[Semafori con il trucco] Segrate per fare più multe a tutti!

Anche tu sei stufo di vedere troppi morti sulle strade? Unisciti a noi e facci conoscere le tue idee. La sicurezza stradale è un problema di tutti!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10536
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

[Semafori con il trucco] Segrate per fare più multe a tutti!

Messaggio da ottobre_rosso » 12/10/2007, 8:23

Per il pm Robledo, i semafori sarebbero tarati in modo da ridurre drasticamente i tempi del giallo, e sarebbero collocati in incroci nascosti che consentirebbero agli automobilisti di individuarli soltanto all'ultimo istante

Milano, 11 ottobre 2007 - La procura di Milano ha avviato una indagine su due funzionari del Comune di Segrate (Milano) e sui titolari di due ditte, la Scae e la Citiesse, accusati, a viario titolo, di falso materiale, turbativa d'asta e abuso d'ufficio, in relazione a centinaia di contravvenzioni comminate attraverso cinque telecamere T-red poste sopra quattro semafori, lungo la strada provinciale Cassanese.


Secondo il pm Alfredo Robledo i semafori sarebbero tarati in modo da ridurre drasticamente i tempi dell«arancionè e sarebbero collocati in incroci nascosti che consentirebbero agli automobilisti di individuarli soltanto all'ultimo istante. Inoltre, la procura ha accertato delle irregolarità nella gara che si è aggiudicata la società Scae il 17 luglio 2006 per la fornitura di apparecchiature T-red. Coinvolta anche la Citiesse che ha in esclusiva in Italia la concessione di queste apparecchiature.

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Messaggio da Fustino83 » 12/10/2007, 9:44

Queste sono vere e proprie mazzate sul collo per quanto riguarda la fiducia verso chi dovrebbe tutelare la sicurezza stradale, sia forze dell'ordine che comune ecc ecc...

Andrebbero puniti molto severamente, e purtroppo non sono neanche gli unici.


Mi auguro che tutte le multe fatte con questo sistema siano rimborsate ai cittadini, anche se mah chissà.........
Salud - Daniele

Immagine

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 12/10/2007, 11:27

Sposto :)
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
Cold_eyes_86
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1136
Iscritto il: 12/12/2004, 23:04
Località: Milano prov

Messaggio da Cold_eyes_86 » 12/10/2007, 20:48

Non ho parole!
Ma sta gente non sa che scompiglio economico e non solo , provocano delle multe in casa?
Non c'è più umanità si pensa al denaro e basta!
Inoltre è vero, meno male che dovrebbero servire a tutelarci dai poveri imbecilli fuorilegge!Quando poi i fuori legge sono proprio loro!
:ciao :ok

Avatar utente
Sir_Neko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 503
Iscritto il: 30/03/2005, 9:28
Località: Belluno

Messaggio da Sir_Neko » 13/10/2007, 8:14

Che schifo ... :-[

sono cose di una tristezza inaudita ... :-[

al posto di fare cose serie per beccare i trasgressori pericolosi si fanno i trucchetti per fregare i comuni cittadini ... :-[

che vergogna ... :-[

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 13/10/2007, 15:03

Non ricordo in quale trasmissione hanno parlato dello scandalo dei Velox in affitto ai comuni per fare cassa.

Ci sono società che fanno MILIONI DI €URO a palate affittando i velox fissi ai comuni.

Hanno intervistato anche un ex Sindaco che ha denunciato il fatto che quanto lui era in carica più di una volta lo hanno contattato delle società che gli proponevano il velox adducendo tali "incentivi":

- non vi costa nulla, paghiamo tutto noi, voi guadagnate sulle multe;
- così potete dire alla gente che vi interessate della loro sicurezza visto che il velox serve per far andare piano;
- anche la gestione delle multe è tutto in carico a noi e quindi ci guadagnate solo;
- etc...

Lui per onestà non ha mai ceduto, ma migliaia di altri sindaci si! :x :grr

E' semplicemente uno schifo!! :grr :x

Ecco perchè io non amo per nulla queste macchinette ruba soldi che non fanno altro che allontare il cittadino dal concetto di sicurezza stradale.

Bast... :grr
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Ciry
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 13
Iscritto il: 14/10/2007, 2:33
Località: Vimercate (MI)

Messaggio da Ciry » 14/10/2007, 6:05

Non è solo il fatto delle multe, c'è anche il fatto che se uno e della zona e sa che quel semaforo ha i tempi del giallo irrisori, anzichè passare appena scatta il giallo (come il CdS permette se non ci si può fermare in sicurezza prima della linea) inchioda venendo tamponato da quello dietro preso alla sprovvista e questo è parecchio + grave :grr

Avatar utente
Sir_Neko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 503
Iscritto il: 30/03/2005, 9:28
Località: Belluno

Messaggio da Sir_Neko » 14/10/2007, 7:41

Il problema poi a volte è dove vengono messi i velox ...

dalle mie parti si vedono spuntare velox su zone di una sicurezza spaventosa , mai incidenti , mai persone investite , mai lamentele dei cittadini , ma strade buone per mettersi dietro il muretto e gli alberi per fregare persone che non fanno nulla di male anche se eccedono di un 10 - 20 km/h il limite ...

ci sono modi e modi di usare un velox ...

1 - Nei posti dove serve per fermare le persone pericolose che eccedono e creano pericolo , garantendo la sicurezza stradale ...

2 - Nei posti più infami e inutili della città per tirare cassa ai danni dei comuni cittadini ...

purtroppo troppo spesso il loro utilizzo è del tipo 2 e non del tipo 1 ...
o almeno , io parlo delle mie parti e posso garantire che è così ...

giusto qualche giorno fa ho sentito parlare se non sbaglio di 400.000 € presi col nuovo velox , in un posto come quello descritto sopra ...

se poi penso a tutte quelle infrazioni pericolose che vedo ogni giorno in strada , che rimangono ingiustamente sempre impunite , e poi magari rischio io di prendere un velox perchè vado a 65 km/h su una strada deserta , mi sale una rabbia che è difficile da descrivere ...
altro che sicurezza stradale , lavorando in questo modo si parla di prendere per il c..o gli onesti cittadini ...

ripeto , parlo sempre delle mie zone , ma non penso sia molto diverso nel resto d'Italia ...
vi ricordo pure che qui da me la polizia municipale ha messo un velox dopo un limite insensato di 30 km/h e ha sanzionato con multe e decurtazione punti chiunque passasse oltre i 40 km/h , e di questo ci sono i ricordi dei poveri "delinquenti" che a 42 km/h sono passati per criminali violando i limiti ...
ditemi che concetto di sicurezza strdale è questo ? ...

e per fortuna in città abbiamo giusto 3 semafori , che lavorano da schifo , con sincronizzazione anni 20 , senza telecamere , senò il comune farebbe presto , vista la loro sincronizzazione a sanzionare almeno 12 persone a ogni scatto di rosso ...

se non credete a ciò che ho scritto posso anche fornire foto , video e documenti vari ... :zzz

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Messaggio da Fustino83 » 14/10/2007, 9:21

E' uno schifo se poi lo aggiungiamo che spesso ci sono dei limiti irrispettabili allora mi chiedo come sia possibile dare fiducia ai cittadini.

Qui in provincia da mè ad esempio c'è una strada tutta rettilinea di 5 o 6 km che corre lungo un fiume che è due corsie a senso unico, fuori da abitazioni ecc. beh in alcuni tratti c'è il limite dei 30, TRENTA :grr , come cavolo si fà ad andare ai trenta, minimo minimo vai ai 70. Se poi consideriamo che le autostrada genovesi sono ugualmente a due corsie e piene di curve e gallerie e c'è il limite dei 100, se non di più, mi chiedo come vengono apposti sti limiti e da chi :-[

Altro esempio di idiozie mi è venuto in mente l'altra notte che tornavo a casa alle 4, mi sono ricordato della nuova legge che dà un'ammenda di 200 euro in più a chi corre di notte e notavo come le strade erano completamente vuote, mi chiedo quale è la motivazione di tale regola, quando uno che corre di giorno é 1000 volte più pericoloso, perlomeno se vuoi far qualcosa aumenta le pene di molto per tutte le condizioni e bon, ci fai più bella figura.


La "strada" italiana sarebbe da rivedere completamente, mettendo limiti coerenti e poi si punire duramente chi fà il ca**one.
Salud - Daniele

Immagine

Avatar utente
Nostromo
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/04/2006, 12:22
Località: milano

Messaggio da Nostromo » 14/10/2007, 9:25

Sir_Neko ha scritto:se poi penso a tutte quelle infrazioni pericolose che vedo ogni giorno in strada , che rimangono ingiustamente sempre impunite , e poi magari rischio io di prendere un velox perchè vado a 65 km/h su una strada deserta , mi sale una rabbia che è difficile da descrivere ...
altro che sicurezza stradale , lavorando in questo modo si parla di prendere per il c..o gli onesti cittadini ...
Parole sante.
E' chiaro che molti sindaci non vedono gli apparecchi di rilevazione automatica delle infrazioni stradali come strumento per aumentare la sicurezza della circolazione, ma come slot machines.
Ed è assurdo che tutto sia in mano alle amministrazioni locali e addirittura alle aziende private che comercializzano gli apparecchi.

Infatti aumentano le incazzature degli automobilisti e non diminuiscono i morti sulle strade.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite