"Sorpasso" a destra in autostrada

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 13/06/2005, 20:48

Bè...FALSO mi sembra un pò eccessivo.......casomai errato. 8)
Comunque sul mio prontuario non c' l'annotazione da te citata....ma, guardando meglio ci sono i commi 5 e 13 che sanzionano chi marcia sulla sinistra nonostante la corsia a destra sia libera.

35 euro + 4 punti di decurtazione....sinceramente mi era sfuggito.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 13/06/2005, 21:33

Il passo del codice a cui ti riferisci impone di circolare il più a destra possibile in presenza di dossi o curve su strade a due corsie, una per senso di marcia, al fine di evitare l'urto con un veicolo proveniente dal senso contrario, stante la scarsa visibilità.

Tuttavia su strade a più corsie per senso di marcia, la posizione dei veicoli sulla carreggiata è regolata dall'art. 143 (ed eventualmente altri...).
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Diapason
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/05/2004, 10:57

Messaggio da Diapason » 18/08/2005, 3:05

Scusate, qui mi sembra che si stia passando dal buon senso al fuorviante sport dell'interpretazione libera.

Il buon senso ci dice che il sorpasso a destra e' pericoloso perche':

- la destra e' quella che si usa per fermarsi in caso di emergenza
- la destra si usa per togliersi in caso sopraggiunga un mezzo piu' veloce (e li' stiamo guardando lo specchietto centrale, non quello di destra ed ecco l'incidente fatto)
- la destra si usa per lasciare l'autostrada, prendendo le varie rampe di uscita
- siamo meno attenti alla destra proprio perche' il codice obbliga il sorpasso a sinistra

Mi rendo perfettamente conto che si tratta solo di un'automobile che se ne sta sulla propria corsia e "scorre" piu' avanti di un'auto sulla sinistra. Ma visto l'utilizzo della "destra" in quanto spazio necessario a piu' funzioni (fermata emergenza, uscita, spostamento) e' necessario evitare il piu' possibile il sopraggiungere di un mezzo da questo lato. Le alte velocita' dell'autostrada ESIGONO infatti un comportamento piu' rigidamente codificato, atto proprio a controbilanciare l'elevato pericolo del viaggiare ai 130km/h.

In soldoni: sorpassare, scorrere, chiamatelo come vi pare... quando in autostrada vedo sopraggiungere un'automobile sulla destra ho l'impressione che in quel momento il conducente non si sta comportando da persona totalmente responsabile.

E alla fine, infrazione o no, e' la capacita' di essere responsabili che salva le vite.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 18/08/2005, 7:24

Non posso far altro che concordare :ok :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 18/08/2005, 13:37

:ok
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

andreak3
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 86
Iscritto il: 08/11/2004, 23:49
Località: Torino

Messaggio da andreak3 » 19/08/2005, 0:26

Ciao a tutti,
@ Diapason: non confondiamo la corsia di destra con la corsia di emergenza o con quella di decelerazione. Stiamo parlando di un conducente che circola a destra e trovandosi su quella corsia e senza spostarsi scorre a fianco ad un veicolo più lento. A questo proposito si può anche vedere la risposta presente sul sito della Polizia di Stato
http://www.poliziadistato.it/pds/faq_ne ... 236&zoom=1

Diapason
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/05/2004, 10:57

Messaggio da Diapason » 19/08/2005, 2:47

Andrea non metto in dubbio che il codice della strada possa non considerarlo come un'infrazione...

Il discorso che ho voluto fare io non entra nei meriti della legislazione, ma in quelli del buon senso e della sicurezza al di sopra di ogni cosa.

Andrea scrive
Diapason: non confondiamo la corsia di destra con la corsia di emergenza o con quella di decelerazione.
E infatti non la confondiamo! Il punto e' che in qualsiasi corsia io mi trovi (sorpasso, marcia, decelerazione/marcia lenta) in caso di fermata di emergenza ho bisogno di spostarmi a destra per raggiungere la corsia atta a questo scopo, a volte anche con una certa urgenza (leggeri malori, pneumatici forati, etc.). Se sopraggiunge un mezzo, infrazione o no, si rischia la frittata. E ai 110/130 all'ora sono situazioni che e' meglio evitare a priori.

Non ti sto dicendo di non scorrere sulla destra di nessuna macchina in autostrada, sto dicendo pero' che e' effettivamente un comportamento con un certo margine di rischio, in una situazione in cui sarebbe meglio che il margine di rischio fosse pari a zero.

andreak3
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 86
Iscritto il: 08/11/2004, 23:49
Località: Torino

Messaggio da andreak3 » 19/08/2005, 19:00

Hai ragione perchè interpretavo quel tuo "destra" come "corsia di destra". In questo caso non c'è altro da aggiungere. :ok

SirEdward
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2005, 9:36
Località: Bologna

Messaggio da SirEdward » 22/08/2005, 18:24

Diapason ha scritto:
E infatti non la confondiamo! Il punto e' che in qualsiasi corsia io mi trovi (sorpasso, marcia, decelerazione/marcia lenta) in caso di fermata di emergenza ho bisogno di spostarmi a destra per raggiungere la corsia atta a questo scopo, a volte anche con una certa urgenza (leggeri malori, pneumatici forati, etc.). Se sopraggiunge un mezzo, infrazione o no, si rischia la frittata. E ai 110/130 all'ora sono situazioni che e' meglio evitare a priori.

Non ti sto dicendo di non scorrere sulla destra di nessuna macchina in autostrada, sto dicendo pero' che e' effettivamente un comportamento con un certo margine di rischio, in una situazione in cui sarebbe meglio che il margine di rischio fosse pari a zero.
è vero, ma non dimentichiamoci le responsabilità del veicolo che viene sfilato. Nel tuo esempio, se uno ha bisogno di fermarsi in caso di fermata di emergenza dovrebbe essere in teoria nella corsia più libera verso destra. Cioè, se non c'è traffico dovrebbe essere già nella corsia destra, a pochi cm di riga bianca da quella di emergenza, e, salvo pazzi, non dovrebbero esserci in alcun modo veicoli tra lui e il bordo della strada.

Se la fermata di emergenza capita di doverla fare mentre si è in una delle corsie veloci, allora significa che DI SICURO c'è un veicolo alla nostra destra, perché lo stiamo superando o stiamo incolonnati di fianco a lui.

Non voglio togliere nulla al pericolo corso da chi sorpassa a destra.

Il vero pericolo, però, è colui che non sta nella corisa libera più a destra a e non si preoccupa di chi sopraggiunge, costringendo chi arriva (e magari sta solo facendo i 130) a scegliere fra due pericoli, dei quali il minore (minore solo in questo caso specifico) sanzionato dal codice della strada.

Tra l'altro indurre gli altri a infrangere la legge come fanno questi signori è un reato.

Avatar utente
wilhem275
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 867
Iscritto il: 23/10/2003, 16:53
Località: Genova e Padova (Italia, EU)

Messaggio da wilhem275 » 29/08/2005, 0:25

Appunto! Sono appena tornato da 4000 km in camper, veicolo che in autostrada se fa i 120 lanciato c'è da gridare al miracolo, e mi sono trovato spesso in questa brutta situazione.

La gente, soprattutto in Italia, non sta nella corsia libera più a destra (e sarebbero 4 punti, così per gradire...). Ora, se io sto viaggiando a 100-110 sulla corsia più a destra -parliamo di autostrade a 3 corsie, ma in casi estremi vanno bene anche 2- e di fronte a me c'è un cretino che non sta a destra, mi trovo di fronte 3 possibili scelte tutte menose e pericolose:

- procedo regolarmente sulla mia corsia, superandolo a destra e creando una situazione di pericolo e di infrazione al Codice
- con la visuale nulla che ho negli specchietti, taglio tre corsie a sinistra, supero, taglio tre corsie a destra, tappando tutto il traffico dell'autostrada
- passo in seconda corsia, mi incodo a fari spianati e aspetto che capisca qual'è la corsia corretta per la velocità che sta tenendo

E capita spesso!


Se la gente stesse a destra, come esigono la Legge e il buon senso, non esisterebbe nemmeno la possibilità di sorpassare a destra!
Il non occupare la corsia di destra secondo me andrebbe punito molto più pesantemente, perché è il principale generatore delle situazioni di pericolo e di "tappo del traffico" in autostrada.

E poi c'è l'analisi del "perché alcuni non stanno a destra a meno che glielo chieda il Presidente della Repubblica?"

Secondo mia mamma è gente poco esperta dell'autostrada che ha paura a cambiare spesso corsia e sta in mezzo per semplicità.
Secondo me è pura pigrizia di non cambiare corsia ad ogni sorpasso (peccato lo richieda la legge), o semplice stupidità dei guidatori della domenica che non si rendono conto delle situazioni che creano.

E se provi a fargli un segno -non volgare :D - di stare a destra, ti rispondono pure male, come se gliene venisse a loro ancora! :grr



E' il comportamento più stupido che si possa tenere in autostrada! Perfino peggio dell'alta velocità, il che è tutto dire!
Perché nelle AutoBahn tedesche si può DAVVERO viaggiare ai 200 senza rischiare di schiantarsi nel prossimo? Perché il prossimo non sta in mezzo alla strada, sta a destra!*

*non è che le Autobahn siano il paradiso delle autostrade, ma almeno su questo punto funzionano ;)
Ich liebe Berlin! :D :ok :ok :ok

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti