Siate sinceri, limiti di velocità

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Sinceramente... rispettate i limiti di velocità?

Si, sempre
1
7%
Se non ho troppa fretta
8
57%
Raramente
4
29%
Solo se vedo gli autovelox!
1
7%
 
Voti totali: 14

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 18/10/2004, 10:48

Quoto ex600 e ribadisco:
siamo in società; questo ci impone di rispettare le norme, anche se non le troviamo giuste. E nella nostra società, i ciclomotori non possono superare i 45 IN ASSOLUTO.
Un ciclomotore che va ad 80 è doppiamente irregolare:
1) perché l'autista non rispetta le norme del Cds
2) perché il costruttore non ha rispettato le norme costruttive.

Sul fatto che poi non sia pericolo in determinate occasioni si può discuterne, ma resta di fatto che a quella velocità non dovrebbe proprio andarci. :)

Ciao
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
matteopi
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 372
Iscritto il: 28/06/2004, 14:34
Località: Chieri (Torino)

Messaggio da matteopi » 18/10/2004, 14:06


io non sono tanto sicuro che un motorino a 80 siano meno pericoloso di uno a 45... insomma consideriamo anche la struttura di un motorino e l'autista... spesso minorenne e quindi con una pratica di guida molto vicino allo zero, con un'educazione stradale spesso vicino allo zero, e con una supervalutazione delle sue possibilità spesso vicina all'infinito...
E' vero, l'incoscienza dei ragazzini sui motorini è allucinante!

Un ciclomotore che va ad 80 è doppiamente irregolare:
1) perché l'autista non rispetta le norme del Cds
2) perché il costruttore non ha rispettato le norme costruttive
3) perchè il motorino il più delle volte è stato manomesso!

Avatar utente
marko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1602
Iscritto il: 20/03/2004, 0:14
Località: Capena (RM)

Messaggio da marko » 18/10/2004, 14:06


1) perché l'autista non rispetta le norme del Cds
pienamente d'accordo su questo

2) perché il costruttore non ha rispettato le norme costruttive
su questo no..e t spiego anke il xke.. il motorino originale fa 45/50 massimo..
poi tu dopo il rodaggio DEVI,pena roviare il motore alle lunghe(e fidatevi ci lavoro),togliere i diaframmi..
poi c'è ki li toglie tutti e ki sl quelli ke danno problemi al motore..
un motorino 50 completamente originale fa 80/90 tranquillamente..
insomma anke qui è ki porta il motorino ke ha la "colpa"
<b>Mr.Domino</b>
<b>[M+@+(k*2)+0] </b>
IL MIO FORUM

Avatar utente
L'Interista
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 494
Iscritto il: 28/06/2004, 10:23
Località: Lecce

Messaggio da L'Interista » 18/10/2004, 14:46

Io non ho votato per il semplice fatto che mancava l'opzione: "Se li si può superare NO".

Mi spiego meglio e ripeto per l'ennesima volta la mia filosofia (ormai la conoscete, comunque).

Se mi trovo su un' autostrada con pochi veicoli, con buone condizioni atmosferiche, con corsie abbastanza larghe (vedi il tratto pugliese della A14) e con una macchina sicura, non riesco ad andare a 130 Km/h perchè mi sembra inutile rispettare, in quelle condizioni, questo limite, considerando anche che in quel tratto autostradale non lo rispettano nemmeno i furgoni.
Infatti in una situazione come quella, di solitom, cammino sui 160-170 Km/h.
So benissimo che viaggio nell'illegalità, infatti se mi facessero una multa la pagherei senza fiatare, ma secondo me l'importante è viaggiare sicuri e se si può conciliare questo con il superare il limiti perchè non farlo? :angel
By Francesco

Immagine
Mercedes C220 CDI S.W. Classic

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 18/10/2004, 16:46

Quando su una strada statale, al di fuori dei centri abitati (limite: 90 Km/h), ci sono stati i lavori in corso e nessuno ha provveduto a rimuovere la segnaletica stradale relativa al cantiere, voi rispettate il limite provvisorio di 20 Km/h, di cui peraltro non è nemmeno segnalata la fine ??

Per quanto riguarda i motorini io trovo che i comportamenti di gran lunga più pericolosi tenuti da molti guidatori degli stessi sono:
- andare a zig zag, sorpassando a destra, a bruciapelo, infilandosi quasi in ogni fessura pur di passare .... pertanto compiendo sorpassi proibiti o pericolosi.
- camminare invadendo la corsia opposta.

Pertanto bisognerebbe educare i motorinisti a rispettare tutte queste regole, ma di ciò in genere non si parla, come se limitando la velocità si risolvessero tutti i problemi. Certo che ad 80 Km/h con il motorino, in caso di urto, la morte è sicura, ma io penso che anche a 45 Km/h se si è travolti da un autoveicolo, in motorino, ci si fa parecchio male: e andando a 45, purtroppo, con il traffico che ci è oggi "ci si crea l'occasione" per essere travolti. Lo stesso infondo può valere anche per chi va in bicicletta di notte sulle strade statali, ma per fortuna di biciclette non se ne vedono troppo, di motorini invece ce ne sono molti ....

P.S. in città ovviamente un motorino non deve superare i 50, come anche le auto ...
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
wilhem275
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 867
Iscritto il: 23/10/2003, 16:53
Località: Genova e Padova (Italia, EU)

Messaggio da wilhem275 » 18/10/2004, 20:42

La cosa più pericolosa in assoluto che vedo fare in motorino è superare a gran velocità gli autobus in fermata sulla destra! Io prima di scendere butto sempre l'occhio che non arrivi qualche idiota, ma più di una volta ho visto gente che c'è andata davvero vicina...

Cosa ci vorrà mai a pensare a cosa sta facendo un autobus fermo con la freccia a destra? Non so se questo succede spesso dalle vostre parti (io sono dell'opinione che molti veneziani dovrebbero guidare al massimo una gondola :lol: ), ma io la trovo una delle cose più stupide che si possano fare!
Ich liebe Berlin! :D :ok :ok :ok

vorongren
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 21/10/2004, 9:58

Messaggio da vorongren » 21/10/2004, 11:49

a me la cosa peggiore che mi è capitata e venire sorpassato da due motorini contemporaneamente uno a sinistra e l'altro a destra...
il problema è che ero sulla costa azzurra e a destra avevo la parete di una montagna...
mi ero accorto del motorino sulla sinistra e stavo per fare un improvviso scarto a destra per agevolargli il soropasso quando con la coda dell'occhio vedo il motorino a destra...direi che il suo angelo custode ha sudato in quel momento :lol:

Avatar utente
marko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1602
Iscritto il: 20/03/2004, 0:14
Località: Capena (RM)

Messaggio da marko » 21/10/2004, 22:47


La cosa più pericolosa in assoluto che vedo fare in motorino è superare a gran velocità gli autobus in fermata sulla destra! Io prima di scendere butto sempre l'occhio che non arrivi qualche idiota, ma più di una volta ho visto gente che c'è andata davvero vicina...
gia questa "furbata"l'ho vista spesso anke io...bah..
<b>Mr.Domino</b>
<b>[M+@+(k*2)+0] </b>
IL MIO FORUM

Regulus
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 753
Iscritto il: 29/01/2003, 19:24
Località: Torino

Messaggio da Regulus » 21/10/2004, 22:54

anche a me la "furbata" in questione è capitata...... :-[

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti