Segnala le rotatorie che conosci!

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 17/02/2006, 5:20

Dalla mappa non si può capire la guida "creativa" che avviene a Re di Roma.
ai tuoi punti aggungerei:
7) c'è sempre un ca***ne che si mette all'esterno e mezzo millesimo di mm prima dell'uscita decide di uscire, così, senza preoccuparsi.

cmq è un'ottima palestra. Se ne esci senza troppi danni verso le 8 di mattina o il sabato alle 7 puoi ben dire di saper affrontare qualsiasi rotatoria del mondo, in qualsiasi modo essa sia stata concepita.

PS vogliamo parlare dello svincolo interno dell'Appia per chi volesse andare ai castelli? O ci stendiamoun velo pietoso? :-[
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
sciaci
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1765
Iscritto il: 26/09/2003, 19:18
Località: La Città del Sole

Messaggio da sciaci » 17/02/2006, 8:17

Ecco la fotina della Rotatoria

http://maps.google.com/maps?f=q&hl=en&q ... 007285&t=k

Strettissima, fatta in pendenza, con due precedenze, uno stop, ed i sanpietrini che dopo nemmeno un mese dai lavori si sono "alzati"... :-[ :-[ :-[
Immagine

Avatar utente
polemico
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 208
Iscritto il: 10/07/2003, 19:35
Località: roma

Messaggio da polemico » 17/02/2006, 8:54

alex_ander1979 ha scritto:Piazza Re di Roma (a Roma):

http://maps.google.com/maps?f=q&hl=en&q ... 007639&t=k

La rotatoria è particolarmente uno schifo per i seguenti motivi:
[...]
Io l'ho fatta questa, qualche volta, ma non mi è sembrata cosi' "tragica": si tratta di una (diciamo) "rotatoria urbana", cioe' in una zona ricca di abitazioni, negozi, e persino un parco, quindi va percorsa a velocità estremamente ridotta, e quando dico estremamente intendo nonpiu' di 30 all'ora: questo perche' il gran numero di svincoli non permette di avere molta "corsa" tra l'uno e l'altro, e quindi bisogna avere il tempo di scambiarsi di corsia tra macchine che entrano e macchine che escono.
Sempre a Roma:
http://maps.google.com/maps?f=q&hl=en&q ... 007639&t=k

va un po' meglio, ma è sbagliato fare una rotatoria a tre corsie quando le strade che si immettono sono a due o ad una corsia e quando il traffico è troppo veloce, come in questo caso.
Questa sembra a prima vista perfetta... poi si nota effettivamente che le immissioni sono a DUE corsie: ne deduco che in caso di traffico l'ingorgo è inevitabile, a causa dei soliti stro*** che rientrano a destra solo un metro prima della rotatoria... :grr

Ostia:
http://maps.google.com/maps?f=q&hl=en&q ... 007639&t=k

questa rotatoria è un po' meglio, ma si poteva fare ancora di più...
Beh, questa non mi sembra male... specie considerando che anche questa è "molto lenta" (specie perche' vicino al mare...)

Comunque se volete vedere "il peggio", osservate questa entrata sul G.R.A. dove una corsia di accelerazione è "tagliata" da una corsia di decelerazione (eppure c'era lo spazio per fare le cose "meglio"...):

http://maps.google.com/maps?f=q&hl=en&q ... 007639&t=k
Forte, non ci si capisce un ***! :angel :D :D

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 17/02/2006, 14:26

Se in una rotatoria tutti andassero piano, mettendo la freccia e spostandosi con delicatezza (magari guardando gli specchietti e muovendo gli occhi) allora ogni rotatoria del mondo sarebbe un paradiso.

Il problema è che non appena una rotatoria non è "perfetta" i comportamenti di chi taglia la strada o fa altre stupidaggini diventano molto pericolosi (al fine delle ammaccature sulla macchina...)

In Germania in genere le rotatorie sono ad una o massimo due corsie, regolate da una ineccepibile segnaletica e c'è sempre una "via di fuga" all'interno (una zona a verde, un PICCOLO rialzo o altro) e le uscite non sono in genere ad angolo retto: in tal modo gli utenti della strada sono meno indotti a fare stupidaggini e si evitano di più gli incidenti.

E' chiaro però che il vero problema non sono le rotatorie, ma chi guida in un certo modo... e chi ignora completamente il buon senso ed il c.d.s. (peraltro colpevole di non disciplinare ESPLICITAMENTE la circolazione rotatoria)
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
polemico
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 208
Iscritto il: 10/07/2003, 19:35
Località: roma

Messaggio da polemico » 17/02/2006, 14:40

Ho dimenticato di specificare un piccolo dettaglio presente nella mia "rotatoria perfetta": guardate che segnaletica ci hanno messo!!! :angel

Immagine

Che faccio, passo o non passo??? :??? :???

:D :D :D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti