposte convincenti.

Carmine18
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 03/02/2018, 10:32
Nome: carmine

Re: [Richiamo Volkswagen e dieselgate] problemi ai motori diesel dopo l'aggiornamento

Messaggio da Carmine18 » 03/02/2018, 10:54

Salve a tutti,

Per fortuna mi sento di dire che c'è la rete...Anch' io malcapitato, ho avuto l'ingenuita' dopo 200 mila km senza problemi ignorando i richiami, di fare questo aggiornamento software...pensando in miglioria e fiducioso della serieta' ed immagine del marchio nel tempo...
Tutto rimesso in discussione, dopo poche centinaia di km, spia sul board computer che mi invita a recarmi in officina per gravi anomalie al motore..Mi reco in un officina generica diagnosi e mi dicono che poteva esser un sensore visto che si era rispenta...
Dopo essermi rimesso in viaggio, spia con insistenza...con conseguente ansia di restar a piedi, con in piu' anomalia motore...e dulcis in fundo candelette lampeggianti, il mio meccanico di fiducia ha fatto tutte le prove pulito collettori, farfalla del corpo farfallato che la diagnosi evidenziava, spostato sensori, ma niente, continuo ad avere spie accese come un albero di natale, premetto in 9 anni mai una spia prima di questo aggiornamento.
Son talmente disperato che ho deciso di liberarmene,visto che non ho trovato nessuno che possa risolvere la cosa, la centralina e' blindata da vw...Ho contattato il servizio clienti che è al corrente, ma ovviamente la risposta e' non vi e' nesso ma è materiale di consumo il corpo farfallato...(non avevo dubbi) strano sia successo subito dopo, e strano che altre diagnosi dicono altro, ma vw spinge per cambiare corpo farfallato e collettori di aspirazione,chiedo 258 per il primo, che su internet compatibile costa 80,qualcuno ha risolto cambiandolo?
Chiedo a chi mi legge se avete risolto, il problema e' tutto per via del software vorrei eliminarlo, chi ha risolto vi prego di contattarmi.Grazie

DENIS_
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 06/02/2018, 17:49
Nome: denis

Re: [Richiamo Volkswagen e dieselgate] problemi ai motori diesel dopo l'aggiornamento

Messaggio da DENIS_ » 06/02/2018, 17:52

Casa automobilistica: Volkswagen
Modello auto: Golf TDI 2000 110CV anno 2009
A 230.000 km è stato fatto :
• Richiamo Dieselgate + aggiornamento Software ( dicembre 2017 )
• Richiamo ufficiale 45F2 centralina ABS/ESP.( dicembre 2017 )
A 232.000 Km sono emersi i seguenti problemi, ( Gennaio 2018 ):
Luci cruscotto accese :
• Spia ABS sempre accesa
• Spia Controllo elettronico della stabilità sempre accesa
• Spia freno a mano sempre accesa
• Luci candelette ( luci accese a intervalli non regolari )
• Peggioramento dei consumi
• Decadimento prestazioni
Nel breve porterò L'auto in officina.
Saluti Denis.

Tiguan 2015
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 11/02/2018, 8:37
Nome: Antoni

Re: [Richiamo Volkswagen e dieselgate] problemi ai motori diesel dopo l'aggiornamento

Messaggio da Tiguan 2015 » 24/02/2018, 7:38

Buongiorno a tutti. Sono titolare di una Tiguan appena 30000 km. Acquistata a km0 1 giugno 2015. Purtroppo in sede di tagliando hanno fatto il richiamo e sono intervenuti sulla centralina senza metteemi in conoscenza in cosa consistesse questo intervento e su cosa andasse ad incidere. Dopo questo intervento ho notato aumento di consumi , macchina meno scattante, e dulcis in fundo dopo alcuni mesi fumo bianco dal tubo di scarico la makkina si blocca. In officina autorizzata Volkswagen accertano rottura radiatore gas scarico. Il pezzo mi viene sostituito in correntezza da Volkswagen . E non mi dicono perché si è rotto. Dopo appena due mesi e fatto pochi km di nuovo lo stesso problema. Fumo bianco e la makkina si blocca sembra un trattore quanto cerco di riavviarla. Chiamo Volkswagen mi mandano carratrezzi che porta l auto in officina Volkswagen. Diagnosi : di nuovo rottura radiatore gas scarico e valvola egr. Stavolta però Volkswagen non vuole sapere nulla. Senza guardare il pezzo che è ancora montato sulla macchina e senza ispezionare nulla l officina mi dice che hanno fatto segnalazione e la Volkswagen asserisce che la causa è il diesel alterato di cloro. Ma come ??? Spero che qualcuno possa rispondermi. Mi sia di aiuto.non credo che sia quella la causa.

silverwing
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 27/02/2018, 22:33
Nome: nicolò

Re: [Richiamo Volkswagen e dieselgate] problemi ai motori diesel dopo l'aggiornamento

Messaggio da silverwing » 27/02/2018, 23:12

Buonasera a tutti
Io ho una golf 4x4 tdi 140 cv del 2009 che non mi ha mai dato nessun probema.
Dopo il richiamo VW per il motoe EA 189 fatto a dicembre 2016 a circa 190000 km, il motore ha iniziato a funzionare malissimo a freddo solamente in montagna a marzo. (parte subito ed immediatamente gira male sembra funzioni a 3, dopo che inizia a salire la temperatura, tutto ritorna perfetto)
durante la stagione calda non ho avuto nessun problema, a settembre (sempre in montagna) si sono ripresentati i problemi sempre solo a freddo.
Ora da quando ha iniziato a fare freddo, sporadicamente va male (sempre a freddo) anche in città (Genova).
Nessuno sa individuare il problema. Io penso che per eliminare il mal funzionamento occorra riportare i parametri della centralina esattamente come
erano prima del richiamo.
Bisognerebbe solo trovare il professionista giusto.

Nicolò

flussoincrociato
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 12/03/2018, 21:15
Nome: Stefano

Re: [Richiamo Volkswagen e dieselgate] problemi ai motori diesel dopo l'aggiornamento

Messaggio da flussoincrociato » 12/03/2018, 21:28

UTENTE: flussoincrociato
casa automobilistica auto: volkswagen
modello auto: GOLF6 1.6TDI DSG HIGHLINE, anno 2009
a quanti km è stata eseguita l'azione 23Q7: 148000 km
anomalie riscontrate: fumo bianco, perdita di liquido refrigerante;
dopo quanti km dall'aggiornamento software i problemi sono emersi: da subito

Ciao a tutti sono stefano di pavia, ho riportato l'auto in concessionaria lamentando perdita di liquido appena un mese dopo l'intervento di aggiornamento, sono stato contattato subito e mi hanno comunicato che non sono in grado di farmi un preventivo di riparazione in quanto potrebbe essere la testata o il radiatore gas, e nel primo caso mi verrebbe a costare 3k euro, e mi hanno consigliato di non fargli continuare a smontare l'auto e di cambiarla.

asdrubale60
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 30/04/2018, 12:57
Nome: alfredo

Re: [Richiamo Volkswagen e dieselgate] problemi ai motori diesel dopo l'aggiornamento

Messaggio da asdrubale60 » 03/05/2018, 11:16

UTENTE: asdrubale60
casa automobilistica auto: volkswagen
modello auto: tiguan 2000 tdi dsg anno 2015
a quanti km è stata eseguita l'azione 23Q7:43000 km
anomalie riscontrate: fumo bianco, perdita di liquido refrigerante;
dopo quanti km dall'aggiornamento software i problemi sono emersi: dopo circa 15000 km

Salve a tutti, vi racconto la mia storia con VW Italia. L'auto acquistata nell'aprile 2015 è dotata del motore EA189,pertanto, effettuo l'aggiornamento "obbligatorio". Da subito noto che l'auto procede a rigenerazioni continue ,ogni 150 km circa,che i consumi sono aumentati e a volte anche una perdita di potenza del motore,come un "buco" in fase di accelerazione. Riferisco all'officina autorizzata di questi cambiamenti,mi rispondono che è tutto normale! Fino al 19 marzo u.s.,quando un'intensa fumata bianca ,dopo che ero appena partito da casa per recarmi a lavoro ,distanza 3 km,mi costringe a fermarmi e chiamare l'officina per il recupero dell'auto. Diagnosi:rottura del radiatore del ricircolo fumi. Nessun problema ,mi dicono inizialmente in officina VW perchè l'auto è in garanzia fino ad aprile 2019 (estensione a pagamento per altri 2 anni effettuata all'atto dell'acquisto). Ma...da Verona rispondono che non è possibile usufruire della garanzia perchè la causa della rottura del radiatore è dovuta a gasolio inquinato da cloro. I rifornimenti da me effettuati e pagati sempre con carta di credito,anche l'ultimo,sono effettuati presso AGIP o ESSO. Contatto il Customer Care per avere maggiori delucidazioni. ma confermano la negazione della garanzia,anzi mi consigliano di fare a mie spese l'analisi del gasolio e procedere contro il distributore! Mi rivolgo ad un legale che diffida la VW Italia dando 15 giorni di tempo per rispondere alla richiesta di garanzia,ma nessuna risposta è giunta finora. Ho saputo che un contatto c'è stato con l'officina e che disporrebbero l'analisi del gasolio a loro spese per la determinazione del cloro e dimostrare quanto sostengono. Poichè sono un biochimico e conosco le tecniche di determinazione anche del cloro,intanto dovrebbero procedere ad una determinazione quantitativa e non solo qualitativa della presenza di cloro nel gasolio e dovrebbero anche affermare che la concentrazione di cloro determinata analiticamente ha causato la corrosione del radiatore del ricircolo fumi . Poichè la idoneità (o la non idoneità) del gasolio per autotrazione è stabilita da norme europee ben precise come la EN 590,non si capisce perchè non effettuare i test previsti dalla suddetta norma che prevede ,fra l'altro, il test di corrosione su lamina di rame a 50 °C per 3 ore:questa prova sarebbe utile anche per una eventuale rivalsa verso il fornitore di gasolio ,altrimenti quest'ultimo potrà anche non riconoscere la validità dell'analisi di cloro che non è prevista dalla EN 590. Riferisco pure che dell'ultimo pieno sono stati utilizzati circa 6/7 litri di gasolio tanto da percorrere 98 km come recita il contachilometri parziale:può mai tale quantità di gasolio aver corroso il radiatore in questione? No,neanche se avessi immesso acido muriatico!!! Io sono convinto che l'aggiornamento ha accelerato l'usura del componente radiatore strettamente collegato alla valvola EGR che deve ora effettuare un surplus di lavoro dovute alle numerosissime rigenerazioni,quindi si sporca più velocemente e si blocca. Che aggiornamento e avaria radiatore+EGR sono connessi lo dimostra anche la cosiddetta "campagna di rafforzamento della fiducia" messa in atto da VW e da tutti gli altri marchi del gruppo, definita TBM: con essa si offrono ben 11 componenti gratuitamente in caso di rottura post-aggiornamento,fra questi vi è anche il radiatore del ricircolo fumi e la valvola EGR che è fisicamente collegata (è un ricambio unico). Quindi? Infine, molti possessori di auto del gruppo (anche Audi) hanno avuto riparata l'auto in garanzia o in correntezza,qualcun altro ha subito il mio stesso trattamento,ma il problema è che ,avvenuta la riparazione, dopo pochi migliaia di km ,a volte centinaia, si è verificata di nuovo la rottura del medesimo componente:certo il software modificato è la causa preponderante e definito della problematica. Mi scuso per la prolissità,ma spero di aver fatto bene a parlarne qui. Saluti :ciao

Beppe88
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 27/10/2018, 8:32
Nome: Giuseppe

Re: [Richiamo Volkswagen e dieselgate] problemi ai motori diesel dopo l'aggiornamento

Messaggio da Beppe88 » 27/10/2018, 9:01

Buongiorno
Sono Beppe, possessore di un'Audi A3 anno 2010 1.6tdi 90cv.
Ho acquistato l'auto usata quest'anno, dopo pochi km accuso problema di battito agli iniettori e continue rigenerazioni di FAP con leggero (ed anomalo) aumento di giri motore unito a marcia a "strattoni" in suddetta fase; l'auto era come strozzata ai bassi/medi regimi ma consumi nella norma.
Iniettori Siemens pcf2 sostituiti in garanzia e battito sparito presso concessionaria di acquisto Toyota-Lexus Autozatti di Reggio Emilia; strattoni, impennate giri motore e continue rigenerazioni FAP invariate purtroppo.
Alla "modica" cifra di 600€ porto l'auto presso officina Mazzali Willer di Reggio Emilia (consigliatissimo), dove dopo rimappatura centralina, estromissione Egr e Downgrade a vecchia mappatura iniettori pre/dieselgate ogni tipo di problematica è sparita.
Spero di essere stato utile a qualcuno.
Ciao a tutti! :ciao

francesco1982
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 07/11/2018, 11:47
Nome: Francesco

Re: [Richiamo Volkswagen e dieselgate] problemi ai motori diesel dopo l'aggiornamento

Messaggio da francesco1982 » 07/11/2018, 11:50

Buongiorno, sono in possesso di una Volkswagen GOLF 5 GTD immatricolata 06/2006 di mia proprietà , in merito alle varie vicende di richiamo vorrei segnale delle varie anomalie che ho riscontrato sulla mia auto che ancora tutt'oggi si ripetono:

1 DECADIMENTO DELLE PRESTAZIONI: La macchina non ha più le prestazione di quando l'ho comprata fa fatica ad aprirsi la turbina come se venisse a mancare;
2 AUMENTO FREQUENZA DI RIGENERAZIONE: la macchina ogni 2/3 giorno mi va sempre in rigenerazione;
3 IL MOTORE OGNI TANTO MI VA IN POTENZA RIDOTTA: quando accendo la macchiana e parto il motore fa fatica a partire viene a mancare la potenza per poi partire in quarta ma ogni volta che decelero continua lo stesso problema.
4 AUMENTO DI CONSUMO;
Da quando l'ho comprata ho avuto diversi danni di cui: GAS DI SCARICO - SONDA LAMPDA (Riparata) - GAS DI SCARICO FASCIO CAVI da centralina a gas di scarico (Riparata), inoltre ancora tutt'oggi la macchina emana sempre un cattivissimo odore come di bruciato e in piu ogni tanto dai gas di scarico scoppietta un pò, io non so se la mia auto rientra o meno nel richiamo ma avendo già avuto un richiamo di cambiamento 4 iniettori da quel giorno ho avuto solo che problemi alla mia auto.
In merito a ciò volevo sapere se ce un richiamo alla mia auto visto che leggendo dai vari forum i guasti che ricoprono il richiamo solo quelli che o.
La mia è una Volkswagen GOLF 5 GTD 17CV Nera, comprata da A&C Motors S.r.l. di Torre Annunziata (NA).
Per ulteriori informazioni sono disponibile a questa mail.
Distinti Saluti

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10934
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Richiamo Volkswagen e dieselgate] problemi ai motori diesel dopo l'aggiornamento

Messaggio da ottobre_rosso » 07/11/2018, 14:18

Ciao Francesco e benvenuto su SicurAUTO.it
Giusto per chiarire: la tua auto è stata sottoposta a richiamo cod. 23Q7 con conseguente aggiornamento effettuato sui motori coinvolti nel dieselgate?
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti