Sinistro uscita parcheggio con riga continua

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: Sinistro uscita parcheggio con riga continua

Messaggio da dami65 » 08/10/2008, 13:54

Ma secondo voi come posso far valere le mie ragioni?
Anche se l'amico Kunta, non esprime commenti, è evidente che se, non hanno voglia di ascoltarti, devi ricorrere.
Devo per l'ennesima volta dire che: Senza di loro, noi non esisteremo. Quindi ringrazio e consiglio a Fedora di ricorrere con l'ausilio di un professionista, chiaramente che sia introdotto nel settore.
Auguri :ciao
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: Sinistro uscita parcheggio con riga continua

Messaggio da Kunta Kinte » 08/10/2008, 14:09

dami65 ha scritto: Anche se l'amico Kunta, non esprime commenti
Onde evitare malintesi, preciso che il biasimo era rivolto alla frase pronunciata dagli agenti.

Ma che significa "fan tutti così"? :grr ............. per tale manovra è avvenuto un sinistro e quindi la sanzione per violazione agli artt. 40 e 146 era OBBLIGATORIA.

Io certi "colleghi" li manderei a zappare. :grr :grr :grr

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11127
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Sinistro uscita parcheggio con riga continua

Messaggio da ottobre_rosso » 08/10/2008, 14:27

Kunta, levami una curiosita': la nostra utente farebbe in tempo ad andare presso il comando e avvisarli che sarebbe pronta a far ricorso citando la loro frase, al fine di far...come dire... aggiornare il verbale? oppure questo, una volta redatto, non puo' essere modificato per nessun motivo?

ovviamente sto' parlando di una modifica legale 8)
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Fedora
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 07/10/2008, 19:25

Re: Sinistro uscita parcheggio con riga continua

Messaggio da Fedora » 08/10/2008, 15:31

E vi racconto anche un'altra cosa,che prima ho tralasciato per non essere troppo lunga..
Nel primo verbale che mi era stato consegnato indovinate com'era stata disegnata la riga????...discontinua.. :(
Così ho detto agli ausiliari che c'era stato un errore, che la riga per tutto quel tratto era continua, e che avevo foto del giorno dell'incidente per provare ciò. Loro imperterriti continuavano a dire che mi sbagliavo,così ho preso la macchina, son andata sul posto , ho riportato altre foto dopo neanche 15 minuti e allora li mi han fatto "integrare" il verbale, che è stato successivamente integrato anche dalle mie foto,e dai rilevamenti fatti dall'ispettore...Ah un'ultima cosa:il giorno dopo la riga è diventata magicamente discontinua... :testata
Ma con il liquidatore come mi consigliate di comportarmi?...perchè lui continua a dirmi che vista la dinamica dei fatti (esattamente come ve l'ho descritta)ho diritto solo al il concorso..mi sembra così assurdo...

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11127
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Sinistro uscita parcheggio con riga continua

Messaggio da ottobre_rosso » 08/10/2008, 15:57

Fedora ha scritto: allora li mi han fatto "integrare" il verbale, che è stato successivamente integrato anche dalle mie foto,e dai rilevamenti fatti dall'ispettore...
ecco, qui' volevo arrivare: se l'hanno aggiornato una volta potrebbero farlo nuovamente, giusto? io proverei ad andare presso il comando e "minacciarli" che farai ricorso nel quale farai (scusa il gioco di parole) riferimento, tra le altre cose, anche al fatto che non e' stata contestata alcuna infrazione al conducente del veicolo B e che quei due vigili (nome e matricola) hanno motivato questa loro scelta con un triste "ma cosi' fan tutti".
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: Sinistro uscita parcheggio con riga continua

Messaggio da Kunta Kinte » 08/10/2008, 16:25

Credo che la strada più breve sia un'altra:

Prendere il perito per il collo (in senso metaforico) :lol: e dirgli chiaramente che se non paga il 100% del danno subito si andrà da un legale specializzato in sinistri stradali......... così poi dovranno pagare anche l'onorario del legale.

Io non mi arrabbio più per gli incidenti...... metto tutto in mano ad un'avvocato che tratta SOLO sinistri stradali.... i periti li fa correre con missili. 8)

Una volta, per fare il furbo un perito mi ha dato 250,00 euro in meno della somma pattuita....... ne ha dovuti tirare fuori altri 600,00 (seicento) + la parte per l'avvocato. :ok

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11127
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Sinistro uscita parcheggio con riga continua

Messaggio da ottobre_rosso » 08/10/2008, 16:36

ok, Kunta :ok ora potresti rispondere alla mia precedente domanda? quello che vorrei sapere e' se, una volta stilato il verbale, questo puo' essere modificato o no. Da quello che ha raccontato Fedora la risposta e' affermativa, ma e' una prassi regolare?
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Fedora
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 07/10/2008, 19:25

Re: Sinistro uscita parcheggio con riga continua

Messaggio da Fedora » 08/10/2008, 17:27

Proverò a dirgli così..e nel frattempo cercherò articoli o altro che possano sostenere la mia tesi.. :)
Il fatto è che l'assicuratore ti dice:" eh guarda io ho fatto tutto ciò che potevo, con le foto che hai ti darei ragione, ma il liquidatore che se ne intende più di me ha detto che c'è il classico concorso.." :x Mi sembra così assurdo per un danno da neanche 600 euro mettere in mezzo un avvocato, ma sembra che proprio non ci sia altra strada... :-[
Grazie mille ancora...

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: Sinistro uscita parcheggio con riga continua

Messaggio da Kunta Kinte » 08/10/2008, 17:44

ottobre_rosso ha scritto:quello che vorrei sapere e' se, una volta stilato il verbale, questo puo' essere modificato o no. Da quello che ha raccontato Fedora la risposta e' affermativa, ma e' una prassi regolare?
Quelle sono le spontanee dichiarazioni....... che (per le assicurazioni sono oro colato o carta straccia a seconda quel che fa comodo) :grr

Quindi in teoria potrebbero essere cambiate........ma di utilità ne vedo poca.

Se invece si chiede di cambiare la dinamica....... difficile .da noi una volta scritta e firmata è come se fosse blindata.

Comunque se la dinamica è stata scritta correttamente non vedo cosa si può inventare il liquidatore........... inoltre l'assicuratore non faccia l'indiano....... è lui che deve far cagnara se si vuol tenere il cliente.

Fedora
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 07/10/2008, 19:25

Re: Sinistro uscita parcheggio con riga continua

Messaggio da Fedora » 08/10/2008, 18:33

Ah non so davvero..la dinamica è quella e l'assicuratore ieri e oggi mi ha detto che appunto il liquidatore dava il concorso per la precedenza..domani l'assicuratore chiamava di nuovo e vediam che ne esce... :bong

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti