Sondaggio: più sicura l'auto o la moto?

Anche tu sei stufo di vedere troppi morti sulle strade? Unisciti a noi e facci conoscere le tue idee. La sicurezza stradale è un problema di tutti!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Sondaggio: più sicura l'auto o la moto?

Più sicura l'auto
13
81%
Più sicura la moto
3
19%
 
Voti totali: 16

marcoda
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 57
Iscritto il: 23/06/2004, 10:09

Sondaggio: più sicura l'auto o la moto?

Messaggio da marcoda » 20/04/2005, 9:31

vorrei aprire una discussione per paragonare la sicurezza di auto e moto.
già ignoro quale dei due mezzi è più sicuro e riporta ogni anno il minor numero di incidenti;sembrerebbe la moto, da quanto è raro sentire al telegiornale di incidenti gravi con questo mezzo.

certo in autostrada sarà comoda sopr. per chi tutti i giorni fa 100 km per andare a lavorare, però essere a 100-120 km/ora su due ruote è un pò inquietante

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 20/04/2005, 12:05

Ci saranno meno incidenti con la moto, ma circolano anche molte meno moto che autovetture.

Del resto nessuno circola con il monopattino e non si è mai sentito, pertanto, di incidenti spettacolari in monopattino...

Io penso che, per ovvi motivi, la moto sia più pericolosa della macchina, perché si è meno protetti, non ci sono sistemi di sicurezza quali gli airbag, e perché, essendo su due ruote, in caso di urto si finisce per terra con immaginabili conseguenze.

Eventualmente la moto ha una unico vantaggio: essendo poco larga è facile schivare ostacoli e non si hanno problemi di transito o di incrocio in strettoie o durante il sorpasso...
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 20/04/2005, 12:14

Da motociclista convinto oltre che automobilista non posso che confermare quanto ha detto Alex... aggiungendo che, dato che l'accelerazione di una qualunque moto, e quindi non solo o non per forza di una maxisportiva, risulta spesso inavvicinabile anche dalle auto più potenti (siamo nell'ordine dei 3-4 secondi da 0 a 100), ci si trova spesso, anche senza volerlo o senza accorgersene, a velocità MOLTO elevate :roll: ...
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Regulus
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 753
Iscritto il: 29/01/2003, 19:24
Località: Torino

Messaggio da Regulus » 20/04/2005, 15:13

già... è proprio come ha detto chegue, con una moto qualunque puoi andare a veloctà che in auto nemmeno immagini nel giro di pochi secondi.... e oltre a questo si aggiunge anche il fatto che si è poco protetti... per la moto... ci vuole testa... se non ce l'hai è solo questione di tempo....

ciao!

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 21/04/2005, 8:52

Sicuramente le 2 ruote sono più pericolose in caso di incidente... ma spesso chi è a bordo di un'auto si sente poco vulnerabile e quindi è maggiormente a rischio.

Io a bordo dello scooter sto molto attento perchè so che se cado sono dolori... :-[
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 21/04/2005, 8:55

Ho inserito il sondaggio e ho modificato l'oggetto del Topic.

Mi raccomando partecipate :bong :ok

:ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 21/04/2005, 8:59

In effetti è vero anche questo: sull'auto si tende ad essere più distratti, mentre la maggior attenzione, prudenza e concentrazione che richiedono le moto (specialmente le pesanti e strapotenti maxi) e le loro maggiori reattività, fedeltà, rapidità di risposta e capacità di frenata (tutto questo su asciutto: su bagnato diventa pericoloso persino partire da fermo...) aiutano a prevenire e ad eventualmente evitare ostacoli ed incidenti... diciamo che se a guidare la moto è uno con la testa che sa quando non esagerare con la manetta del gas, questo mezzo potrebbe paradossalmente essere più sicuro di un'auto... ma se cadi o peggio vai a sbattere in velocità è già tanto se raccolgono il tuo corpo tutto intero :-[ ...
Concludendo...
sicurezza attiva: moto batte auto 1 a 0 :ok !
sicurezza passiva: auto batte moto 457 a -1 :-[ (Seicento a parte :roll: ...)...
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Avatar utente
Sir_Neko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 503
Iscritto il: 30/03/2005, 9:28
Località: Belluno

Messaggio da Sir_Neko » 21/04/2005, 9:38

Sicuramente ben esposti i problemi sopra ... :)
quindi non ci ritornerei piu' di tanto ... :)

una cosa interessante da valutare , secondo me , è anche la dinamica di un possibile incidente ... :)

non tutti gli incidenti sono imputabili ad un errore proprio ...
quindi , se dovesse succedere un piccolo e semplice incidente , anche un piccolo tamponamento , un'autovettura che stringe un sorpasso o qualcuno che esce troppo lungo da uno stop ...
quella che puo' essere una piccola toccata per un'autovettura , puo' diventare qualcosa di molto più grave per un motociclista ... :)
sopratutto nei centri abitati , dove e' vero che la velocità è ridotta , ma il numero di ostacoli , sopratutto quelli laterali , è notevole ... :)

non dimentichiamoci poi che l'asfalto in strada non è uguale all'asfalto in pista ... e sulle 2 ruote non si puo' ottenere , nella stessa situazione , la stessa tenuta ...
basta una piega sbagliata anche a 50km/h per un po' di ghiaino per far finire male un'incidente in moto ... :)
ghiaino e curva , magari totalmente innoqui ad un autovettura ... :)

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 21/04/2005, 9:56

Vero... ma è anche vero che ghiaia e sabbia in curva fanno cadere con pieghe accentuate, non curvando in modo normale... e il motociclista bravo e prudente sa che se una curva non la si conosce la si fa con circospezione, e sa anche che se si ha voglia di forzare un po' il ritmo su un pezzo di strada "invitante" si sceglie un percorso noto e lo si fa una prima volta ad andatura moderata per saggiare le condizioni dell'asfalto! Certo, l'imprevisto è sempre in agguato e con la moto può essere più rischioso ed avere effetti peggiori piuttosto che con l'auto, ma per ridurre i rischi è sufficiente ridurre l'eventualità o gli effetti dell'imprevisto con una guida prudente, saggia ed accorta! :ok :ciao
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 27/04/2005, 11:16

Come volevasi...

A distanza di circa 7 anni dalla mia ultima caduta con la moto (mi tagliarono la strada e se ne andarono... ma alla fine pagarono :x) questa mattina a causa del famoso brecciolino nascosto in curva ho "delicatamente" baciato l'asfalto :-[

Per fortuna niente di grave sia per me che per il mio Leo 150. Certo quel brecciolino lasciato da recenti lavori non voleva :x

Cmq sia con una 2 ruote la caduta è sempre in agguato e anche se sono caduto a 15 km/h ca. (una caduta cazzona) un paio di escoriazioni lievi me le sono beccate... ovviamente grazie al casco ho evitato di battere la testa :wink:

Alla fine sono tornato a casa a cambiarmi e sono andato a lavoro :)

Per fortuna una caduta da poco nonostante i migliaglia di km percorsi ogni anno... ma meglio così vuol dire che mi sono guadagnato altri 7 anni di "esenzione da cadute" con poco :P

:ciao e okkio a tutti :ok
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti