[Rover 75 2.0] possibile mappare centralina elettronica?

Aston Martin, Bentley, Jaguar, Land Rover, Lotus, Mini, Rolls Royce, Rover

Moderatore: Staff Sicurauto.it

denny
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 25/11/2004, 19:22

[Rover 75 2.0] possibile mappare centralina elettronica?

Messaggio da denny » 06/10/2005, 17:40

Io possiedo una rover 75 2.0 turbo diesel da 115 cv.Per lo meno dicono che i cavalli siano 115,ma io non ci credo perche la macchina non ha un minimo di potenza.Quindi vorrei sapere se è possibile modificarle la centralina x poter avere piu' potenza.Quanto verrebbe a costare questa modifica?
PS-modificare la centralina è contro la legge?

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: centralina elettronica

Messaggio da Kunta Kinte » 06/10/2005, 17:45

denny ha scritto: PS-modificare la centralina è contro la legge?
Immagine Immagine Immagine
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 06/10/2005, 19:58

Sì, lo è.

Lo è in quanto modifichi sostanzialmente il motore, in quanto evadi la tassa di possesso, in quanto modifichi il comportamento degli inquinanti ed imho, è pure inutile.

Vero che potresti guadagnare qualche cavallo ma a discapito del rendimento e della durata.

Fai 5 km/h in più, consumi molto di più ed il motore, soggetto a carichi non previsti in fase di costruzione, potrebbe durare di meno, molto di meno.

:)
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
Cold_eyes_86
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1136
Iscritto il: 12/12/2004, 23:04
Località: Milano prov

Messaggio da Cold_eyes_86 » 06/10/2005, 21:29

Si in effetti...guarda lasciala così ke è sempre la cosa migliore!Se il motore è stato progettato per 115 cv vuol dire che anche la trasmissione e tutto il resto è progettato per tali cavalli...poi logicamente sicuramente tutte le componenti saranno sovradimensionate...xò con i software non c'è mai da giocare! :ciao :ok

Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Re: centralina elettronica

Messaggio da Jak » 06/10/2005, 22:09

Kunta Kinte™ ha scritto:
denny ha scritto: PS-modificare la centralina è contro la legge?
Immagine Immagine Immagine

:) :) :)

Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Re: centralina elettronica

Messaggio da Jak » 06/10/2005, 22:35

denny ha scritto:Io possiedo una rover 75 2.0 turbo diesel da 115 cv.Per lo meno dicono che i cavalli siano 115,ma io non ci credo perche la macchina non ha un minimo di potenza.Quindi vorrei sapere se è possibile modificarle la centralina x poter avere piu' potenza.Quanto verrebbe a costare questa modifica?
PS-modificare la centralina è contro la legge?
Non sono esperto in materia, ma da quello che ho letto in giro dipende da quello che intendi per "modificare la centralina".

Per legge, ma prendilo con beneficio d'inventario, non ne sono sicuro, credo sia consentita una tolleranza del 10% dalla potenza nominale dichiarata, ossia quella su cui paghi il bollo. La tua macchina può avere delle problematiche che creano anomalia di funzionamento e scarse prestazioni che ne rendono necessaria la riprogrammazione della centralina motore, ma dev'essere l'assistenza a decretarne la necessità. e nel caso, a seguito dell'intervento i cv passano da 115 a 120....se è legale, è lecito.

Se il discorso, invece, dovesse diventare: le prestazioni della mia macchina non mi soddisfano e voglio apportare modifiche in tal senso....
bè! allora la cosa si fà seria, diventa "truccare" la macchina ed i problemi derivanti possono essere di varia natura:

1-Il mezzo non è più conforme, quindi non idoneo alla circolazione.
2-fiscale. Paghi il bollo per 115cv, se dovesse per qualche strano motivo, emergere che in realtà il tuo mezzo ne foraggia ben 150...diventi evasore..
3-In caso di sinistro, se la perizia dell'assicurazione (facile, nel caso delle centraline aggiuntive) dovesse rilevare che c'è stata manomissione, la prima cosa che farebbe sarebbe la rivalsa nei tuoi confronti....son soldoni, non ne vale la pena....spenderesti meno a comprarti una BMW.
4-se, in caso di noie, l'assistenza della casa si dovesse accorgere della manomissione (facile, per ogni cosa attaccano l'ODB alla centralina...), si potrebbe rifiutare la sistemazione del mezzo.
5-problematiche meccaniche. Non sottovalutarle, una meccanica strutturata per sopportare (mettiamo) 20Nm non è detto che ne digerisca 25Nm senza "lamentarsi".

secondo me non ne vale la pena, è vero che ci sono tanti taroccati in circolazione e non gli succede mai nulla, ma vuoi rischiare proprio tu?

Avatar utente
wilhem275
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 867
Iscritto il: 23/10/2003, 16:53
Località: Genova e Padova (Italia, EU)

Messaggio da wilhem275 » 07/10/2005, 0:30

A parte il motore, complimenti per l'auto, che io ho avuto e di cui serbo un ricordo meraviglioso...

Solo italiani e inglesi sanno costruire auto così EMOZIONALI :ok
Ich liebe Berlin! :D :ok :ok :ok

domilor
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 107
Iscritto il: 20/07/2004, 13:31
Località: Bari...provincia!

Messaggio da domilor » 07/10/2005, 10:55

Massy ha scritto:Sì, lo è.

Lo è in quanto modifichi sostanzialmente il motore, in quanto evadi la tassa di possesso, in quanto modifichi il comportamento degli inquinanti ed imho, è pure inutile.

Vero che potresti guadagnare qualche cavallo ma a discapito del rendimento e della durata.

Fai 5 km/h in più, consumi molto di più ed il motore, soggetto a carichi non previsti in fase di costruzione, potrebbe durare di meno, molto di meno.

:)
Tralasciando il discorso legale e i vari problemi a cui potresti andare incontro, la rimappatura della centralina fatta da un esperto consente non solo di avere un maggior numero di cavalli con tutti i vantaggi intuibili anche come sicurezza attiva, ma consente anche di diminuire i consumi a parità di regime. Infatti essendo il motore più prestante, richiede meno gas. E' ovvio che se poi schiacci il pedale, i consumi aumentano come per le auto non modificate.

Per quanto riguarda la resistenza meccanica dell'auto, puoi stare tranquillo. La rimappatura non porta un aumento incredibile delle prestazioni..credo che sia max 20cv in più e dipende da auto ad auto. Questa potenza in più è facilmente sopportata dal telaio e dal resto. (Conosco un tipo che con la "nuova" 500 modificata, raggiunge i 200Km\h. E non scherzo.Ovvio che la stabilità è sul filo del rasoio a quelle velocità! :ooh :ooh ). Inoltre per le macchine diesel sarebbe necessario, per apprezzare maggiormente l'upgrade di potenza, sostituire gli iniettori e qualche altra cosa.
Le modifiche più prestanti avvengono su auto a benzina.
Non sono un esperto ma so qualcosina.
Con questo non ti sto invogliando ad infrangere la legge! E' a puro scopo informativo.
Comunque considera che modifche del genere superano di gran lunga i 500euro.
Da ultimo considera che il motore della tua auto non è dei più recenti se non sbaglio. I vecchi diesel sono molto meno performanti degli ultimi usciti. Quindi i 115cv del tuo motore quasi sicuramente vengono schiacciati da un semplice 1.3 Multijet da 70cv. ;)
Ciao!
Il cervello: ne siamo dotati...usiamolo!

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 07/10/2005, 20:29

Ehm, scusa... dove hai trovato queste informazioni?
consente anche di diminuire i consumi a parità di regime. Infatti essendo il motore più prestante, richiede meno gas
Qualsiasi motore è un compromeso tra rendimenti, potenze, coppie, resistenza meccanica.

Credo che chi abbia progettato un motore non sia un completo idiota, no?

Se fosse possibile creare un motore con 20 cv in più, meno consumo e stessa resistenza, non pesni lo avrebbe fatto la stessa casa costruttrice?

Immagina solo il ritorno pubblicitario.

Perché non lo fanno loro?
Semplice, perché non è così facile.

Pompare un motore di 20 cv comporta PROBLEMI di usura, lubrificazione, consumi etc etc.

Poi come si dice, io te l'ho detto. Se non vuoi fidarti, non farlo... ma non venire poi a lamentarti in caso di problemi, ok? :D
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

domilor
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 107
Iscritto il: 20/07/2004, 13:31
Località: Bari...provincia!

Messaggio da domilor » 07/10/2005, 21:12

Come ho detto non sono un esperto ed è ovvio che tutto ciò che ho scritto va preso con benificio d'inventario!
Però io insisto.
Nessuno dice che chi ha progettato l'auto sia un idiota ma posso mettere la mano sul fuoco sul fatto che tutto ciò che viene costruito è sottosfruttato nel senso che può essere sfruttato ancora meglio.
Spesso in fase di progettazione bisogna tenere conto del tempo disponbile, del costo finale, dei soldi a disposizione e inoltre per maggiore sicurezza, il produttore si mantiene ben al di sotto dei limiti di funzionamento di ogni componente. Il ritorno pubblicitario in questo modo è garantito perchè si rischiano meno rogne...no so se mi spiego...
Cmq uno dei problemi è come ho detto il costo. Non per niente bisogna modificare la centralina, gli iniettori e altro.
Non credo di aver parlato da stupido.
Il cervello: ne siamo dotati...usiamolo!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti