[Ricorso] posso presentarlo per mancato rilascio verbale?

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Enchanted
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 02/01/2011, 21:20
Nome: sofia

[Ricorso] posso presentarlo per mancato rilascio verbale?

Messaggio da Enchanted » 02/01/2011, 21:43

salve a tutti,
vorrei esporvi il mio problema: la notte di capodanno alle 2.30 la polizia stradale mi ha fermato in moto (premetto che ho 17 e la patente A1 da un anno e mezzo ormai) e sono risultata 0.7 g/l. mi hanno ritiato la patente ("per 20/30 giorni"), il libretto della moto ( anche se non ne capisco il motivo,infatti adesso mio fratello non può usarla perchè manca il libretto) e mi hanno comunicatoche tutto ciò avrebbe comportato una multa che si " dovrebbe aggirare intorno ai 650 euro". non mi è stato rilasciato alcun verbale nè ne ho firmato uno (anche se sono minorenne e forse la mia firma sarebbe stata inutile) e non mi hanno neanche chiesto se avevo qualcosa da dichiarare. ora, c'è la possibilità che io possa fare ricorso oppure è una cosa normale che possono fare?

P.S. sono consapevole che ciò che ho fatto è sbagliato e non mi interessa della multa nè della patente ( è giusto che mi venga ritirata), ma fondamentalmente mi scoccia che non potrò prendere la patente b a 21 anni!

Avatar utente
ANVU
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1530
Iscritto il: 29/03/2010, 15:12
Contatta:

Re: [Ricorso] posso presentarlo per mancato rilascio verbale?

Messaggio da ANVU » 11/01/2011, 20:44

No, E' tutto regolare. Infatti Lei, come afferma, è Minorenne, quindi non risponde in alcun modo delle violazioni amministrative al Codice della Strada. Rispondono, invece, i suoi genitori. Come ha precisato il Ministero dell'Interno, con la Circolare N. 300/A/1/45328/131/S/1/1 Roma 10 novembre 2005, l’art. 2 della Legge 24 novembre 1981, n. 689, prevede che il minore non possa essere assoggettato a sanzioni amministrative per mancanza di imputabilità. Perciò, come precisato con nota n. 300/A/1/41491/131/S/1/1 del 26 maggio 2005, nel caso di violazione di norme del Codice della Strada commessa da un minore la contestazione, o la successiva notifica, deve essere effettuata nei confronti delle persone tenute alla sua sorveglianza, le quali devono essere considerate e chiaramente identificate nel verbale come effettivi trasgressori. Pertanto, i conducenti minorenni sanzionati NON DEVONO firmare alcun verbale. Il Verbale contenente le violazioni ed i dati relativi a Lei, sarà invece notificato al genitore che esercita la potestà genitorile convivente. Lei non doveva fare alcuna dichiarazione che, tra l'altro, non poteva essere messa a verbale. E questo anche se Lei è intestatario di patente di guida.
La Polizia Locale al servizio dei cittadini :)

Questa assistenza viene fornita gratuitamente dall'ANVU - Associazione Polizia Locale d'Italia
Per maggiori informazioni su di noi vieni sul sito http://www.anvu.it

Da una collaborazione tra SicurAUTO.it e ANVU

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti