[Risarcimento] liquidatore non vuole risarcire il giusto

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
antonio802
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 13/07/2010, 15:50
Nome: antonio

[Risarcimento] liquidatore non vuole risarcire il giusto

Messaggio da antonio802 » 13/07/2010, 16:24

un saluto a tutti sono un nuovo arrivato innanzitutto vi chiedo scusa in anticipo se la domanda non è attinente!!
ho avuto un incidente con la mia yaris immatricolata 11/99 con una lancia y del 2002, a me è stato dato 580€ meno 50% però ho fatto diverse valutazioni dai carrozzieri e in tutti supera i 1000€. Me l'hanno valutato 580€ perché la mia auto è valutata meno di 1.000€,
ma l’altro ha avuto 1.100 di danni per una lancia y del 2002, incuriosito ho fatto una ricerca e risulta con maggiore valutazione una yaris che una lancia y

(yaris 1999 http://listino-motori.repubblica.it/aut ... 10-5p/4365 )

(Lancia y 2002 http://listino-motori.repubblica.it/aut ... o-blu/2052 )

Il fatto è che i danni maggiori sono statti fatti alla mia auto, la lancia y aveva solo una strisciata che partiva da inizio porta parafango e paraurti dunque non doveva cambiare i pezzi. Nella mia yaris risultava porta strisciata parafango distrutto e si portato via anche il paraurti rompendo gli attacchi e anche il faro, di conseguenza vanno cambiati i pezzi.

abbiamo fatto 50 e 50, io avevo testimone lei invece non ne aveva, difatti nel cid non ha nemmeno compilato la parte della testimonianza, però risulta che lei ha il testimone.

Nella dichiarazione del mio testimone dichiara che al momento dell’incidente, il presunto testimone è sceso di casa dopo l’avvenuto incidente e la strada era deserta

Ora a me non è stata riconosciuta la mia testimonianza perciò mi hanno dato la metà di 580€, un’assegno di 300€ e continuano a dirmi che la mia auto non può avere 1200€ di danni perché sottovalutata.

Vi chiedo questo consiglio è meglio che ricorra ad un avvocato o lascio perdere e mi tengo i 300€?

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Oggetto del post modificato come da
regolamento
Ovviamente sei libero di modificarlo come meglio ritieni, purche' rispetti il regolamento

ottobre_rosso

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1153
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: il liquidatore non vuole risarcire il giusto dovuto

Messaggio da avv_ben » 14/07/2010, 16:25

ciao, il tuo post è un po' confuso.

da quel che posso capire, la tua macchina vale circa 1000, quindi la prima cosa poco chiara è se la cifra di 580 euro è dovuta al concorso di colpa o è la valutazione totale.

COnsidera in ogni caso che le compagnie di assicurazione si avvalgono di solito della valutazione eurotax che spesso è inferiore a quelle più agevoli da reperire sul web.

Poi dici che il tuo testimone "non viene accettato". Se così fosse, visto che dalla tua controparte è spuntato un testimone, come mai ti pagano? Di solito, purtroppo, le testimonianze sono sempre unidirezionali a favore di chi produce il teste.

Soprattutto: manca una versione dei fatti. E' essenziale per darti un consiglio.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

antonio802
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 13/07/2010, 15:50
Nome: antonio

Re: il liquidatore non vuole risarcire il giusto dovuto

Messaggio da antonio802 » 14/07/2010, 18:28

ciao, il tuo post è un po' confuso.
si è confuso perchè scritto di tutta fretta!!

da quel che posso capire, la tua macchina vale circa 1000, quindi la prima cosa poco chiara è se la cifra di 580 euro è dovuta al concorso di colpa o è la valutazione totale.
no allora il mio assicuratore ha detto che la valutazione della mia auto la prendono su quattroruote, dunque se io ho un danno "che qualsiasi carrozziere mi valuta oltre i 1000" non possono darmi di più a prescindere dal concorso di colpa. praticamente secondo loro la mia auto è valutata sui 800 € e la lancia y sui 1.500€ e sinceramente non mi risultano questi valori tanto meno che facciano riferimento a quattroruote

che poi io pago 900€ annuali da 3 anni e sono in 12 posizione e l'anno scorso mi hanno aumentato l'assicurazione di 50€ per una macchina che secondo loro vale 800€... non ha senso??

di conseguenza la signora ha avuto un risarcimento di 1.100€ io di 580€ che praticamente non mi è stata riconosciuta la testimonianza e mi hanno dato 300€

Poi dici che il tuo testimone "non viene accettato". Se così fosse, visto che dalla tua controparte è spuntato un testimone, come mai ti pagano? Di solito, purtroppo, le testimonianze sono sempre unidirezionali a favore di chi produce il teste.

il mio testimone non viene accettato per svariati malintesi che ha creato il liquidatore
1. la prima testimonianza non andava bene perchè non descriveva bene la dinamica, tutto questo me lo fa sapere dopo che passati un mese mi sono dovuto recare io per avere notizie.

2. il giorno dopo compilo la nuova testimonianza e viene nuovamente firmata dal testimone, gliela faccio rcapitare per fax il giorno stesso, e anche qui non ho avuto più notizie fino a quando mi presento io per sentirmi dire la pratica è scaduta. mi viene detto: lei ha inviato troppo tardi la nuova testimonianza. ma non mi è stato detto niente sulla tempistica?! come facevo a saperlo e perchè non mi ha fatto sapere in anticipo che non andava bene la 1 testimonianza? mistero.....


visto che dalla tua controparte è spuntato un testimone, come mai ti pagano?
mi pagano perchè è un 50 e 50

poi si capisce che non ha testimoni visto che non è stata compilata la parte del cid dove menzionava il testimone

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11079
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: il liquidatore non vuole risarcire il giusto dovuto

Messaggio da ottobre_rosso » 14/07/2010, 20:17

Antonio, cerca di utilizzare meglio la funzione Quote, altrimenti il post risulta difficoltoso da leggere. Questa volta l'ho sistemato io :wink:
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1153
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: il liquidatore non vuole risarcire il giusto dovuto

Messaggio da avv_ben » 15/07/2010, 11:01

Insomma il concorso non è 50 e 50 ma 75 e 25. Però scusa se insisto, ma se la tua macchina vale 800 euro secondo loro, perchè te ne volevano dare 580? avrebbero dovuto dartene 400 al 50%, no?

In ogni caso, comprendo la tua frustrazione per non aver avuto informazioni esaurienti, non per altro io consiglio sempre di rivolgersi a un legale.
Ad esempio un legale esperto ti avrebbe spiegato che non è vero che loro non possono pagarti più del valore attribuito da quattroruote al tuo veicolo. Se il danneggiato dimostra di aver usato diligenza nella riparazione, e la differenza tra il costo della riparazione e il valore commerciale dell'auto non è eccessiva, un giudice potrebbe condannarli a pagare l'intero costo delle riparazioni, in nome del "principio di ragionevolezza".

queste cose le puoi trovare spiegate nel mio articolo scritto su assicuriamocibene.it, che trovi anche nei post importanti di questo forum. il link all'articolo comunque è questo

http://www.assicuriamocibene.it/2010/01 ... -che-fare/

Sul fatto che la "pratica sia scaduta", dipende, devono essere trascorsi due anni dall'ultima richiesta danni inviata con raccomandata a.r., o, se non hai prove certe del ricevimento delle comunicazioni, dal giorno dell'incidente.

Se non sono passati due anni non è scaduto un bel niente, a meno che tu non abbia firmato una quietanza con la quale accettavi i 300 euro.

Io fossi in te a sentire un avvocato ci andrei.

Da quello che scrivi non si direbbe che ti abbiano trattato bene.

Però senza vedere le carte e senza conoscere la dinamica è difficile dare suggerimenti.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

antonio802
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 13/07/2010, 15:50
Nome: antonio

Re: il liquidatore non vuole risarcire il giusto dovuto

Messaggio da antonio802 » 15/07/2010, 20:23

avv_ben ha scritto:Se non sono passati due anni non è scaduto un bel niente, a meno che tu non abbia firmato una quietanza con la quale accettavi i 300 euro.
cosa?? ma allora è una presa per il cu.o?! è stata spedita il febbraio 2010 e non ho firmato assolutamente niente!!

avv_ben ha scritto:In ogni caso, comprendo la tua frustrazione per non aver avuto informazioni esaurienti, non per altro io consiglio sempre di rivolgersi a un legale.
Ad esempio un legale esperto ti avrebbe spiegato che non è vero che loro non possono pagarti più del valore attribuito da quattroruote al tuo veicolo
si infatti anche secondo me è una caz...a colossale!! il fatto è che io sono inesperto, essendo il mio primo incidente, dunque ti lascio immaginare il fatto che si siano beffati di me!!

comunque leggerò attentamente il tuo post su assicuriamocibene, così comprendo quali sono stati i miei errrori e vedrò di non ripeterli mai più.

ho parlato con l'avvocato è pare ci sia una buona probabilità che mi vengano assegnati almeno i 580€
ti ringrazio per i consigli che mi hai dato sei stato di grande aiuto

antonio802
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 13/07/2010, 15:50
Nome: antonio

Re: il liquidatore non vuole risarcire il giusto dovuto

Messaggio da antonio802 » 16/07/2010, 6:58

avv_ben ha scritto:Se non sono passati due anni non è scaduto un bel niente, a meno che tu non abbia firmato una quietanza con la quale accettavi i 300 euro.
sai dove posso trovare un post sulla durata e scadenza di una pratica?

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1153
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Risarcimento] liquidatore non vuole risarcire il giusto

Messaggio da avv_ben » 16/07/2010, 9:56

UN post? non saprei, ma ti posso dire questo: in base all'art. 2947. del codice civile, II comma, rubricato come "prescrizione del diritto al risarcimento del danno": Per il risarcimento del danno prodotto dalla circolazione dei veicoli di ogni specie il diritto si prescrive in due anni.

Hai fatto bene a rivolgerti a un legale, sono lieto di averti aiutato.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti