Soluzione servosterzo elettrico CITY FIAT PUNTO

Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Lancia, Ferrari, Maserati, Lamborghini

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Bloccato
Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Re: risoluzione problema servesterzo elettrico fiat punto

Messaggio da Federico Autotecnica » 16/07/2006, 18:33

lcop ha scritto: Su questo forum ho trovato l'esperienza fatta da iloche e dopo aversmontato il servo ho rifatto le saldature sulla parte posteriore della schedina di silicio.
Ormai ho percorso 1000 Km. senza problemi con una spesa = 0 Euro.
Grazie iloche.
Pagherai una pizza ai soci del forum :ok
non siamo in tanti :ciao
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

iloche
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 287
Iscritto il: 26/05/2006, 10:26
Località: Isola dei Nuraghi

Re: risoluzione problema servesterzo elettrico fiat punto

Messaggio da iloche » 16/07/2006, 20:21

lcop ha scritto:la mia punto del 2001 qualche mese fa ha iniziato a manifestare un fastidioso difetto:
dopo l'accensione la spia del servosterzo restava accesa ed il servo non funzionava, questo per un pò di tempo dopo di che non ne ha voluto più sapere di funzionare.
Mi rivolgo ad un'autofficina e mi dicono che ci volevano 450 Euro per sostituire il servosterzo e che forse sarebbe stato anche necessario sostituire la scatola completa dello sterzo con prezzi che raddoppiavano.
Su questo forum ho trovato l'esperienza fatta da iloche e dopo aversmontato il servo ho rifatto le saldature sulla parte posteriore della schedina di silicio.
Ormai ho percorso 1000 Km. senza problemi con una spesa = 0 Euro.
Grazie iloche.
Bene questo conferma il difetto di questo sistema....un difetto di produzione per cui teoricamente la Fiat dovrebbe provvedere come minimo ad una riparazione in garanzia, altro che sostituzione del servo completo!!!
PS
Per la pizza come facciamo?? :lol:

MaxRoy
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 19/07/2006, 12:44
Località: Roma

CITY PUNTO 2001

Messaggio da MaxRoy » 19/07/2006, 13:00

Salve a tutti, credo di essere l'ultimo arrivato, e felice di aver trovato questo forum grazie al quale spero di risolvere il mio "problema".
Bene, anzi male, torno proprio ora dall'officina FIAT preso la quale ho tentato invano di far riparare il servosterzo della mia PUNTO.
Breve storia dei trascorsi:

Gennaio 2006
- Servosterzo che si blocca saltuariamente, spegnendo e riaccendendo l’allarme si resetta.
- Metà Gennaio, si blocca completamente.
- Sostituito tutto il blocco (motore-centralina-piantone) con uno usato.
- Reset degli allarmi, tutto OK.


Maggio 2006
- Ronzio del motorino con lo sterzo tutto caricato a sinistra, al termine del ronzio blocco del servosterzo e accensione della spia volante.
- A quadro acceso l’allarme non è presente; l’allarme è presente all’avviamento del motore.

Giugno 2006
- Sosta presso officina autorizzata Fiat, diagnostica EXAMINER rileva motore elettrico in avaria.

Luglio 2006
- Sostituzione presso tale officina del solo motore elettrico, l’allarme persiste.
- Vengono resettati gli allarmi, l’allarme scompare, ma è presente l’errore Fasi Motore A.C. (che consiglia di sostituire la Centralina EPS)
- vengono effettuate tutte le combinazioni con centralina nuova/vecchia e motorino nuovo/vecchio ma non se ne esce. Gli errori si alternano tra Motore Elettrico e Fasi Motore (compresa reset degli allarmi e calibrazione sensori).
- Alla fine rimontiamo tutto il vecchio e me ne vado disperato.

Oggi trovo interessanti informazioni sul vostro forum e spero mi possano tornare utili, avendo anche discreta dimestichezza con circuiti e meccanica.
L'unico dubbio che ho è circa il ronzio che ha preceduto il blocco del motorino, qualcuno lo ha notato ?? Non vorrei che il motorino sia effettivamante rotto.

Per le operazioni, sarebbe possibile avere qualche disegno ? In rete non trovo nessun layout del motorino.

Darò notizie circa il risultato dell'intervento.

Ciao e Grazie
(scusate la lunghezza del messaggio)

iloche
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 287
Iscritto il: 26/05/2006, 10:26
Località: Isola dei Nuraghi

Re: CITY PUNTO 2001

Messaggio da iloche » 19/07/2006, 16:30

MaxRoy ha scritto:Salve a tutti, credo di essere l'ultimo arrivato, e felice di aver trovato questo forum grazie al quale spero di risolvere il mio "problema".
Bene, anzi male, torno proprio ora dall'officina FIAT preso la quale ho tentato invano di far riparare il servosterzo della mia PUNTO.
Breve storia dei trascorsi:

Gennaio 2006
- Servosterzo che si blocca saltuariamente, spegnendo e riaccendendo l’allarme si resetta.
- Metà Gennaio, si blocca completamente.
- Sostituito tutto il blocco (motore-centralina-piantone) con uno usato.
- Reset degli allarmi, tutto OK.


Maggio 2006
- Ronzio del motorino con lo sterzo tutto caricato a sinistra, al termine del ronzio blocco del servosterzo e accensione della spia volante.
- A quadro acceso l’allarme non è presente; l’allarme è presente all’avviamento del motore.

Giugno 2006
- Sosta presso officina autorizzata Fiat, diagnostica EXAMINER rileva motore elettrico in avaria.

Luglio 2006
- Sostituzione presso tale officina del solo motore elettrico, l’allarme persiste.
- Vengono resettati gli allarmi, l’allarme scompare, ma è presente l’errore Fasi Motore A.C. (che consiglia di sostituire la Centralina EPS)
- vengono effettuate tutte le combinazioni con centralina nuova/vecchia e motorino nuovo/vecchio ma non se ne esce. Gli errori si alternano tra Motore Elettrico e Fasi Motore (compresa reset degli allarmi e calibrazione sensori).
- Alla fine rimontiamo tutto il vecchio e me ne vado disperato.

Oggi trovo interessanti informazioni sul vostro forum e spero mi possano tornare utili, avendo anche discreta dimestichezza con circuiti e meccanica.
L'unico dubbio che ho è circa il ronzio che ha preceduto il blocco del motorino, qualcuno lo ha notato ?? Non vorrei che il motorino sia effettivamante rotto.

Per le operazioni, sarebbe possibile avere qualche disegno ? In rete non trovo nessun layout del motorino.

Darò notizie circa il risultato dell'intervento.

Ciao e Grazie
(scusate la lunghezza del messaggio)
Non ho disegni del motorino elettrico però l'operazione è semplice e potresti eseguirla da te.
Leggi i primi post e apri il motorino (magari quello già smontato) e controlla il PCB (che già si vede con il motorino in mano, ma le saldature sono dalla parte interna).

Certo che avere tre volte lo stesso problema mi pare strano.
Io consiglio a tutti coloro hanno questo sistema di non arrivare mai alla fine della sterzata, perchè così facendo il motorino, che non ha sensore di posizione, continua a tentare di ruotare lo sterzo, con evidenti sforzi del sistema....

Il ronzio credo sia normale se non hai la tasca di protezione dei fusibili montata ed è dovuto al suo normale funzionamento (almeno credo) e comunque quando è sotto sforzo; il mio ronza ma funziona abbastanza bene :ok

Il problema potrebbe essere anche in tutte e due i casi imputabile alla centralina....anche in questo caso ti consiglio di aprire la vecchia e controllare eventuali saldature da rifare, però in questo caso non ho esperienza, ma visto che sul sito inglese da cui avevo preso le info rigenerano entrambe può darsi (anzi è probabile) che subiscano lo stesso difetto.

Il link è questo:

http://www.bba-reman.com/content.aspx?c ... ng_failure

Facci sapere

MaxRoy
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 19/07/2006, 12:44
Località: Roma

Servosterzo CITY FIAT PUNTO

Messaggio da MaxRoy » 20/07/2006, 7:36

Grazie.
Appena ho un pò di tempo proverò a smontare il motorino.
Da quello che ho visto quando è stato smontato, i due sensori dovrebbero essere quei due componenti simili a relays montati ai lati dell'asse del motorino. Francamente non ho notato come smontare il PCB, ma credo che dietro la guarnizione nera ci siano le viti.
Dopodichè il PCB dovrebbe venir via e rendere accessibili le saldature.
Dico bene ?

Ciao e Grazie ancora.
MaxRoy

lcop
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 16/07/2006, 8:02

Messaggio da lcop » 20/07/2006, 7:41

salve a tutti;
confermo il corretto funzionamento del mio servosterzo dopo altri chilometri percorsi. Sono andato all'autofficina autorizzata fiat e dall'eletrauto che hanno diagnosticato il problema, gli ho raccontato come ho fatto a rivolvere il problema e con faccie stupite e di mesta incredulità mi han detto:"Bravo hai risparmiato del bei soldi" al che io ho ribattuto: "perchè ora che lo sapete non lofate?" e loro:"perchè a noi conviene + cambiareilpezzo in tronco ci sbrighiamo prima".
Sti ladri, che brutto moldo.
Per la pizza sempre disponibile :lol:.
OCCHIO AI FURBI :ciao

lcop
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 16/07/2006, 8:02

Messaggio da lcop » 20/07/2006, 7:43

salve a tutti;
confermo il corretto funzionamento del mio servosterzo dopo altri chilometri percorsi. Sono andato all'autofficina autorizzata fiat e dall'eletrauto che hanno diagnosticato il problema, gli ho raccontato come ho fatto a rivolvere il problema e con faccie stupite e di mesta incredulità mi han detto:"Bravo hai risparmiato del bei soldi" al che io ho ribattuto: "perchè ora che lo sapete non lofate?" e loro:"perchè a noi conviene + cambiareilpezzo in tronco ci sbrighiamo prima".
Sti ladri, che brutto moldo.
Per la pizza sempre disponibile :lol:.
OCCHIO AI FURBI :ciao

iloche
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 287
Iscritto il: 26/05/2006, 10:26
Località: Isola dei Nuraghi

Re: Servosterzo CITY FIAT PUNTO

Messaggio da iloche » 20/07/2006, 11:06

MaxRoy ha scritto:Grazie.
Appena ho un pò di tempo proverò a smontare il motorino.
Da quello che ho visto quando è stato smontato, i due sensori dovrebbero essere quei due componenti simili a relays montati ai lati dell'asse del motorino. Francamente non ho notato come smontare il PCB, ma credo che dietro la guarnizione nera ci siano le viti.
Dopodichè il PCB dovrebbe venir via e rendere accessibili le saldature.
Dico bene ?

Ciao e Grazie ancora.
MaxRoy
Togli la gomma, ci sono 3 viti torx, ma per levare il PCB devi dissaldare i 6 fili (2 x parte giallo, rosso e nero) di alimentazione del motorino (dai due sensori all'interno del motorino).
Poi lo levi, rifai le saldature posteriori, rimonti il pcb e rifai le saldature sui fili dei sensori...ci vuole un pò di pazienza e un buo saldatore ;)

MaxRoy
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 19/07/2006, 12:44
Località: Roma

Messaggio da MaxRoy » 20/07/2006, 14:55

Grazie ancora, soprattutto per la tua disponibilità.
Se riesco a risolvere (anche se non capisco come mai con un motorino nuovo non ho risolto), ti faccio un monumento.

Ciao
MaxRoy

iloche
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 287
Iscritto il: 26/05/2006, 10:26
Località: Isola dei Nuraghi

Messaggio da iloche » 20/07/2006, 16:00

MaxRoy ha scritto:(anche se non capisco come mai con un motorino nuovo non ho risolto)

Ciao
MaxRoy
Il problema potrebbe non essere il motorino in se in questo caso....può darsi che nel fare le prove con 2 motorini/centraline non abbiate in realtà trovato 2 pezzi corrispondenti funzionanti (quindi motorino + centralina funzionante 100%).

Ripeto da quello che ho letto e per l'esperienza mia e di altri su questo forum, il problema al motorino si risolve come ho spiegato prima, nel caso della centralina non ho esperienza diretta, ma presumo si possa sistemare come il motorino, con una controllata sulle saldature dell'elettronica....
Per il resto potrebbe anche essere che c'è qualche problema elettrico o sulla scatola dello sterzo....
Inizia a controllare i pezzi vecchi già smontati (motorino e centralina sostituiti la volta scora...spero tu non li abbia buttati!)...
ciao

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 32 ospiti