[Sinistro auto-moto] Che cosa mi devo aspettare?

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

bobo32
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 27/09/2007, 21:03

[Sinistro auto-moto] Che cosa mi devo aspettare?

Messaggio da bobo32 » 27/09/2007, 21:28

Ho avuto un sinistro con la mia auto contro uno scooter.
La dinamica è la seguente:
Io(con l'auto) provenivo da uno stop.
Lo scooter dalla mia sinistra a tutta velocità e la strada era a senso unico di circolazione(lui era nel giusto senso di marcia)
Dopo aver rispettato lo stop ed appurato l'assenza di veicoli da ambo le parti,ho intrapreso la marcia per attraversare l'incrocio.A più di 3/4 della corsia(avevo quasi totalmente superato l'incrocio) c'è stato uno scontro violentissimo con lo scooter nella parte anteriore sinistra della mia auto.Immediatamente mi son preoccupato di soccorrere il ferito ed ero visibilmente provato.Le forze dell'ordine hanno effettuato i rilievi.Ora,a mente fredda,mi chiedo "sarà totalmente mia la colpa"????Lo scooter era un proiettile ed io in prima marcia.Lo stop l'ho rispettato in pieno!Non mi ritengo totalmente colpevole!Voi cosa ne dite??Che cosa mi devo aspettare?

bobo32
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 27/09/2007, 21:03

Messaggio da bobo32 » 27/09/2007, 21:29

Scusate la fretta nello scrivere ma ho dimenicato le buone maniere....
Buonasera a tutti e grazie per l'attenzione!!!

Avatar utente
Sir_Neko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 503
Iscritto il: 30/03/2005, 9:28
Località: Belluno

Messaggio da Sir_Neko » 28/09/2007, 8:05

Dico che sicuramente se è intervenuta la polizia stradale farà i suoi appurati e corretti rilievi su posizione , velocità e dinamica dell'incidente stradale ... e i periti dell'assicurazione poi faranno il resto ... 8)

se la velocità della moto era troppo elevata per poterla vedere dalla posizione dello stop vuol dire che tu ti sei mosso in piena sicurezza , ed è stato quindi lui ad arrivare a una velocità non commisurata ( mi pare molto non commisurata ) alla situazione stradale ...
se uno in un incrocio con poca visibilità arriva 100 km/h chi esce in perfetta regola e sicurezza ne ha ben poca colpa ... :roll:

di sicuro se lui è arrivato come un kamikaze la colpa non è del tutto tua ... :ok

Avatar utente
Nostromo
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/04/2006, 12:22
Località: milano

Messaggio da Nostromo » 28/09/2007, 8:05

Sembri giustamente scosso. In attesa del parere deglio espertoni di Sicurauto, a mio giudizio la colpa è al 50% se non addirittura del tutto dello scooter.
Si fa tutto ciò che è umanamente possibile per accertarsi che non arrivi nessuno quando si attraversa lo stop, sta anche a chi arriva nell'altra direzione capire che avere il diritto di precedenza non significa poter filare a tutta velocità come protetti da uno scudo magico.
A me stava capitando lo stesso proprio ieri, ho bloccato l'auto appena in tempo e il demente con lo scooterone mi è passato davanti che pareva Casey Stoner... :-[

Avatar utente
Sir_Neko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 503
Iscritto il: 30/03/2005, 9:28
Località: Belluno

Messaggio da Sir_Neko » 28/09/2007, 8:15

Quello delle moto ( e non solo ) è davvero un grosso problema ... soprattutto se a guidarle è gente a cui il casco non serve a niente ( perchè nella testa c'e' ben poco da proteggere ) ... :-[

anche alcuni automobilisti non scherzano comunque ...
c'è chi va proprio con cattiveri a prendersi il diritto di precedenza , accelerando appena una macchina stà uscendo solo per potergli stare davanti , elevando all'ennesima potenza il rischio d'incidente ...
e c'e' anche chi arriva volontariamente all'impatto purtroppo ... :-[

bisognerebbe pensare a un modo valido per far rallentare anche i veicoli con diritto di precedenza ...
un pò come si divrebbe fare per gli ingressi in rotatoria , così da evitare i soliti cogl..i che entrano a 50 Km/h tutti in accelerazione ...

inoltre , mi spiace dirlo essendo un motociclista , ma bisogna castigare di più i centauri ... ormai è quasi anarchia completa sulle due ruote , soprattutto tra chi guida gli scooter , la maggior parte di loro in effetti non li definirei nemmeno motociclisti ed è qui il problema ...
il fatto è che vedere scooter sorpassare a destra e a sinistra ovunque , non rispettare le precedenze , affiancarsi ai veicoli in svolta , eccedere nei limiti di velocità ( 45 km/h per i 50 cc e quelli bisogna farli rispettare , 14enni a 75 all'ora in città non si possono proprio vedere ) , e tutto il resto , senza vedere qualcuno che punisce con pene severe questo comportamento è proprio insensato ...
visti poi i numeri annuali sulle stragi a 2 ruote ... :roll:

ma vabbe' , mi fermo qui senò si finisce OT ... :)

bobo32
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 27/09/2007, 21:03

Messaggio da bobo32 » 28/09/2007, 12:00

Stamane le forze dell'ordine li hanno notificato una sanzione di 143.00 e se entro 60gg nn effettuo il ricorso,mi verranno decurtati 6 punti..Contestano l'art. 145 comma 5 e 10...Cosa ne dite?Grazie e buongiorno

Avatar utente
Sir_Neko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 503
Iscritto il: 30/03/2005, 9:28
Località: Belluno

Messaggio da Sir_Neko » 28/09/2007, 13:37

Articolo 145 comma 5 : I conducenti sono tenuti a fermarsi in corrispondenza della striscia di arresto, prima di immettersi nella intersezione, quando sia così stabilito dall'autorità competente ai sensi dell'art. 37 e la prescrizione sia resa nota con apposito segnale.

beh se questo tu lo hai fatto e non ci sono testimoni che dicono il contrario dubito possano contestartelo in questo modo ...


Articolo 145 comma 10 : Chiunque viola le disposizioni di cui al presente articolo è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 143 a euro 570.

ti hanno dato la mancata precedenza , dandoti il minimo della sanzione , giusto perchè è avvenuto l'incidente e ti è stata data sicuramente una parte di colpa ...
certo che però imputarti il comma 5 senza prove o testimonianze a favore è un pò così ... mica hai tirato dritto allo stop senza fermarti ...
giusto giusto il comma 4 forse ( che tra le altre cose toglie 5 punti ) perchè c'e' stata in parte la mancata precedenza ...

prova sentire anche l'assicurazione e vedi cosa dicono loro anche per la percentuale di responsabilità e poi facci sapere , perchè cosi' com'è il comma contestato per me non è del tutto corretto ...

Avatar utente
lecknick
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 576
Iscritto il: 02/04/2005, 13:46
Località: roma

Messaggio da lecknick » 28/09/2007, 15:17

ma vi siete fatti male?
leonardo

citroen picasso 1.6 benz. 2000
fiat 500 del 92 cili.700

ciao sissi...

http://www.subito.it/ford-transit-1977-roma-7060801.htm

bobo32
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 27/09/2007, 21:03

Messaggio da bobo32 » 29/09/2007, 17:37

Il motociclista si è rotto la gamba,io nulla grazie al cielo!!!
Ora non sò bene come comportarmi,dite sia possibile un ricorso al giudice di pace per la multa e i punti?
Io avevo rispettato lo stop e già invaso tutta la carreggiata;il muso della mia auto era a meno di un metro dalla fine dell'incrocio!!

Avatar utente
Sir_Neko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 503
Iscritto il: 30/03/2005, 9:28
Località: Belluno

Messaggio da Sir_Neko » 29/09/2007, 18:16

E' questo che non riesco a capire ...
se ciò che dici è corretto ed è uguale a ciò che è stato rilevato nel luogo dell'incidente non capisco il perchè di questa sanzione ...

ma l'assicurazione cosa t'ha detto in merito ? ...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite