Scambio di consigli

Anche tu sei stufo di vedere troppi morti sulle strade? Unisciti a noi e facci conoscere le tue idee. La sicurezza stradale è un problema di tutti!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
Cabal
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 11
Iscritto il: 22/02/2005, 21:27

Scambio di consigli

Messaggio da Cabal » 26/02/2005, 18:11

Apro questa discussione, sperando di aver azzeccato sia la sezione giusta che il fatto di non aver aperto un doppione, su come avete affrontato e risolto alcuni momenti gravi alla guida in brevi istanti. Penso che scambiando informazioni su questo punto riusciremo ad affrontare meglio, si spera, alcuni momenti al volante in cui dobbiamo prendere decisioni fulminee. Io non ho grossi consigli da dare, perche' leggendo il forum ho visto che le mie esperienze sono molto simili alle vostre.

Posso partire dicendo che io tendo a guidare con gli occhi incollati alla strada, cosa che ho imparato grazie al fatto che da neopatentato mi distraevo molto e ho rischiato piu' di una volta di commettere una grave vaccata, tamponamenti mancati all'ultimo, semafori rossi non visti, e pedoni che attraversavano sulle striscie e non gli davo la precedenza. Queste paure prese mi hanno insegnato che gli occhi devono stare sempre a guardare la strada e gli specchi, mai la radio, il cellulare o le gambette delle belle donne quando siamo in movimento. ( Pero' quando siamo fermi possiamo tranquillamente fare i bavosi :lol: )

SirEdward
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2005, 9:36
Località: Bologna

Messaggio da SirEdward » 26/02/2005, 19:58

quoto, riquoto, straquoto. :ok

Avatar utente
sciaci
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1765
Iscritto il: 26/09/2003, 19:18
Località: La Città del Sole

Messaggio da sciaci » 27/02/2005, 8:17

:ok

Sezione azzeccata! :ok :lol:
Immagine

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 28/02/2005, 9:30

Ottima idea! :ok :ciao
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 03/03/2005, 11:10

Sono d'accordissimo con te. :wink:

Io proprio per evitare di guardare la radio al volante ho montato il telecomando della Pioneer, comodo, utile e sicuro :ok

Mentre sulla nuova auto i comandi al volante li ho fatti mettere di fabbrica :wink:

:welcome:
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

SirEdward
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2005, 9:36
Località: Bologna

Messaggio da SirEdward » 03/03/2005, 11:59

Io ho scoperto che se, e solo se, ho abbastanza spazio riesco a modulare la frenata sul rumore delle ruote che cominciano a strisciare, rilasciando e ripremendo il pedale senza bloccare quasi mai. Addirittura, con la nuova auto mi è capitato di anticipare col piede l'entrata in funzione dell'abs.

è una questione di istinto, ma purtroppoì funziona solo quando lo spazio è sufficiente. Se non ho abbastanza spazio è panic stop assicurato...

Forza abs in (quasi) ogni situazione, dunque, ma credo che sarebbe importante per tutti imparare a gestire la frenata senza dover ricorrere sempre e comunque agli aiuti elettronici.

Avatar utente
marko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1602
Iscritto il: 20/03/2004, 0:14
Località: Capena (RM)

Messaggio da marko » 03/03/2005, 17:53

nn mi pare ke c sia in giro nel forum(ma potrei sbagliarmi)...sul ghiaccio cm ci si comporta?
qui da me c'è un viadotto con una curva verso destra ke ogni tanto ghiaccia...
ragionando un attimo ho pensato a qst cose...
A- la makkina va dritta e la curva la faccio sulle protezioni laterali..
B-prendo il ghiaccio sl cn le ruote posteriori e la makkina si gira....
x la B un asoluzione potrebbe essere di cercare di controsterzare e pregare di riprendere la makkina...
ma x la A? se la makkina mi va dritta?tolgo il gas e inizio a pregare?
considerando ke la mia polo ha la trazione anteriore e nn ha l'abs...
<b>Mr.Domino</b>
<b>[M+@+(k*2)+0] </b>
IL MIO FORUM

Avatar utente
Cabal
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 11
Iscritto il: 22/02/2005, 21:27

Messaggio da Cabal » 04/03/2005, 19:19

marko ha scritto:nn mi pare ke c sia in giro nel forum(ma potrei sbagliarmi)...sul ghiaccio cm ci si comporta?
qui da me c'è un viadotto con una curva verso destra ke ogni tanto ghiaccia...
ragionando un attimo ho pensato a qst cose...
A- la makkina va dritta e la curva la faccio sulle protezioni laterali..
B-prendo il ghiaccio sl cn le ruote posteriori e la makkina si gira....
x la B un asoluzione potrebbe essere di cercare di controsterzare e pregare di riprendere la makkina...
ma x la A? se la makkina mi va dritta?tolgo il gas e inizio a pregare?
considerando ke la mia polo ha la trazione anteriore e nn ha l'abs...

Per la mia esperienza che ho, se so che una strada puo' ghiacciare in un punto pericoloso, guardo se ho un'altra alternativa di strada, altrimenti passo lo stesso, ma andando piano in quel punto, guardando anche cio' che succede alle auto che mi precedono in quel punto pericoloso.
Se poi perdo il controllo a bassa velocita' e la macchina va dritta ( punto A ), NON tocco i freni e prego di fermarmi il prima possibile, visto che non mi e' ancora mai capitato di perdere il controllo della macchina sul ghiaccio.

SirEdward
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2005, 9:36
Località: Bologna

Messaggio da SirEdward » 04/03/2005, 19:48

Oltre al ghiaccio, chi abita nei grossi centri abitati (non so nei piccoli) si trova a far fronte, in periodi umidi e freddi ma poco piovosi (ah, la pianura!) a un mix di sporco, smog, unto e umidità che si raccoglie sull'asfalto, particolarmente nei punti più battuti da auto e camion, e rende la strada viscida e scivolosa. Questa patina "unta" è parecchio infida, perché ricorpre quasi tutte le strade e, siccome non piove e non ha piovuto da poco, la strada sembra asciutta (in realtà, se si fa il confronto con l'asfalto dei parcheggi, lo stacco è evidente). Freni a rischio bloccaggio e scarsa tenuta in curva sono lì ada aspettare chiunque, anche chi va piano.

Mi capitò, un paio di anni fa, di percorrere una curva a velocità media (non da codice, ma per quella strada è una velocità media), e la macchina "scivolò", letteralmente, per la tangente. Non stavo correndo, anzi, stavo facendo due chiacchiere con un amico mentre andavamo ad un pub. La storia ha un lieto fine: la strada, sull'esterno, aveva una banchina in terra battuta, fortunatamente senza auto parcheggiate, con un paio di bidoni della spazzatura. Mi sono fermato a circa un metro dal bidone per la raccolta differenziata. Ma... che fifa...

Per la cronaca, la stessa sera sono ripassato dopo aver riportato a casa ilmio amico e i bidoni erano ammaccati e rovesciati...

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 04/03/2005, 23:50

Quoto... a Lecce c'è un tratto di strada bello lungo (in pratica l'arteria più trafficata della città) in quel perenne stato... solo che lì lo smog è talmente impastato con l'asfalto e i residui di gomma che non c'è pioggia, secco o caldo che tenga: sembra sempre e comunque di sciare! Tant'è che con la Panda (nota bene, 34 anemici cv: di norma per fare un metro di sgommata devi metterti in piedi sull'acceleratore e mollare la frizione da fermo in 0,2 nanosecondi...) su quel tratto perfettamente asciutto mi è successo di pattinare in accelerazione (non giocando di frizione, ma semplicemente richiamando il gas) in seconda, mentre con la moto devo centellinare il gas anche in terza per non trovarmi a terra...
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite