[Sicurezza alla guida in Inverno] Diamoci un' occhiata..

Anche tu sei stufo di vedere troppi morti sulle strade? Unisciti a noi e facci conoscere le tue idee. La sicurezza stradale è un problema di tutti!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
Phoenix
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 693
Iscritto il: 28/03/2007, 20:17
Contatta:

[Sicurezza alla guida in Inverno] Diamoci un' occhiata..

Messaggio da Phoenix » 22/11/2007, 15:09

Visto che siamo in tema sicurezza, colgo occasione per ricordare data la stagione fredda che si sta inoltrando, alcuni controlli che andrebbero eseguiti sulle propie auto per migliorare l' efficienza ed evitare inconvenienti o addirittura incidenti.
Pochi controlli, ma sicuramente indispensabili:

Pneumatici

Che siano alla giusta pressione e non al di sotto del 1,6 mm di battistrada richiesto dalla legge, anche se quando piove questo valore è già veramente pericoloso. Controllate il DOT, sappiate che per un pneumatico dopo 4 anni, la casa costruttrice non ne garantisce piu' l' efficenza e la garanzia. Un copertone "estivo" dopo 4 anni di utilizzo, se ben ancora in buono stato, ha perso la morbidezza, elemento fondamentale per una buona tenuta di strada..
Per chi monta antineve-antighiaccio, evitate di montarle se queste sono più consumate delle estive, peggiorate solo la tenuta di strada. Valutate gli anni, si dice che un' antighiaccio usata 3 anni è da ritenersi inefficiente, ma già lo si sente alla guida, l' auto va dove vuole..

Ammortizzatori

Fategli dare un' occhiata da un professionista del settore o da un' officina.. Nel caso doveste fare una brusca frenata su neve o ghiaccio, lo spazio di frenata aumenta del 23% anche quando sul veicolo è presente l' ABS. Questo poichè le ruote si bloccano per la mancanza di spinta dell' ammortizzatore che a sua volta "incolla" il pneumatico sul terreno, provocando una errata gestione dell' ABS.

Spazzole tergi

Anche in questo caso la gomma che pulisce il vetro dopo qualche tempo viene dura e lascia scie e residui d'acqua sul parabrezza affuscando la visibilita'.

Antigelo

Che sia presente, non solo come livello nella vaschetta, ma "misurandolo" con un densimetro sia ad una buona percentuale di Paraflu' per evitare sorprese quando ci si reca in zone molto fredde. Stessa cosa per il liquido vetri, non mettete alcool nelle vaschette, mischiato all' acqua lascia aloni e non effettua una rapida pulizia, ma utilizzate bensì un prodotto apposito, anticongelante e che non lascia aloni.

Questi sono pochi controlli che andrebbero eseguiti, data la stagione che sta arrivando, per avere e DARE piu' sicurezza a chi guida e a chi ci guida intorno..
Ultima modifica di Phoenix il 22/11/2007, 16:13, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Messaggio da Fustino83 » 22/11/2007, 15:59

Ottimi consigli che molti spesso trascurano o dimenticano. :ok
Che siano alla giusta pressione e non al di sotto del 1,6 mm richiesto dalla legge
Non sapevo ci fosse una pressione minima di legge, anche se a 1,6 sono dei budini e non delle gomme oramai.

Personalmente le controllo spesso e anzi oramai le sento direttamente guidando se sono sgonfie e ogni volta che vado a vedere sono infatti a 2,0 invece che a 2,2.
Salud - Daniele

Immagine

Avatar utente
Phoenix
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 693
Iscritto il: 28/03/2007, 20:17
Contatta:

Messaggio da Phoenix » 22/11/2007, 16:20

Fustino83 ha scritto: Non sapevo ci fosse una pressione minima di legge, anche se a 1,6 sono dei budini e non delle gomme oramai.
Eh eh ho corretto, intendevo il battistrada :)

Fustino83 ha scritto: Personalmente le controllo spesso e anzi oramai le sento direttamente guidando se sono sgonfie e ogni volta che vado a vedere sono infatti a 2,0 invece che a 2,2.
Per evitare quell' abbassamento di 0,2 e per mantenere costante la pressione in Estate (quando la temperatura aumenta) fattele gonfiare ad Azoto, avrai sorprese quando le ricontrollerai dopo un mese e abbassi di parecchio la possibilita' di autocombustione dovuta all' ossigeno presente in una ruota gonfiata tradizionalmente, come faceva mio nonno 80 anni fa nella sua officina.
Non per niente in Formula 1 è 15 anni che lo usano...

Avatar utente
Sir_Neko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 503
Iscritto il: 30/03/2005, 9:28
Località: Belluno

Messaggio da Sir_Neko » 23/11/2007, 11:33

Ottimo topic e ottimi consigli ... :ok

ci volevano proprio ... :ciao

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 23/11/2007, 12:31

Grande Phoenix... ogni tanto 1 ripassata non guasta mai. :wink: :ok

Avatar utente
Phoenix
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 693
Iscritto il: 28/03/2007, 20:17
Contatta:

Messaggio da Phoenix » 23/11/2007, 12:59

sicurdany ha scritto: ogni tanto 1 ripassata non guasta mai.
E' propio questo il fatto, sono accorgimenti piccoli, direi scontati, ma che a volte fanno la differenza alla guida sicura..

Ce n'è un lungo elenco, ho solo messo forse i più importanti e fondamentali in caso di pioggia, neve o gelo.. :ciao

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite