[Semaforo Giallo] Come fermarsi?

Ecco un forum interamente dedicato alle patenti e al patentino per i ciclomotori

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Latios89
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 39
Iscritto il: 02/05/2007, 18:49

[Semaforo Giallo] Come fermarsi?

Messaggio da Latios89 » 15/10/2007, 16:24

Vorrei un consiglio: mi trovo ad un semaforo verde di un incrocio con la terza marcia, o comunque la seconda, e proprio poco prima di attraversarlo diventa giallo. Giacchè devo fare l'esame e non voglio fare una ca**ata, secondo voi in questo caso è brutto frenare bruscamente per fermarsi o è meglio continuare lo stesso per evitare questa brusca frenata?

E se sono in terza, posso frenare direttamente e solo quando mi sono fermato mettere la prima? Grazie!

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 15/10/2007, 17:25

Se il conducente può arrestarsi in condizioni di sufficiente sicurezza deve farlo, altrimenti deve sgombrare sollecitamente l'area d'intersezione con opportuna prudenza. (art. 41 comma 10 e 146 comma 2)

Detto in parole povere se quando scatta l'arancione sei a una distanza in cui ti puoi fermare segna fare inchiodate mostruose o che comunque ti fermeresti oltre il semaforo............prosegui la marcia facendo attenzione che gli altri veicoli non siano partiti.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Latios89
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 39
Iscritto il: 02/05/2007, 18:49

Messaggio da Latios89 » 15/10/2007, 20:59

Kunta Kinte™ ha scritto:Se il conducente può arrestarsi in condizioni di sufficiente sicurezza deve farlo, altrimenti deve sgombrare sollecitamente l'area d'intersezione con opportuna prudenza. (art. 41 comma 10 e 146 comma 2)

Detto in parole povere se quando scatta l'arancione sei a una distanza in cui ti puoi fermare segna fare inchiodate mostruose o che comunque ti fermeresti oltre il semaforo............prosegui la marcia facendo attenzione che gli altri veicoli non siano partiti.
E se sono in terza, posso frenare direttamente e solo quando mi sono fermato mettere la prima? Grazie!

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 15/10/2007, 22:34

Si puoi farlo, se la frenata è rapida, se è dolce meglio fare la scalata in 2° per poi fermarsi. Questo per far vedere che sai rallentare o fermarti usando anche le marce. Poi nella guida di tutti i giorni puoi farlo senza problemi :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
Sir_Neko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 503
Iscritto il: 30/03/2005, 9:28
Località: Belluno

Messaggio da Sir_Neko » 16/10/2007, 7:18

Guarda , la cosa importante in questo caso , per la quasi totalità degli esaminatori è la prevenzione della situazione ...

cosa vuol dire questo ? ...

vuol dire che loro controllano che tu preveda l'eventuale scatto del giallo , soprattutto se il verde è acceso da un pò , e controllano comunque che , in prossimità del semaforo tu usi prudenza , decellerando leggermente l'andatura ... :)

se impari a gestire correttamente il semaforo , e rilasci un attimo il piede dall'acceleratore mentre ti avvicini , puoi , nel caso in cui scatti il giallo , avere già il piede alto , la macchina in rallentamento e la velocità di reazione necessaria per fermarti in piena sicurezza senza inchiodare ...
se invece passi , con lo sguardo a caso davanti all'auto , in piena accelerazione , nel caso in cui scatti il giallo e non hai più la possibilità di fermarti sei fregano ...

la marcia è indipendente , se riesci a scalarla meglio , controllano così la tua indipendenza nella gestione di comandi multipli , nell'esempio piedi su frizione e freno e cambio marcia , se non ce la fai pazienza , ti fermi in terza e ingrani prima da fermo ... :)
ricorda però che se puoi fare la scalata falla sempre ... :wink:

ricorda una cosa ...

se ti scatta il giallo e sei troppo sotto per fermarti puoi proseguire senza problemi , ma solo se hai fatto la manovra come t'ho spiegato sopra ... :wink:
se ti scatta il giallo e sei troppo sotto per fermarti perchè sei in piena accelerazione , se passi cacciato sotto il semaforo arriva quasi sempre la bocciatura ... :ok

Latios89
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 39
Iscritto il: 02/05/2007, 18:49

Messaggio da Latios89 » 16/10/2007, 13:45

Sir_Neko ha scritto: se ti scatta il giallo e sei troppo sotto per fermarti puoi proseguire senza problemi , ma solo se hai fatto la manovra come t'ho spiegato sopra ... :wink:
se ti scatta il giallo e sei troppo sotto per fermarti perchè sei in piena accelerazione , se passi cacciato sotto il semaforo arriva quasi sempre la bocciatura ... :ok
Non ho capito questa ultima affermazione qui sopra. Grazie :D

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 16/10/2007, 15:38

Significa che è inutile che scrivi sui forum perchè tanto sarai bocciato al primo semaforo :D :D :P

Scherzo :wink: :lol:
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
Sir_Neko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 503
Iscritto il: 30/03/2005, 9:28
Località: Belluno

Messaggio da Sir_Neko » 16/10/2007, 16:27

Intendevo che se hai mollato giù prima del semaforo e scatta il giallo quando sei troppo sotto e non riesci a fermarti puoi passare e l'esaminatore non ti dirà niente ...:wink:

ma se passi tutto accelerato e ti scatta il giallo e non ti puoi fermare perchè sei troppo veloce e con la macchina in "tiro" la patente se la tiene lui ... :D

questo perchè nel primo caso hai usato prudenza e hai valutato il possibile scatto del giallo , nel secondo caso invece non hai avuto nessun criterio di prudenza nell'affrontare il semaforo ... :ok

Latios89
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 39
Iscritto il: 02/05/2007, 18:49

Messaggio da Latios89 » 16/10/2007, 17:53

Sir_Neko ha scritto:Intendevo che se hai mollato giù prima del semaforo e scatta il giallo quando sei troppo sotto e non riesci a fermarti puoi passare e l'esaminatore non ti dirà niente ...:wink:

ma se passi tutto accelerato e ti scatta il giallo e non ti puoi fermare perchè sei troppo veloce e con la macchina in "tiro" la patente se la tiene lui ... :D

questo perchè nel primo caso hai usato prudenza e hai valutato il possibile scatto del giallo , nel secondo caso invece non hai avuto nessun criterio di prudenza nell'affrontare il semaforo ... :ok
Una cosa vorrei dirti, che mi interessa davvero molto. Il mio istruttore non mi ha mai fatto affrontare delle vere e proprie curve strette in città (per intendersi quelle a 90° rasentando le macchine), e quando io glielo ho chiesto me ne ha fatte fare comunque di più larghe. Di quanto generalmente bisogna girare il volante per fare una curva di 90°? Perchè è proprio questo il punto, che non so quanto girarlo e ho paura di girarlo troppo poco e quindi di poter urtare qualche macchina posteggiata. Spero mi sappiate dare qualche consiglio, grazie mille!

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Messaggio da Fustino83 » 16/10/2007, 18:10

Tanto quanto serve per fare la curva :wink:, ora le doti di saggezza di Sir Neko sono infinite :D e magari lui ti sa dire qualcosa di preciso, però non credo si possa dire quanto và girato il volante dipende da infiniti fattori che oltre ai gradi curva anche velocità ecc.. . L'importante che tieni una velocità consona, se non ti senti sicuro rallenta molto e vedi gradualmente di quanto girare il volante.
Salud - Daniele

Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti