[Scena dell'incidente] mettiamola in sicurezza

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
marko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1602
Iscritto il: 20/03/2004, 0:14
Località: Capena (RM)

Messaggio da marko » 07/06/2004, 14:07

no aspetta..indifferente mai... magari però agire guidato dall'operatore del 118 potrebbe essere un'idea x niente malvagia..
<b>Mr.Domino</b>
<b>[M+@+(k*2)+0] </b>
IL MIO FORUM

Sante76
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 16
Iscritto il: 07/06/2004, 11:25

Messaggio da Sante76 » 07/06/2004, 15:29

Sottoscrivo: se c'è la possibilità è la strada migliore :ok Personalmente ho deciso di partecipare ai corsi organizzati dalla CRI, tanto per stare in pace con mm.

Avatar utente
marko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1602
Iscritto il: 20/03/2004, 0:14
Località: Capena (RM)

Messaggio da marko » 07/06/2004, 19:43


Sottoscrivo: se c'è la possibilità è la strada migliore Personalmente ho deciso di partecipare ai corsi organizzati dalla CRI, tanto per stare in pace con mm.
tanto di cappello. :ciao
<b>Mr.Domino</b>
<b>[M+@+(k*2)+0] </b>
IL MIO FORUM

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 07/06/2004, 20:09


Sottoscrivo: se c'è la possibilità è la strada migliore Personalmente ho deciso di partecipare ai corsi organizzati dalla CRI, tanto per stare in pace con mm.
Complimenti :ok :bong
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Sante76
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 16
Iscritto il: 07/06/2004, 11:25

Messaggio da Sante76 » 08/06/2004, 11:08

Grassie :D

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 22/08/2005, 15:57

Ok, dopo aver appurato cosa fare a livello "sanitario" nel senso di prestare soccorso se è nelle nostre capacità e comunque SEMPRE DOPO aver chiamato il 118, c'è altro da fare per mettere in sicurezza la scena dell'incidente:

IMPEDIRE che qualche ficcanaso sposti i veicoli o i rottami.......come il classico tipo che vede la moto a terra in mezzo la strada e la sposta sul ciglio perchè sennò "da fastidio"........senza rendersi conto che in questo modo renderà quasi impossibile la ricostruzione esatta della dinamica dell'incidente :grr

Quindi se qualcuno prova a spostare qualcosa (anche i detriti) impediteglielo.....minacciando di fotografarlo mentre lo fa (non si viola la privacy.....si documenta un reato).Ovviamente questa cosa vale per gli incidenti gravi...con feriti.....la tamponata a 5 Km orari ovviamente va risolta con il cid....oppure con la sanzione per non aver spostato i veicoli.

Altra cosa IMPORTANTISSIMA da fare.....se siete testimoni, e per testimoni si intende assistere al fatto, non essere arrivati 2 secondi DOPO, fermatevi e rilasciate la vostra testimonianza agli agenti.......se proprio dovete andare per impegni urgentissimi, lasciate il vostro nome e recapito sarete contattati oppure se abitate in altra città scrivete la vostra dichiarazione e la inviate al comando che ha rilevato l'incidente........molte volte è successo che persone siano state investite da auto passate con il rosso ma, se non ci sono testimoni, la colpa viene generalmente divisa 50% ciascuno.......mettetevi dalla parte di chi è passato con il verde......non solo la ragione non gli viene accordata gli viene pure dato il 5o% di torto...e questo perchè chi ha visto non vuole perdere 5 minuti di tempo (poi magari va a rincoglionirsi davanti la tv) :grr
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

luciolucca
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 27/08/2005, 17:02
Località: lucca

messa in sicurezza e primo approccio ad una emergenza

Messaggio da luciolucca » 28/08/2005, 13:45

Salve; dapprima i miei complimenti per aver aperto una sezione riguardo al primo soccorso; poi alcune precisazioni che mi sento di dare dopo più di 25 anni di volontariato sulle ambulanze (.... e si! sono proprio un vecchione :D )

Regola base da cui dipendono tutte le altre: NON FATE MAI NULLA SE NON SIETE PIù CHE SICURI DI QUELLO CHE FATE!!!!!!

Seconda regola di base: un soccorritore che si ferisce o si mette nei guai non aiuta nessuno; crea solo un problema in più!

- Non spostate mai un ferito, non muovetelo, non trascinatelo non potete sapere le lesioni che ha e potreste aggravare la situazione.
Si può derogare da questa regola solo in casi di assoluta emergenza tipo ferito incoscente in veicolo in fiamme ma deve essere un'eccezione assoluta.

E' molto più utile sapere come chiamare i soccorsi ed evitare che qualcuno faccia casino piuttosto che darsi da fare senza avere cognizione di quello che si sta facendo.

Non dimenticate mai la prima regola dell'antica scuola di medicina salernitana:
PRIMUN NON NOCERE
primo non nuocere!

ciao

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: messa in sicurezza e primo approccio ad una emergenza

Messaggio da Kunta Kinte » 28/08/2005, 14:12

luciolucca ha scritto: E' molto più utile sapere come chiamare i soccorsi ed evitare che qualcuno faccia casino piuttosto che darsi da fare senza avere cognizione di quello che si sta facendo.
Non dimenticate mai la prima regola dell'antica scuola di medicina salernitana:
PRIMUN NON NOCERE
primo non nuocere!

ciao
Approvo in pieno!! :ok :ok
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 29/08/2005, 10:12

Quoto in pieno!

Benvenuto luciolucca, saremo lieti di averti tra noi! :ok

Se vuoi inserire qualche contributo sul sito o sul forum fammi sapere :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

CROCE VERDE BG
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 17/11/2005, 20:36
Località: ALBINO BG

AMBULANZE

Messaggio da CROCE VERDE BG » 17/11/2005, 20:54

Scusate se scrivo qui, ma non riesco più a trovare dove si parlava dell'incidente con l'ambulanza.
Sono dirigente dell'associazione Croce Verde di Albino (Bg) e alla persona coinvolta posso rispondere:
1)Se l'ambulanza aveva i sistemi di allarme inseriti, in codice giallo o rosso aveva la precedenza, ma siccome l'automobilista aveva il verde, in questi casi di solito si va verso il CONCORSO DI COLPA.
2)Se l'ambulanza si è fermata e l'eqipaggio si è informato delle condizioni, sono in regola anche se non ha lasciato nessun soccorritore sul posto. Vige l'obbligo solo di allertare la Centrale 118.
3) Per presentare denunce possono trascorrere sino a 90 giorni dal fatto.
4)Se l'ambulanza stava effettuando servizio per il 118 o un ente pubblico i componenti l'equipaggio sono Pubblici Ufficiali, ma non vige più la regola che per contraddire un Pubblico Ufficiale ci vogliono 3 persone. Quindi per il contraddittorio bastano tante persone testimoni quante quelle componenti l'equipaggio.
5) Se veramente ci si può attaccare su qualcosa, il conducente dell'automobile coinvolta deve accertarsi che l'ambulanza avesse accesa la sirena BITONALE (ni no ni no) o la fischio italiana, ossia, la sirena che si sente nei film italiani anni 60. Se l'ambulanza aveva altra sirena (americana), sappi che non è omologata in Italia e in caso di sinistro può essere contestata, anche se la usano tutti. Spero esser stato d'aiuto.

A PROPOSITO DI QUELLO CHE SCRIVE CHE SE UNA PERSONA COINVOLTA IN UN INCIDENTE VA MESSA IN POSIZIONE LATERALE DI SICUREZZA SE COSCIENTE, PER FAVORE: SPARATEGLI!!!!!!!!!!!!!!
MAI METTERE IN POSIZIONE UN FERITO DI ORIGINE TRAUMATICA.
IO SONO ANCHE VIGILE DEL FUOCO ED I COLLEGHI POTRANNO CONFERMARE CHE:
1) L'AUTO NON ESPLODE MAI, SOLO NEI FILM.
2) NON SI TAGLIANO MAI I CAVI DELLA BATTERIA.
3) SI DEVE TOGLIERE AL LIMITE IL POLO NEGATIVO, OSSIA QUELLO CHE TRASMETTE L'ELETTRICITA' SULLA CARROZZERIA. QUELLA DI STACCARE IL POLO POSITIVO E' UNA LEGGENDA METROPOLITANA.
MA SE SI VUOLE FARE QUALCOSA DI UTILE E' MEGLIO LASCIAR FARE AGLI ORGANI PREPOSTI.
Presidente Pubblica Assistenza C.V.A.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite