[Rover 75 2.0] possibile mappare centralina elettronica?

Aston Martin, Bentley, Jaguar, Land Rover, Lotus, Mini, Rolls Royce, Rover

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 08/10/2005, 14:06

Non credo di aver parlato da stupido.
Per prima cosa ripeto ciò che dissi tempo fa:
se pensassi che stessi parlando con uno stupido, non perderei tempo a rispondere. Quindi scusami se ti ho dato quest'impressione. :-[
Nessuno dice che chi ha progettato l'auto sia un idiota ma posso mettere la mano sul fuoco sul fatto che tutto ciò che viene costruito è sottosfruttato nel senso che può essere sfruttato ancora meglio.
Attento, potresti bruciartela. :)
Spesso in fase di progettazione bisogna tenere conto del tempo disponbile, del costo finale, dei soldi a disposizione e inoltre per maggiore sicurezza, il produttore si mantiene ben al di sotto dei limiti di funzionamento di ogni componente.
Non capisco cosa ti faccia pensare questo.
Ben al di sotto dei limiti di funzionamento del componente potrebbe esser giusto in senso lato ma perché per assicurare il funzionanemento del tutto si usano algoritmi percentuali che dipendono da vari fattori.

Mi spiego meglio:
se un componente, ad esempio, ha una durata di 100.000 cicli con 80% di possibilità che non si rompa ed il successivo ha lo stesso, probabilmente l'insieme dei due ha una possibilità pari al 64% e così via...
Per assicurare allora la tenuta globale o si usano pezzi in ridondanza oppure si usano particolari molto più resistenti affinché il tutto resista per la durata prevista.

So di nn esser stato chiaro, ma posso assicurarti che se un team di ingegneri meccanici mette un motore in commercio, questo motore ha avuto tanti di quei test che non hai idea.

Non esiste la possibilità che si metta in produzione un motore così di fretta perché si ha poco tempo. Infatti in questo modo le case rischierebbero la faccia veramente... i controlli che si fanno son incredibili.

Ti ripeto un concetto:
se il gruppo di progettisti mercedes, ad esempio, diciamo 10-20 tra i migliori ing. tedeschi potesse mettere sul mercato lo stesso motore con 20Cv di più, con consumi più bassi e SENZA controindicazioni, credi davvero che no lo farebbe?
Oppure pensi che chi rimappa una centralina sia più "geniale" di loro?

Non lo fanno perché SANNO che quel motore ha quei dati di progetto e che andare oltre significa andare certamente incontro a problemi di tenuta, di durata e così via.

Altrimenti non capisco perché si ostinino a progettare motori con fasature variabili, condotti di aspirazione variabili in base alle onde di urto, turbocompressori ed interrefrigeratori etc etc quando basterebbe mappare una centralina. :)


Ciao.
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

domilor
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 107
Iscritto il: 20/07/2004, 13:31
Località: Bari...provincia!

Messaggio da domilor » 08/10/2005, 15:03

Come ho detto per i 20 ipotetiti cavalli in più non basta la rimappatura della centralina e come ho già detto e hai detto pure tu ci sono altre cose che influiscono.
Sui test effettuati sui motori non ho dubbi. Ne vengono fatti e rifatti a migliaia prima della versione definitiva.
Un'altra cosa: credevo di essere stato chiaro sul fatto che i consumi sono ridotti a parità di regime e che se si schiaccia il pedale, i consumi aumentano! ;)

Visto che poi hai accennato agli ingegneri della Mercedes, tutti sappiamo che le versioni AMG non sono altro che versioni potenziate delle vetture di serie ed è ovvio che non rimappano solo la centralina. Ripeto che con la centralina il guadagno di potenza non è molto. Si modificano anche altri componenti! 8)

Io però quando ho detto che "tutto ciò che viene costruito è sottosfruttato nel senso che può essere sfruttato ancora meglio" (per essere più pignoli possiamo aggiungere un quasi davanti al tutto), parlavo per esperienze viste con i miei occhi.
Per esempio il tipo con la 500 di cui vi parlavo ed un cliente che alla sua audi a8 sw ha rimappato la centralina guadagnando 20km\h in più di velocità max.
E' ovvio che tutta la meccanica viene sfruttata più a fondo e l'usura sarà maggiore, ma ciò che ho scritto sin dall'inizio è che cmq tutto regge. Non stiamo parlando di modifiche estreme alla Fast&Furious con NOS e altro! :)
Il cervello: ne siamo dotati...usiamolo!

SirEdward
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2005, 9:36
Località: Bologna

Messaggio da SirEdward » 08/10/2005, 19:13

Quoto tutti i discorsi sull'affidabilità fatti da Massy.

E ti faccio un esempio: sulla Golf IV il motore TDI è stato venduto, nel tempo in versioni da 90, 100, 101, 105, 110, 115, 130 e 150 Cv. La base è sempre la stessa, ma tra uno e l'altro cambiano un numero incredibile di particolari (primo fra tutti il turbo, diverso nelle versioni più potenti).

Moltissimi persone hanno rimappato e a molti non è successo nulla di grave. Ma altri hanno avuto problemi: Ad alcuni col 110 rimappato a 130 (sembrerebbe la stessa auto, eh?) è saltata la frizione, che è diversa da quella delle versioni più potenti (e non è sostituibile con quelle più performanti). ad altri era il turbo, oppure c'erano cali di potenza, oppure gli scarichi fumano come traghetti a vapore, oppure l'auto beveva come un Boris Eltsin, oppure il motore era da rifare dopo poche decine di migliaia di Km.

Come hai detto prima tutti i pezzi sono sovradimensionati, ma come ha detto Massy è perché le case non producono pezzi tutti uguali. I limiti di ogni singolo pezzo sono diversi e non c'è modo, fino a che la tecnologia non evolve, di scoprire quali sono migliori (pensa che anche le potenze dichuiarate sul libretto hanno delle tolleranze... se il tuo motore dichiara 150 cv, potrebbe averne 155, o solo 145...). Per evitare problemi si usa uno standard che renda sicura la quasi totalità dei pezzi. Anche quelli costruiti (casualmente)peggio.

Rimappando tu forzi questi limiti. Se sei fortunato e tutti i tuoi componenti sono buoni, non hai problemi. Se sei sfortunato... dipende da cosa non va...

Avatar utente
marko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1602
Iscritto il: 20/03/2004, 0:14
Località: Capena (RM)

Messaggio da marko » 08/10/2005, 22:48

domanda:
se io progetto un motore da 150 cv e durante i test vedo ke qll motore dura 300.000 km, lo stesso motore meno spinto (diciamo cn 100 cv) mi assicura una durata maggiore?
xke se così fosse c sarebbe un'ottima ragione x mettere in commercio il 100 cv +ttosto ke il 150....
<b>Mr.Domino</b>
<b>[M+@+(k*2)+0] </b>
IL MIO FORUM

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 09/10/2005, 4:41

domanda:
se io progetto un motore da 150 cv e durante i test vedo ke qll motore dura 300.000 km, lo stesso motore meno spinto (diciamo cn 100 cv) mi assicura una durata maggiore?
Non funziona proprio così:
Tu fai un test non di 300.000 km, ma vai a "interpolare" il risultato che dovresti ottenere utilizzando pezzi di quel motore.

Poi simuli il funzionamento al banco e dopo prove successive tu stimi che quel motore regge, con una percentuale di sicurezza più o meno alta circa 300.000 km.

Significa però che se sei sfigato ti si rompe anche a 200 km per capirci o può darsi che arrivi ad 1.000.000 di km... dipende dall'uso ed anche dal c**o. :-P

Però in buona approssimazione su 1000-2000 motori la media di durata dovrebbe esser 300.000 km. Tipo testa e croce: se butti due volte la moneta la probabilità maggiore è che esca una volta testa ed una croce... la sicurezza non c'è.

Detto questo:
un motore da 150 cv come fai a portarlo a 100 cavalli?

Abbassi i n° di giri?
Abbassi la ricarica della carica?
Abbassi la cilindrata? Il rendimento?

Non è così facile, credimi. Abbassare la potenza *potrebbe* portare addirittura a durate minori... è un compromesso di molti fattori.

Ecco perché PER ME è sconsigliabilissimo andare a giocare con i dati di progetto. Ci son tante variabili in gioco che se tutto va bene è una botta di fortuna.
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
marko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1602
Iscritto il: 20/03/2004, 0:14
Località: Capena (RM)

Messaggio da marko » 09/10/2005, 19:50

cm nn lo so...stavo facendo un discorso x assurdo sl x capire se effettivamente aveva un senso nn sfruttare al 100% il motore...
<b>Mr.Domino</b>
<b>[M+@+(k*2)+0] </b>
IL MIO FORUM

Avatar utente
Clio110
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 146
Iscritto il: 20/09/2004, 16:12
Località: Brescia
Contatta:

Messaggio da Clio110 » 11/10/2005, 22:09

Io penso che in tanti parlino spesso per partito preso e senza cognizione di causa.

Rimappare una centralina NON significa che per forza di cose si cerchi un incremento prestazionale. (ovvio che puo' pure essere quella la ragione primaria e nella maggior parte dei casi lo è)

Una rimappatura fatta come si deve da personale esperto puo' semplicemente prevedere un'ottimizzazione di determinati parametri e ridurre unicamente i consumi.
Una macchina che si ingozza quando si accelera è certamente meno prestante della medesima auto con carburazione ottimale, ma cio' non significa che sia piu' potente

Non è raro infatti che molte carburazioni originali siano estremmente ed ingiustificatamente grasse sin dall'origine e un esempio concreto che posso riportare è proprio la Clio...ovviamente queste non sono parole dette da me povero ignorante in materia ma da una persona che di mestiere fa l'ingegnere di macchina in Clio Cup in un team ai vertici di classifica quindi suppongo che a vanvera non parli.

Ci si chiede perche' certe case che producono motori da potenziali 150 cavalli li mandino fuori con solo 120? semplice...la fascia di mercato a cui sono destinati quei motori...non dimentichiamoci che bollo e assicurazione variano non proprio poco con 30 cavalli di differenza...queste sono cose che l'acquirente guarda con attenzione.


PS: via OBD, con i normali programmi di diagnostica delle officine, non è possibile individuare un'alterazione dei parametri motore
Dj_MeCs
L'oMeTtO CoL CLiO iNtOrNo

My Baby | Undercar UFO Led KIt | Safety Car Strobo KIt | Carolina's Voice
Alpine IVA-D310RB + Alpine PXA-H701
Front Mid/High: Zapco R360.4 - Technology LS29 Neo/S + Phonocar 2/312
Front Low: Steg QM 120.2 - Tec SPL8 HS
Sub: Steg QM 120.2 Bridged - Beyma Power 12

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 11/10/2005, 23:10

Io penso che in tanti parlino spesso per partito preso e senza cognizione di causa.
Mi stai dando dell'ignorante? :D

Lascio perdere dai... fate come vi pare e buonanotte.

Mi fa solo ridere il fatto che spesso se non si urla o si mettono sigle e o qualifiche ciò che uno prova a spiegare venga o frainteso o, peggio, denigrato senza motivo.

Buona continuazione.
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
marko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1602
Iscritto il: 20/03/2004, 0:14
Località: Capena (RM)

Re: centralina elettronica

Messaggio da marko » 11/10/2005, 23:23

denny ha scritto:Io possiedo una rover 75 2.0 turbo diesel da 115 cv.Per lo meno dicono che i cavalli siano 115,ma io non ci credo perche la macchina non ha un minimo di potenza.Quindi vorrei sapere se è possibile modificarle la centralina x poter avere piu' potenza.Quanto verrebbe a costare questa modifica?
PS-modificare la centralina è contro la legge?
mecs...nn x insistere..ma qua si parlava molto kiaramente d avere + potenza nn d limitare i consumi...
e cmq sia..io ke nn capisco assolutamente nulla d cm e xke esce qll motore provo a fare delle ipotesi senza ke NESSUNO (anke se ne sa molto + di me) si possa permettere d dire ke parlo tanto x parlare e senza sapere.. e qst nn riguarda sl me ma anke ttt gli altri ke sn qua dentro...
si mettono insieme delle conoscenze + o - valide e si arriva a una risposta ke,di conseguenza,sarà +o - esatta...tornando al discorso iniziale ripeto..
qua nn si kiedeva quali benefici si potessero avere rimappando a dovere una centralina...ma semplicemente se si poteva avere + potenza e se era legale...niente d +,niente d -
<b>Mr.Domino</b>
<b>[M+@+(k*2)+0] </b>
IL MIO FORUM

Avatar utente
Clio110
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 146
Iscritto il: 20/09/2004, 16:12
Località: Brescia
Contatta:

Messaggio da Clio110 » 12/10/2005, 13:26

Chiedo scusa a Massy se ha pensato gli volessi dare dell'ignorante, cosa che non era minimamente nelle mie intenzioni.
Era un discorso molto in generale, ho fatto commesos l'errore sulla scia di una serie di vaccate lette sul medesimo argomento in altri forum che frequento dimenticando haime' che voi giustamente non avevate i miei stessi riferimenti...praticamente un minestrone di forum...da qui poi è derivato anche l'OT di cui mi scuso nuovamente.

Grazie per avermelo fatto notare Makkolino :wink:
Dj_MeCs
L'oMeTtO CoL CLiO iNtOrNo

My Baby | Undercar UFO Led KIt | Safety Car Strobo KIt | Carolina's Voice
Alpine IVA-D310RB + Alpine PXA-H701
Front Mid/High: Zapco R360.4 - Technology LS29 Neo/S + Phonocar 2/312
Front Low: Steg QM 120.2 - Tec SPL8 HS
Sub: Steg QM 120.2 Bridged - Beyma Power 12

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti